giovedì 30 marzo 2017

Torta Salata di Spinaci, Carciofi e Olive





Ciao a tutti!!! Come sta andando la settimana?
Io vi confesso che fatico a mettermi davanti al computer alla sera, sarà che è un periodo che al lavoro, diversamente dal solito, sto molto davanti al pc ma quando arrivo a casa  l' ultima cosa che ho voglia di fare è guardare un monitor!!!
Quindi non sarò di molte parole, oltretutto non ho troppo da raccontare, a parte il bel we passato a Savona con la mia amica non è successo nient' altro degno di nota, la primavera avanza, le piante sul balcone stanno tornando belle e verdissime anche se alla sera e al mattino fa ancora molto fresco, hanno proprio ricevuto una botta di vita impressionante!!!
La cosa bella di tutto questo è che ancora non ho alcun sintomo dell' allergia, spero che quest' anno mi lasci in pace, qualche anno la soffro di più, qualche altro meno, per ora tutto ok e spero continui così!!!
Ma anche se non ho troppo da dire non potevo non condividere questa torta salata davvero squisita che cavalca la scia dell' insalata di qualche tempo fa!
Si, perché il ripieno è fatto con le stesse verdure, e se devo essere sincera quel condimento è nato proprio per essere il ripieno di questa torta, poi ne ho preso un pochino e mi sono ricavata il gustoso pranzo di qualche Sabato fa!!!
Come sfoglia ho usato la pasta matta tipica ligure, uso quasi sempre quella, è leggera e dal sapore delicato e permette di valorizzare al meglio il ripieno, la pasta sfoglia e la brisèe sono buonissime ma rendono le torte salate per me troppo pesanti, le preferisco nel dolce, comunque è questione di gusti, se preferite la sfoglia o altre paste usate quelle, io ogni volta poi ho la mia sfida personale con le sfoglie sottilissime, questa volta sono estremamente soddisfatta!!!






Ma andiamo a preparare questa torta insieme!!


Per la pasta:

200 g di farina 1
100 g di acqua
3 cucchiai colmi di olio e.v.o.
2 bei pizzichi di sale

Mescolare tutti gli ingredienti ed impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo, lasciatelo riposare coperto in un luogo tiepido per almeno mezz' ora.


Per il ripieno:

circa 8 cm di porro affettato finemente
1 carciofo
400 g di spinaci
due cucchiai di olive taggiasche senza noccioli
2 cucchiai di pinoli
mezzo bicchiere di vino bianco
250 g di ricotta
1 uovo
sale e pepe
olio e.v.o.

In una padella scaldate 4-5 cucchiai di olio e.v.o., fatevi soffriggere delicatamente il porro e quando inizia a diventare traslucido aggiungete il carciofo che nel frattempo avrete pulito dalle foglie più coriacee, dalle spine ed affettato finemente, utilizzate anche il gambo, basta sbucciarlo e vi resterà il cuore bello tenero e dolce!!
Sfumate con il vino, fatelo evaporare bene a fiamma vivace e cuocete a coperchio chiuso per 5 minuti, a questo punto unite gli spinaci che avrete lavato bene ed affettato, aggiungete un paio di pizzichi di sale e fate appassire le verdure a fuoco medio. Nel frattempo tostate i pinoli in un padellino antiaderente finché non diventeranno ben dorati, attenzione a non bruciarli, muoveteli sempre mentre li cuocete.
Aggiungete i pinoli e le olive alle verdure, finite di cuocere fino a che i carciofi non risulteranno belli teneri, aggiustate di sale e pepe e terminate la cottura facendo asciugare bene le verdure.
Fate intiepidire il ripieno e poi in una ciotola mescolatelo con la ricotta e l' uovo, amalgamate bene e tenete da parte, tanto nel frattempo andremo a preparare le sfoglie.

Prendiamo l' impasto e dividiamolo in 6 parti, con 3 parti faremo le 3 sfoglie per il fondo e con le altre 3 faremo le sfoglie per chiudere, io ho usato una tortiera da 22 cm di diametro.
La pasta va tirata sottilissima, solo così diventerà leggera e croccante!!
Iniziate a depositare la prima sfoglia sul fondo della tortiera, che avrete unto bene, fate fuoriuscire l' eccesso di pasta dai bordi della teglia e e spennellate bene tutta la sfoglia con olio e.v.o.
Fate la stessa cosa  per gli altri strati tranne l' ultimo, quello a contatto con il ripieno, che non andrà spennellato.
A questo punto versate il ripieno nella tortiera e livellatelo bene.
Coprite con la prima sfoglia di chiusura, spennellate di olio e continuate con gli strati fino al terzo. A questo punto se avete tanto eccesso di sfoglia, vi consiglio di tagliarne un bel po' e richiudere il bordo, se siete stati tanto bravi e precisi da averne poco, allora passate a chiudere bene i bordi arrotolando su se stesso l' eccesso!!
Spennellate bene la superficie con olio, bucherellate qua e là la sfoglia e infornate in forno caldo a 180° ventilato per almeno 50 minuti, comunque fino a completa cottura e doratura della superficie.
Una volta cotta, sfornatela e aspettate che sia a temperatura ambiente o appena tiepida prima di tagliarla, è ottima appena fatta ma se si aspetta almeno mezza giornata in cui si riposa e si consolidano i sapori è ancora migliore!!
Mi raccomando, l' eccesso di pasta delle sfoglie non gettatelo, potete usarlo per decorare la superficie o, se è molto, potete farne dei grissini, tanto avete già il forno acceso!!!
Io questa volta in un impeto di decorazione ho provato a intagliarne dei cuoricini ma giuro che non lo farò più, non li posso vedere, troppo romantici per i miei gusti, alla fine me li sono mangiati tutti da soli lasciando la torta sgombra, mi sentivo più a mio agio!! Ahahahahah!!!
Vabbè, ma a parte il caso umano che sono io, l' importante è che non li buttiate perché la pasta matta è deliziosa!!!





