mercoledì 18 settembre 2013

Fusilli con Ratatouille di Zucchine, Peperoni e Salsiccia


Ciao a tutti!!
Stasera vi allieterò con una pastasciutta che è una delle preferite anche di mio marito , ma prima vi prego, concedetemi uno sfogo!!!
Mamma mia che settimana tremenda fino ad oggi!!
Non voglio ammorbarvi con quanto sia stanca e provata ma volevo rendervi partecipi delle mie ultime giornate lavorative e non . . . giusto per dare un senso al fatto che i fornelli inizino a fare le ragnatele!!!
Lunedì qui a Genova è iniziata un'importante conferenza biennale europea sulla superconduttività (???? No problem, wikipedia risolverà tutte le vostre curiosità a riguardo, qualora ne aveste . . . ma se non ne avete . . . come biasimarvi??).
L'azienda per la quale lavoro, essendo un'eccellenza nel campo, ha partecipato e io ho dovuto presentare i nostri progressi nella ricerca e nella produzione in inglese in circa 15 minuti e rispondere anche alle domande che puntualmente la platea ha fatto, proprio Lunedì mattina, in modo da coprire con un velo di tetraggine e mutismo il mio we.
E' già al terza volta che parlo in conferenze importanti ma vado in panico per 'ste cose, poi quando inizio vado liscia ma fino a 1 secondo prima sono gettata nello stato confusionale più completo!!
Dopo tutta una settimana in cui non sono arrivata mai a casa prima delle 19, Venerdì sera sono uscita dal lavoro alle 20, lo so non è normale ma ai miei capi piace il sapore del nostro sangue, Sabato mattina ho lavorato dato che dovevo assolutamente fare una lavorazione importantissima altrimenti sarebbe crollato il mondo . . . qualcuno ha detto . . . e mi sono preparata la presentazione. Alle 13,30 sono scappata, panino per strada e appuntamento con mio marito e suo figlio per andare al parco avventura che c'è qui sulle alture  (meno male che a fare quelle acrobazie sulle funi a 4 metri da terra mi sono un po' distratta!!) , Domenica mattina mi sono chiusa in camera a riprovare quella maledetta presentazione e al pomeriggio cocktail di apertura della conferenza, sarà finita vi chiederete voi??
No, Lunedì tutto il giorno conferenza e alla sera evento sociale, io ero una donna distrutta, vagavo con il cocktail in mano senza né arte né parte, dalle 7 fuori casa e con il crollo di tensione e poi Martedì  mattina in azienda, pomeriggio alla conferenza e serata di nuovo sociale . . . io non ne posso più...
Capite bene che era impossibile dedicarsi alla cucina, ovviamente era anche impossibile dedicarsi a qualunque altra attività ma essendo un po' food blogger, mi soffermo su questa!!
Comunque se avete faticato finora a seguire questo post, capite la fatica che sto ancora facendo io per non sragionare, quindi perdonatemi e se vi è sfuggito qualche concetto, non esitate a chiedermi spiegazioni, se ci riesco sarò lieta di darvele!
Tornando a noi, oggi invece  alle 5 sono uscita, non riuscivo più a tenere gli occhi aperti . . . BASTAAA!!
E me ne sono venuta a casa a lavarmi che non ci stava male!!

Ecco la ricetta per 2 persone:

220 g di fusilli o altra pasta corta e non troppo grossa
150 g di salsiccia
2 zucchine medio-piccole
1/2 peperone rosso e 1/2 giallo
1 peperoncino (facoltativo ma io li metto ovunque!!!)
sale, pepe, olio e.v.o. e origano

Mettete un po' d'olio nel saltapasta e spezzettatevi la salsiccia, accendete il fuoco e fate rosolare bene.
Nel frattempo tagliate a dadini le zucchine e i mezzi peperoni, aggiungete alla salsiccia ben dorata e fate saltare il tutto, se serve aggiungete un filo d'olio.
Salate e pepate, aggiungete anche il peperoncino e un bel pizzico di origano.
Quando le verdure saranno colorate ma non molle, il condimento è pronto.
Una volta cotta la pasta, saltatela insieme alle verdure, spolveratela  con origano e pepe e servite.

Niente di troppo elaborato, ma vi assicuro che ve la spazzolate in un attimo!!
A prestoooo!!

