lunedì 3 giugno 2013

Fusilli con Crema di Piselli e Zucchine alla Birra, Pancetta croccante e Pinoli


Ciao a tutti, vi chiedo venia, davvero, per i piatti!
So che sto facendo le foto sempre negli stessi, ma sono quelli che ho in casa!!
Mi sono promessa di comprare qualche altro piatto carino, ma con la vita che sto facendo non ho tempo per andare in giro a sbirciare i negozietti . . . le mie commissioni sono mirate e circoscritte, praticamente delle incursioni da campo di battaglia . . . ma giuro che farò qualcosa per rimediare . . .per ora ribeccatevi questi lilla e almeno speriamo che il lilla non vi stia sulle scatole!!
Stasera il mio frigo piangeva un po', la spesa la farò in settimana, mi rifiuto di fare le commissioni pallose il mio unico giorno libero, piuttosto mangio pane e acqua ma all'ipermercato io non ci vado di Domenica . . . e nemmeno di Sabato, ci vado solo dopo il lavoro, magari alle 19 ma almeno c'è meno delirio.
Comunque per farla breve, avevo mezza zucchina tonda che volevo fare in qualche modo e nel congelatore avevo dei piselli surgelati, e visto che il frigo questo offriva, mi sono inventata questa pasta, a base di piselli e zucchine e con qualcosa di croccante che contrasti con la cremosità del condimento.
Il risultato è stato un piatto delicato e robusto allo stesso tempo, veramente buona, e poi se si elimina la pancetta, può essere perfetta anche in una dieta vegetariana!
Vi metto le dosi per 2 o 3 porzioni, a seconda dell'appetito o della composizione del pasto, per noi questo è un piatto unico . . . quindi si abbonda un po'

Per la crema di piselli e zucchine:

1  e 1/2 bicchieri di piselli surgelati o freschi
1/2 zucchina tonda, di solito sono pesantissime, delle granate, sennò almeno 2 normali
porro quanto ve ne piace
pepe bianco, sale, olio e.v.o. e birra

Fare soffriggere il porro nell'olio, aggiungere i piselli e le zucchine tagliate a pezzi e fare cuocere aggiustando di sale e pepe, volevo sfumare con del vino bianco ma non ne avevo e ho usato la birra, ottima scelta, però usate quella chiara normale, non la doppio malto che è troppo dolce, già la crema è a base di verdure dolcine!
Una volta che le verdure sono cotte metterle nel tritatutto con anche il sughetto di cottura e ridurle in crema. Io ho abbondato con le dosi di verdura perché non mi andava di aggiungere latte o panna alla crema, non li amo se non nei dolci, ma se vi piacciono potete aggiungerli, danno un po' di corpo in più!
Rimettete la crema nel saltapasta, e allungatela con due o tre cucchiai di acqua di cottura della pasta.

Per il topping:

A parte mettete in una padellina un po' d'olio sempre e.v.o.
Quando l'olio è caldo buttate la pancetta (almeno 75 g) e fate soffriggere fino a quando non vedete che diventa croccante, a quel punto spegnete tutto e levatela dall'olio che sennò ridiventa molla!
La pancetta è meglio se è a cubetti piccoli o a straccetti, crocca molto di più.
In un'altra padellina mettete un cucchiaio di pinoli per piatto e fateli tostare. Quando sono coloriti, levateli perché prendono il lampo in un attimo.

Cuocete la pasta (io ne ho buttato 240 g)  in acqua leggermente più salata del solito e una volta pronta, unitela alla crema nel saltapasta e fate amalgamare il condimento.
Impiattate e guarnite con la pancetta croccante e i pinoli tostati.

Buon appetito!

Silvia


30 commenti:

  1. Silvi perdonami se il mio commento sarà poco inerente al tuo bellissimo post.. ma che foto meraviglioso hai fatto e hai postato su Flirk???
    sono rimasta esterrefatta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Innanzitutto grazie per averle guardate!!
      E' una passione enorme che ho e ho avuto la fortuna di conoscere persone appassionate come me e mooolto brave con cui condividerla e che mi hanno incoraggiata e sostenuta!!
      Ultimamente tra il lavoro anche nei week end e il tempo un po' schifoso non ho avuto molte occasioni di uscite fotografiche ma rimedierò al più presto!!
      Grazie davvero e spero di rimpolpare presto il mio portfolio!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
    2. Aspetto ansiosa allora il tuo "rimpolpamento"! ;D

      Elimina
    3. Siii, evviva le scampagnate fotografiche!!

      Elimina
  2. Dear Silvia, There is no need to apologize for the dishes. They are very nice. It is the food and the love that you put into the dishes that make them perfection.
    Your pasta dish is delicious and perfect. I try to use up what is left in the refrigerator too.
    Blessings dearest. Catherine xo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks Catherine!!
      My husband loves this pasta dish too, and he isn't in love with vegetables!!
      See you then!!

      S.