Con questa ricetta partecipo al contest: MEAT FREE CONTEST ideato da "una mamma che cucina" ed ospitato dal blog "Sabrinaincucina"



Buon proseguimento di settimana, io ho finito le ricette in archivio, spero di non metterci molto a rimpinguarlo un po', intanto vi auguro anche buon we, io sarò in quel di Novara a gustarmi in ottima compagnia le pizze fatte da noi e cotte nel forno a legna!!!

A prestooooo!!!

Silvia


49 commenti:

  1. ciao cara, a milano un caldo esagerato in questi gg, la natura in festa! adoro questa torta ma con gli spinaci perchè odio i carciofi, è molto bella e adoro la copertura! buon week end!baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella!! Qui si sta bene, fa caldo ma il giusto!!
      Si, mi ricordo la tua avversità con i carciofi, si, immaginala solo di spinaci o con gli asparagi se preferisci!!
      Un bacione, buon we anche a te!!

      S.

      Elimina
  2. Ricetta splendida e foto meravigliose! Bravissima Silvia, non c'è proprio bisogno di aggiungere parole ^_* riposati!

    RispondiElimina
  3. E' una torta pasqualina rivistata la tua meraviglia qui sopra!!! Devo provare anche io qst metodo di sfogliette sovrapposte: è bellissimo prima di tutto e sono certa che dia un risultato croccantissimo che mi ricorda la pasta phyllo. insomma sono curiosa e al prossimo giro è aggiudicato! Grazie Silvietta bella!!!
    ps: se sei stanca di stare al pc, stacca se no poi ti sovraccarichi e hai il rifiuto del monitor!!! Bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, più o meno si!! In Liguria le torte salate si fanno tutte con questo tipo di sfoglia, o 3 o 6 strati, io stavolta ne ho messi solo 3!!
      Si infatti, questo we poi sarò via quindi stacco del tutto!!
      Un bacione e grazie mille!!

      S.

      Elimina
  4. Bellissima questa torta!!!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  5. Anche io preferisco la pasta matta alla sfoglia ma non l'avevo mai usata in questo modo. Io di solito la stendo e basta. Questa tecnica delle sfoglie sottili sovrapposte è fantastica. Se non me lo avessi detto avrei pensato che fosse proprio pasta sfoglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, il modo più veloce è di fare una sfoglia unica ma ti assicuro che così è mille volte più buona, diventa bella croccantina e friabile!! In Liguria si usa così, è raro vedere una sfoglia sola!!
      Grazie cara, un abbraccio e buon we!!

      S.

      Elimina
  6. mamma che buona!!! Ed è pure bellissima e perfetta per un picnic! Buon WE carissima! ;-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Vale!! Si si, amo le torte salate nei pic nic, mi fanno più campagna del panino!!
      Un bacione e buon we!!

      S.

      Elimina
  7. Una bontà unica! Le foto vabbè... Sei troppo brava, te l'ho sempre detto! E questa pasta matta devo farla assolutamente.. Buon we cara, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Letizia!! Provala che è leggerissima e davvero buona!!
      Un bacione e buon we!

      S.

      Elimina
  8. Uauhh allora ti aspetta un altro bellissimo fine settimana! Bene, brava, goditi la vita. Sulla torta salata ho ben poco da dire. Lo sai che adoro le verdure, come te e immagino tutto il sapore di questa torta. Le sfoglie le conosco perchè già provata. Sui cuoricini ... dai, mi hai fatto ridere! Ahahahh Ecco, su questo siamo diversissime; io sono molto tenera, coccolona, affettuosa, direi molto fisica. Adoro cuori, cuoricini, pizzi, merletti ... tutte cose romantiche. Invecchiando mi sono fatta un pochino più selettiva, però sempre romantica rimango! Ti abbraccio tesoro, goditi il tuo fine settimana a Novara e speriamo che il tempo non faccia dispetti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, domattina ci passano a prendere alle 10,30 e si parte!! Si si, lo so che andremmo molto d' accordo, il problema è che stiamo troppo lontane!!!
      Io invece sono un mostro, sti cuoricini mi sono stati subito antipatici, niente da fare, la prossima volta faccio le solite striscioline!!
      Un grande abbraccio anche a te Terry, goditi il we e sforna tante dolcezze!!!

