sabato 28 settembre 2013

Yogurt Pie alle Mele, Fichi e Caramello al Burro Salato


Ciao a tutti, oggi finalmente sono riuscita a fare un dolce!!
Questa settimana sono stata un po' incasinata perché ho la macchina ko, spero si risolva decentemente anche se si prospettano spese folli, credo sia un problema di centralina, maledette macchine moderne, e se il mio meccanico di fiducia non riesce a fare nulla, mi tocca salassarmi direttamente alla Ford . . .
Non ho un buon rapporto con le automobili, quando avevo la Panda, santa macchina, sono riuscita a bruciare la guarnizione di testa del motore e a spezzare il semiasse, ma mica perché ho preso un fosso o ho fatto rally su sterrato, no no, mi si bloccava il giunto (la macchina rallentava invece di accelerare e io pensavo fosse benzina non buona, povera ingenua . . . ) e faceva torcere il semiasse, fino a che non si è spezzato, il mio meccanico mi ha detto che non aveva mai visto spaccare il semiasse così, era quasi quasi divertito!!
Un anno fa sono passata ad un' auto più comoda e che mi possa servire  anche per fare dei viaggi un po' più lunghi, mi è capitata un'occasione davvero imperdibile tale da farmi passare sopra alla mia epocale tirchieria e l'ho presa, usata ma praticamente nuova ad un prezzaccio, tenuta benissimo!! Mi sono anche lanciata e ci ho messo il gpl, io faccio circa 12000 km all'anno solo per il tragitto casa-lavoro, quindi mi conveniva e in effetti non spendo veramente nulla di carburante. Solo che da una settimana la centralina parrebbe non avere intenzione di fare arrivare corrente a 2 dei 4 cilindri, così mi ha detto il meccanico che mi ha messo il gpl, infatti pensavo fosse un problema di gas e l'ho portata da lui.
L'ha tenuta una settimana senza cavarci nulla e allora Lunedì la porto dal mio meccanico, vediamo cosa devo fare, non è che avrei voglia di mollare più di mezzo stipendio in una centralina!!!
Vabbè, un carro di buoi devo guidare, non le macchine, comunque vi terrò aggiornati, e credo dopo questa, di non comprarmi più macchine, non sono in grado di farle sopravvivere a me!!
Comunque visto che coi mezzi pubblici ci metto una vita a tornare a casa, questa settimana non avevo molto tempo da dedicare ai dolci!!

Oggi invece vi propongo una torta che non ho mai fatto prima, una pie di mele e fichi, arricchita con due cucchiaini di caramello al burro salato acquistato quest'estate in vacanza, ho voluto provare un impasto senza burro, ho cercato un po' su internet ed ho visto che SI PUO' FARE (alla Frankenstein Junior), allora ho preso la mia ricetta per la pasta frolla e l'ho modificata aggiungendo anche un po' di farina integrale e mettendo lo zucchero normale invece che a velo, non volevo una frolla troppo fine, non sapendo minimamente a cosa potessi andare in contro!!
In realtà alla fine la torta è venuta davvero buona, la pasta friabile e anche croccantina sui bordi e il ripieno dolce e golosissimo!
Vi dico come l'ho fatta e poi vi lascio andare che sto post ha già raggiunto lunghezze inaccettabili!!

Per la pasta:

200 g di farina 00
100 g di farina integrale
100 g di zucchero
170 g (una confezione) di yogurt greco
1/2 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
1 uovo

Per il ripieno:

2 mele golden
5 fichi
2 cucchiaini di caramello al burro salato
2 cucchiai di zucchero di canna

Procedura:

Mescolare l'uovo con lo zucchero, aggiungere lo yogurt, la vanillina, aggiungere poco a poco le farine setacciate alle quali avrete già aggiunto il lievito.
Vi verrà un impasto molto lavorabile e abbastanza morbido, dividetelo in due e con una parte foderate una teglia di quelle a cerniera imburrata, io non so nemmeno perché ma ho usato una teglia normale e infatti ho provato a cappottarla ma non aveva intenzione di scendere e quindi non ho fotografato la torta dalla quale ho tagliato la fetta perché già estrarla ha lasciato il segno!!
Tagliate a fettine sottili le mele e i fichi, mescolate con lo zucchero e il caramello e versate la frutta nello stampo, ricoprite con l'altra metà di impasto stesa e sigillate bene i bordi, bucherellate la superficie con una forchetta e spolverate di zucchero.
Mettete in forno già caldo  a 180° per 30-35 minuti, con questo tempo di cottura la frolla è diventata bella colorata e cotta e le mele hanno tenuto un po' di consistenza, se preferite invece una mela morbidissima, vi consiglio di tritarla invece che farla a pezzetti!!
Lo zucchero spolverato in superficie fa una crosticina croccante che è una delizia!!
Buona merenda a tutti!!