Silvia

46 commenti:

  1. e beh lavarsi credo che sia quasi un diritto scritto sulla costituzione!!! solo per il fatto di essere riuscita ad aprire bocca alla conferenza ti do un Oscar! io sarei morta di paura!! ma allora sei uno scienziato? ho letto su wikipedia della superconduttività ^____^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, ebbene si, sono uno scienziato!!!
      Beccata!!
      Amo tantissimo il mio lavoro ma gli eventi sociali mi distruggono!!!
      E comunque anche io ho caga, mi rovino letteralmente i tre giorni prima, ma alla fine mi dà soddisfazione!!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  2. Non ho assolutamente idea di cosa sia la superconduttività ( poi vado a guardarmi Wikipedia....) ma ti faccio tutti i miei più sinceri complimenti!!!! Io non riuscirei mai a parlare ad una conferenza, neanche in italiano..:)
    E questa pasta è favolosa!!! La proverò!!:)
    Un bacioneeeee!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Simo, a pensarci ora che è passata mi sembra ridicola tutta l'agitazione che avevo...però è così!! non posso farci nulla!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  3. Silvia ma che tour de force ti fanno fare ......pero' la cosa in se' vista da fuori e da profana e' affascinante!!!!!Hai tutta la mia stima , anche come foog blogger ovviamente...mi piacciono le paste di questo tipo , questa te la rubo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Vivi, è molto affascinante, però hai detto bene, è stato un tour de force!!
      Grazie mille!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  4. Le vacanze... un gran bel ricordo, ehh??!! Mamma mia!! Però a piatti invitanti da proporci sei sempre grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, proprio un bel ricordo!!
      Accidentaccio!!
      Grazie Erica, un bacione!!

      S.

      Elimina
  5. Ahahahha...bello sbattimento eh ? Capitano queste giornate allucinanti..mamma mia se capitano...però vedo che te la sei cavata alla grande...
    La pasta con la verdura la amo...sarà che sono pugliese, e qui, un primo con la verdura, non manca proprio mai !
    Buonissima ! Ti abbraccio e keep calm ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, io ci provo a keepare la calm, ma ogni volta gli eventi mi travolgono!!
      Anche io amo la pasta con la verdura, se non c'è...mi sembra manchi qualcosa!!
      Un bacione!!!

      S.

      Elimina
  6. Bel tour de force, ma anche bella soddisfazione. Purtroppo ci dimentichiamo che la vita andrebbe vissuta con ritmi e pressioni diverse. Ce la complichiamo noi.
    E nonostante tutto questo sei riuscita a sfornare anche questo bel piatto!

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, io vorrei viverla con i miei ritmi...solo che non sono proprio gli stessi che mi impone il lavoro!!
      E' un lavoro impegnativo che richiede concentrazione ed anche energia...e cucinare è il mio relax casalingo!
      Grazie e un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  7. e cosi scopro che sei una scienziata!!!! ma bravaaaaaa!
    ti faccio i complimenti per aver trovato il tempo di cucinare!
    un abbraccio Nahomi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, però il mio lavoro mi richiede di stare tanto tempo in officina a fare lavorazioni meccaniche e quindi sono una scienziata metalmeccanica!!
      Un bacione Nahomi!!

      S.

      Elimina
  8. Ci vuole proprio un piatto così per tirarsi su dopo un simile tour-de-force. Anch'io, in ambiti un po' diversi dai tuoi, provo una sensazione di inadeguatezza quando devo parlare in pubblico; ho sempre l'impressione di non essermi preparata a sufficienza sull'argomento. Meno male che il mio bacino d'utenza (chiamiamolo così) non è troppo esigente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma secondo me io andrei in panico anche a parlare in un pollaio!!
      Poi il pubblico in questione ti fa le pulci e quindi devi essere preparata davvero a 360°, e aspettarti qualunque domanda, meno male che capita una volta all'anno!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  9. une assiette bien gourmande de quoi se régaler
    belle journée

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci Fimere!!
      Il foit avoir un bonne repas apres journees comme celles-ci!!
      Bonne soiree!!

      S.

      Elimina
  10. No, ma tu vuoi farmi svenire! E quella salsiccia da sicuramente una marcia in più alla ricetta! Brava!
    Baci, Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Annalisa, non, non voglio farti svenire!!
      Ma sono contenta che questa pasta ti sia piaciuta!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  11. Un piatto fantastico, complimenti!!!

