venerdì 15 febbraio 2013

Le lasagne della brisi

Ciao a tutti!!
Oggi vi scrivo di un’ avventura culinaria classica ma veramente ben riuscita, le lasagne!!
Di solito mi cimento in condimenti in bianco, tipo speck e zucchine, gamberi e carciofi, questa volta ho fatto le tradizionali…devo essere sincera, a capodanno le ho mangiate a casa di un’amica ed erano speciali, poi dalla suocera ed erano speciali pure quelle, non potevo non tentare anche io la lasagna classica!!
Ho fatto il ragù a base di carne macinata e salsiccia in uguali quantità, mmmh no, un po' più di carne macinata, e le ho fatte rosolare in olio, cipolla, carota, una foglia di alloro e ho sfumato con vino bianco, poi una volta colorito il tutto ho aggiunto la salsa di pomodoro, io ho usato quella fatta in casa e in effetti è un’altra cosa rispetto alle salse industriali, comunque quando non ho la fortuna di avere in casa salse home made, mi trovo abbastanza bene con quella MUTTI.
Ho aggiustato con un dado e un po’ di pepe e una punta di zucchero e ho fatto cuocere 2 ore…
A sugo pronto ho fatto la besciamella, per 250 gr di lasagne fresche ho usato queste dosi e secondo me ne viene la giusta quantità per condirle bene.
So dell’esistenza in commercio della besciamella pronta…ma mi fa un po’ senso,  preferisco farla io!

35 gr farina
35 gr burro
500 ml latte e un po’ di sale.

Bisogna sciogliere il burro e mescolarci la farina a fuoco spento, diventa una cremina che tende a staccarsi dalla pentola, si chiama roux, poi si aggiunge il latte amalgamando bene e si rimette sul fuoco facendo cuocere fino a che non diventa bella cremosa, comunque almeno 10-12  minuti ci vogliono, ed è meglio lasciarla un po’ più morbida.
Poi ho composto la teglia con le lasagne, le ho messe direttamente senza sbollentarle, tanto erano quelle fresche, invece a quelle secche preferisco dare una sbollentata,  il ragù e la besciamella ripetendo in 5 strati, sull’ultimo aggiungendo anche il grana grattugiato viene una bella gratinatura ma a me non piace quindi non l’ho messo. In uno strato ho messo anche del prosciutto cotto, e poi in forno a 180° per circa 25-30 minuti.

Ecco la fotina e vi assicuro che erano una vera bomba!!!!!

 Ciao a tutti!!  


1 commento:

  1. Quando ci inviti ad assaggiarle??!!
    Paola & maury

    RispondiElimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...