      Elimina
  3. Silvia, ma di cosa ti preoccupi ! Stai tranquilla, quando avrai tempo e voglia comprerai qualche piatto nuovo, che poi, mica è indispensabile :) Ciò che conta è la golosità di questa proposta..semplice ma tanto gustosa. Piselli e zucchine insieme sono buonissimi...e questa pasta mi ha messo una gran fame !
    Ti abbraccio :) Buona serata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, hai ragione, è vero, il mio è un piccolo sfogo perchè al lavoro mi stanno succhiando il sangue e vorrei fare tante cose, appunto rinnovare un po' il parco cucina, uscire a fare fotografie, ma sono sempre di corsa e stanchissima e i fine settimana durano sempre meno...meno male che la voglia di cucinare non manca!!
      A presto e siete delle tesore!!

      S.

      Elimina
  4. Favolosa pasta Silvia!!!!! La mangerei più che volentieri ora:)
    Anche per me è un periodo un po' pieno...di solito cucino per il blog nel weekend ma in quello passato non sono riuscita a combinare nulla! Speriamo nel prossimo:)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!!
      Grazie mille, e allora incrociamo le dita per un prossimo week end ricco di tempo libero per tutte noi!!
      Un bacione a te!!

      S.

      Elimina
  5. ma chi fa caso al piatto, se quello che c'è dentro è così appetibile? baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica!!
      Un abbraccio e a presto!!

      S.

      Elimina
  6. ed è proprio quando restiamo senza ingredienti che ci vengono fuori delle belle idee!!!
    crema di zucchine e piselli da provare.
    a presto nahomi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, ma la sfida continua perchè non andrò a fare la spesa almeno fino a domani sera!!
      Un abbraccio!!

      Elimina
  7. La necessita' aguzza l' ingegno e a te e' venuta fuori una pasta da leccarsi i baffi!
    I piatti? L' importante e' quello che c'e' dentro , e poi i tuoi lilla sono belli belli , mica mi hanno stufato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!
      Si, è venuta bene devo dire!!
      Comunque sono affezionata a quei piatti, sono stati il mio servizio buono che ho comprato quando ho traslocato nella casa dove vivo tutt'ora!!
      Ciaooo!!!

      S.

      Elimina
  8. Oh mammina.... che bontà!
    e poi la cucina con la birra l'adoro!!
    Brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, gli ha dato un gusto...rotondo, invece il vino è un po' più agro!!
      Grazie e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  9. Ormai con le "caccavelle" per il blog è un vero e proprio delirio! Ti capisco, trovare il tempo per cercarle non è facile. Anche io preferisco fare la spesa fuori dagli orari di punta e mai la domenica.
    Questa pasta mi piace perché fresca ma saporita allo stesso tempo. Bravissima.

    Anna Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, le "caccavelle"...mi ha fatto molto ridere!!
      Purtroppo però domani mi tocca la spesa!!
      Quasi quasi le compro e uso proprio quelle come piatti nuovi!!

      S.

      Elimina
  10. OH MAMMA CHE BONTA' !!!QUESTO PIATTO E' UNA VERA DELIZIA ,BRAVISSIMA....UN ABBRACCIO..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!!
      Si, in effetti ha avuto mlto successo in casa, è stata spazzolata in due secondi...
      Un bacione e buona serata!!

      S.

      Elimina
  11. Anche se l'ora di pranzo è appena passata ed io sto cercando di fare un po' di dieta, direi che un bis con questo piatto lo farei volentieri! Ci sono tanti ingredienti che adoro: Piselli e Pinoli!!! Che delizia!

    A presto
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh dai, se togli la pancetta, è anche abbastanza leggero!!
      Grazie mille e a presto!!

      S.

      Elimina
  12. Mamma che meraviglia questa pasta!!
    Ho da poco finito di cenare ma un assaggino lo farei molto volentieri!!
    Bravissima Silvia!!
    Un bacione e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono contenta che ti piaccia!!
      Buon fine settimana anche a te!!

      S.

      Elimina
  13. buona buona questa pasta, sai quante volte vedo piatti in giro ed alla fine non li prendo mai? fallo solo se te ne innamori :) Fai bene, anche io non passo al centro commerciale i sabati o le domeniche, tristezza infinita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la visita Viviana!!
      Oggi vediamo se durante la mia passeggiata in città trovo l'ispirazione!!
      Buon fine settimana!

      S.

      Elimina
  14. ecco......aguzziamo l'ingegno quando il frigo è vuoto.....ma nel caso della tua povera sorella che, qusta sera, in frigo ha solo un pezzo di grana uno di gruviera dei pomodorini e un pacco di spinaci surgelati........ma che posso fare??!!la depressione ha preso il sopravvento....Help me

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che simpatica che sei! E butta in padella con un po' d'aglio gli spinaci e i pomodori e facci una pasta con pure i cubetti di groviera!!
      Poi dimmi com'è!!!!
      Un bacione sorella!!!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...