Silvia

46 commenti:

  1. questa è una signora torta!!! io e le auto siamo due mondi a parte! beate le auto dei Flintstones con la macchina mossa dai piedi!! forse quella sarei in grado di guidarla :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!!
      Si, è piaciuta anche a mio marito, lui non ama i dolci con la frutta ma se ne è scofanato una fetta enorme...
      Io purtroppo sono un po' legata alla macchina perchè lavoro troppo lontano da casa, ma secondo me faccio loro un pessimo effetto!!
      Si scassano tutteeeee!!!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  2. mmmm sembra proprio buona!! con questa almeno per un attimo ti passa ogni pensiero!!!

    baci,
    Angelica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angelica,si, almeno quello, poi in settimana avrò il malaugurato responso!!
      Grazie e un bacione!!!

      S.

      Elimina
  3. Woooow e che dolce Silvia!!!
    Sei sempre bravissima!!!
    Non vedo l'ora di provarlo!!
    Un mega bacio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie cara Carmen!!
      Questa frolla davvero vale!!
      E' leggera e gustosa, e poi la puoi usare esattamente come una frolla vera, pie, crostate tarte, insomma è stata davvero una bella scoperta!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  4. buonissima questa apple pie rivisitata! scommetto che con una pallina di gelato affianco è il massimo della bontà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, in effetti avrei voluto metterci di fianco proprio una pallina di gelato, ma non ce l'avevo in casa, quindi niente!!
      Però hai perfettamente ragione!!
      Grazie e un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  5. sarà un ottimo dolce.. bravissima Silvia!
    p.s. anche se sei un "disastro" con le auto.. in fatto di cucina.. ci sorprendi sempre! fantastica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!!
      Peccato che essere un disastro con le macchine sia mooolto più dispendioso!!
      Accidenti!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  6. Per una domenica piovosa come questa ..ci starebbe benissimo una fetta della tua tortina alle mele.
    Mi segno la ricetta..
    Grazie cara e buona domenica.
    Inco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi fa davvero piacere!
      E poi è davvero leggera, zero burro, non ci potevo credere quando ho visto che l'impasto teneva bene!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  7. Silvia ma è bellissima, sono sicura sia anche ottima!
    è entrata nella lista dei "to do"
    a presto
    Marica di HOME MAde IDeas

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marica, mi fa davvero piacere!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  8. L'auto diventa indispensabile, in particolare quando è strumento o mezzo di lavoro...e a volta davvero vanno in tilt e non si capisce che problema abbiano !
    Che dire di questa torta ? deliziosa...amo le mele e i dolci con le mele :) Grazie per la ricetta ! Un abbraccio e buona domenica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, spero sia una cosa che si risolva e che soprattutto non scaturisca problemi a valanga, non ce la posso fare!!
      Un bacione e buona domenica anche a te!!

      S.

      Elimina
  9. Ciao Silvia, come ti capisco! Anch'io ho fatto la pendolare, e a sentir parlare di macchine, testate e semiasse mi vengono i brividi! Coraggio, una bella fetta di torta è un buon rimedio allo stress da vita moderna! Ciao, e grazie per la ricetta assulatamente da rifare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cecilia, hai detto bene!!
      Poi quando mi arriverà il conto saranno altro che brividi!!
      Ma ci penserò poi, adesso mi godo la torta e la Domenica!!
      Grazie e un bacione!!

      S.

      Elimina
  10. che bontà!!! complimenti!! mi sono unita al tuoi lettori fissi! un salutone!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Angelica, vengo a trovarti allora!!
      A presto!!

      S.

      Elimina
  11. Dopo tutte queste vicissitudini ci voleva proprio una torta per consolarsi! E se è buona quanto è bella come immagino.......brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Costanza, si, e per dirti quanto ci voleva . . . ne è rimasto un quarto!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  12. Ciao Silvia, io per fortuna non ho mai avuto grossi problemi con la macchina...solo una gomma bucata e nient'altro:!!!!
    Che favola questo dolce!!! Fichi, mele, caramello...mi piace tutto tantissimo!!!!
    Un bacione cara e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, io sono troppo sfigata!!
      Grazie Simo, buona serata anche a te!!

      S.

      Elimina
  13. se non fosse che qui non trovo quasi niente l'avrei provata subito!!! Ma mai darsi per vinti!
    Non parliamo di auto, noi siamo messi male è ormai un continuo salasso... ce n'è una al mese ed è anche poco... non se ne può più, se solo avessi un lavoro non ci penserei due volte a cambiare auto, credimi!
    Sarò assente per un pò ma mi collegherò dal cellulare quando sarà possibile e se proprio mi perdessi qualcosa, recupererò al mio rientro :) se vedrai delle pubblicazion e perchè sto pensando di programmarle per non lasciare il blog piangere per l'eccessiva assenza :)
    tanti bacioni Silvia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viviana, grazie per il sostegno, 'ste automobili sono davvero noiose!!
      Allora un bacione e a presto!!