    RispondiElimina
  12. Fantastica Silvia!!! Posso solo immaginare quanto sia stato stressante e capisco bene cosa intendi quando parli dello stato confusionale prima di aprire bocca alle conferenze. E' quello che rpovo sul palco prima e dopo aver cantato :) è il durante che mi fa tremare meno. Sarò perchè sappiamo che è il nostro modo di esprimere ciò che fa parte di noi? Chissà!
    Sii orgogliosa di te stessa, stanca o non scommetto che sarai stata bellissima ugualmente! UN super mega kiss e che bontà questa pastasciutttaaaaa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ne dubito!! Anzi, immagino per una cantante sia ben peggio l'ansia e la confusione!!
      Hai tutta la mia stima!!
      Grazie cara Vivi e un bacione!!

      S.

      Elimina
    2. ahahahhahaha più che cantante pasticciona direi, ma grazie. Come dico sempre quando me lo chiedono dico "ci provo".
      Un grande abbraccione

      Elimina
    3. Allora sei in buona compagnia, qui i pasticci sono di casa!!
      Mi piacerebbe proprio ascoltarti, poi io sono cresciuta a blues!!
      Ciaoooo!!

      S.

      Elimina
  13. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante ed ricco di consigli utili in cucina e al tempo stesso molto simpatico. Da oggi tua follower +g. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per diventare mia lettrice fissa e regalarmi qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente passerò a trovarti!!
      Grazie Tiziana e a presto!!

      S.

      Elimina
  14. questo tipo di pasta è la mia preferita!!
    E per quanto riguarda la tua settimana..mamma mia.. davvero un incubo!!! come hai fatto a reggere?? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi ha mai detto che abbia retto!! Ahahahahahhaaaahhhh!!
      Grazie Vale e un bacione!!

      S.

      Elimina
  15. carissima Silvia ,questa pasta e' una vera bonta' da leccarsiu i baffi , bravisssssima ....felice domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria!!
      Un bacione e buona Domenica anche a te!!

      S.

      Elimina
  16. Ciao Silvia! Ho giusto comprato dei fusilli speciali senza glutine; siccome li ho pagati un occhio, aspettavo proprio un condimento adatto: eccolo! Grazie 1000!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma bene!! Sono davvero contenta di averti dato uno spunto!!
      Grazie per la fiducia e un bacione!!

      S.

      Elimina
  17. Mi piace molto questo piatto :) Fantastico :)

    I follow you beautiful blog. I hope you will follow me back and I will wait for you in my blog www.gabusiek.blogspot.com

    RispondiElimina
  18. Sei troppo forte e con delle giornate così "leggere" alle spalle sei anche troppo brava ad aver voglia di metterti ai fornelli!
    Questa ricettina con la salsiccia mi intriga proprio...
    Mi sono guardata tutte le foto (strepitose, complimentissimi!)del tuo fantastico viaggio, il viaggio dei miei sogni...
    un bacione, Loretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lory!!
      Allora ti auguro di poterlo fare al più presto il viaggio dei tuoi sogni!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  19. Interessante e gustosa ricetta vengo dalla condivione di fatti conoscere ma hai un blog veramente bello!! complimenti e cari saluti laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie cara Laura!!
      Passerò a trovarti anche io!!
      A presto!!

      S.

      Elimina
  20. i momenti super impegnati purtroppo ci sono ma poi è bello staccare la spina e condividere quello che ci piace!ottima ricetta semplice ma gustosa e sana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, meno male che ci sono poi i fine settimana!!
      Grazie Lucy, un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  21. E meno male che l'hai preparata di corsa!!!!! Ma è spettacolare!!!!
    BRAVISSSSSSSSSSSSSSIMA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mila!!
      Si, dovevo un po' disintossicarmi di cibo da cocktail e dare qualcosa di decente a mio marito!!
      Un bacione!!

      Elimina
  22. ciao silvia, sono andata su wikipedia e comunque non è chiarissimo, comunque mi sembra tu abbia un ruolo interessante e quindi goditelo i fornelli stanno li e ti aspettano come noi d'altronde magari con un pò di polvere ma siamo qui . quando cucini però prepari piatti stragustosi come questo baci e buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica!!
      Ma cucinare mi rilassa quindi è bene che mantenga positivo il mio karma!!
      Un bacio anche a te!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...