      S.

      Elimina
  14. povera te con le auto...in compenso questa torta è veramente invitante. buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica, via, devo solo tenere duro, credo che per altre 2 settimane almeno sarò appiedata!!
      Aiutoo!!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  15. Se la tua auto ti ha fatto dannare, direi che questa meraviglia ti ha decisamente ripagato dei fastidiosi contrattempi. E' semplicemente sublime! Da provare al più presto. Da non perdere!!!
    Un abbraccio e buon lunedì!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie cara, stamattina ho dato fondo all'ultima fetta, ce la siamo fatta fuori tutta solo in due, e in due giorni!!
      Oggi porto la macchina dal mio meccanico di fiducia...speriamo di arrivarciiii!!!!!
      Un bacione e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  16. Figurati che io viaggio con una Smart!!!! Non menziono i chilometri per scaramanzia, ma ti dico che ne ho fatti 900 in due giorni, lo scorso weekend!!!! Ed è l'unica macchina che ho a disposizione ^_^ Non mi tradisce mai (ecco, l'ho detto, ahahahahah)
    Complimenti per questa torta particolare. La assaggerei volentieri per capire bene, ahahahahah. Ma credo non sia rimasto molto!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, in effetti è finita!!
      La pasta è particolare, appena fatta era friabile anche se morbida ma a differenza di quando metti il burro, che rimane friabile anche i giorni dopo, questa il giorno dopo è diventata solo morbida, assolutamente non stopposa però aveva perso un po' di friabilità. Forse come tipo di base è meglio usarla per ripieni più asciutti tipo marmellata o creme, la frutta, dando acqua anche lei ha un po' concorso all'ammorbidimento precoce!!
      Comunque mi ha stupita perchè era davvero buona!!
      Grazie e un bacione!!

      S.

      Elimina
    2. Ottime valutazioni!!!! Anche io, a posteriori, cerco sempre di perfezionare il tiro ^_^
      Un bacione!!

      Elimina
    3. Eh si, poi quando si fa una cosa per la prima volta c'è un mondo di valutazioni da fare, sono già contenta di avere scoperto questo nuovo impasto davvero da sperimentare in molte forme!!
      Buona giornata!!

      S.

      Elimina
  17. elle est succulente cette tarte, j'adore
    bonne journée

    RispondiElimina
  18. Dear Silvia, A delicious and perfect pie for fall. Blessings dear. Catherine xo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes, thanks Catherine, here fall is coming, blue sky and fresh air, sun still hot, wonderful!!
      Kisses!!

      S.

      Elimina
  19. Ciao Silvia, mi ispira molto questa torta! Golosissimo il ripieno e friabile il guscio....da provare!!! buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, in effetti è venuta buona, poi come ho risposto ad Erica la friabilità è diventatata morbidezza il giorno dopo, non essendoci burro, però non si è asciugata per nulla!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  20. La frolla con lo yogurt ancora non l'ho provata... a casa mia sono l'unica che lo mangia purtroppo!! Però se potessi la tua ricetta la proverei subitissimo senza contare che anche il ripieno mi ispira parecchio!! Spero tu possa risolvere i problemi della macchina e intanto consolati con questa delizia!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda che se non lo dici mica si sente il gusto!!
      Cambia la consistenza e poi non sa di burro...ma niente fa pensare che ci sia yogurt!!
      Quindi provala....senza farti vedere mentre la prepari!!
      Un bacione Vale!!

      S.

      Elimina
  21. Eccoti! Anche io questo weekend mi sono data alle torte, salate però! Questa mi piace, e ancora di più il resoconto dell'auto! Quest'estate ne ho fatte fuori 2! Speriamo di migliorare va!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, beh i 2 disastri sulla panda mi sono successi in due anni diversi, consecutivi certo, ma diversi, 2 in un'estate?? Sei un mito, bisogna avere talento anche per devastare le macchine!!
      Ciaooooo!!!

      Elimina
  22. no via... questa torta è meravigliosa.....
    bravissima!!
    prima di questa avevo una twingo usata, ma presa benissimo...
    è passata a me e gli ultimi 6 mesi di vita li ha passati dal meccanico... ahia! :)
    bacioneeeeeeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Vale!! Ahiahi, speriamo sia solo un infortunio passeggero, stasera saprò qualcosa, intanto ho passato due giorni serena, in dimenticanza forzata di possedere una macchina rotta!!
      Un bacione!!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...