      S.

      Elimina
  9. Oh Silvia cara...stessa cosa io, faccio fatica a stare al computer perché le mie giornate a lavoro sono talmente pesanti e intense che quando torno a casa ( negli orari più disparati) sento un grandissimo bisogno di staccare gli occhi dal monitor e di rilassare la mente...mamma mia, che periodo...
    Dai, fortuna che oggi è venerdì...spero di godermi questo weekend al massimo!
    Questa torta salata mi fa una gola...ma una gola! Ti abbraccio, un bacione e a presto! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, ci sono i periodi di allergia al computer, spero passi presto perchè proprio faccio fatica ad accenderlo!!
      Dai dai, cerca di goderti ogni minuto di questo we, vedrai che ti ricaricherà, poi con le belle giornate di adesso il buonumore e la voglia di fare non mancano!!
      Grazie Mary, un abbraccio e buon we!!

      S.

      Elimina
  10. Proprio buona questa torta Silvietta e poi la pasta matta non la batte nessuno! L'ultima volta che l'ho preparata con l'avanzo mi sono fatta dei grissini che ho spazzolato in men che non si dica!!! Buon we anche te a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti, anche io faccio i grissini con gli avanzi, vengono sempre belli croccanti e friabili!! Grazie cara, il we è andato benone, spero anche il tuo!!
      Buon inizio settimana e un bacione!!

      S.

      Elimina
  11. Silvia a veder la pasta mi sembrava la fillo che ti confesso non solo non ho mai avuto il piacere di provare,ma qui dalle mie parti neppure si trova. Invece, scopro che è una sfoglia sovrapposta...e niente, voglio provarla:) del ripieno che ti devo dire, l'adoro.
    Buon fine settimana tesoro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah si, sono 3 sfoglie sovrapposte, stavolta sono davvero venute belle sottili, devono essere un velo!! Grazie carissima, vedrai che è una pasta semplice e che rende molto bene!!
      Un bacione Melania, buon inizio settimana e grazie mille!!

      S.

      Elimina
  12. CHE RICETTA STUPENDA, QUELLA SFOGLIA COSI'' SOTTILE MI FA IMPAZZIRE!!!ADORO LE TORTE SALATE, PERCHE' NON MI MANDI LA RICETTA AL CONTEST MEAT FREE CHE OSPITO SUL MIO BLOG NEI MESI DI MARZO E APRILE???TI ASPETTO, CI CONTO!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Sabry!! Si, volentieri, domani te la porto! Ultimamente faccio un po' fatica a seguire i contest, hai fatto bene a dirmelo!!
      Un bacione e buon inizio settimana!!

      S.

      Elimina
    2. grazie cara, ti ho inserito in gara. baci Sabry

      Elimina
  13. une quiche gourmande et appétissante bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci beaucoup Fimère!!
      Bonne soirèe!!

      S.

      Elimina
  14. Hai capito, questa sfoglia che incanta? Tu, regina delle torte salate, ci meravigli ancora. Sei grande Silvia!!!!
    P.S. Io quest'anno, invece, la primavera la sto accusando un po' ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, si, è leggera e non copre il ripieno, secondo me è perfetta!!
      Grazie carissima, eh, a dire il vero anche io, ma va a momenti!!
      Un bacioneeeeeee!!!

      S.

      Elimina
  15. Io adoro le torte rustiche e poi con quel ripieno ...stragustosa! Bellissime le foto!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Alice!!
      Un bacione e buona serata!!

      S.

      Elimina
  16. Anche io credo che ci stia una favola quel tipo di impasto con queste torte! E' abbastanza neutro da valorizzare il ripieno.

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, infatti mi piace molto per questo, e poi resta bella croccante!!
      Grazie mille e buona serata!!

      S.

      Elimina
  17. Buona settimana anche a te! A presto :)

    RispondiElimina
  18. Hai la domanda di riserva? Sto uscendo da una settimana di colica renale (ancora oggi e finisco finalmente anche gli antibiotici!!!), non riesco più a capire se mangio sempre la stessa forchettata di riso bianco o se tutto ha sempre lo stesso gusto....
    Giro con la bottiglia di vetro della famosa acqua Fiuggi dentro alla borsa (e devo dire che ha anche un suo peso specifico!!!)...
    Ma lasciamo perdere le rognette e veniamo a questo bellissimo abbinamento spinaci e carciofi (tranquilla non dimentico le olive!!!) che vorrei proprio gustarmi seduta comadamente in buona compagnia!!!!
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Urca che sfiga! Meno male che stai guarendo, mi spiace!!!
      Vabè dai, appena ti rimetti in sesto il palato non ti resta che farla, è pure leggera e le verdure fanno bene ai reni no?
      Un abbraccio Mila, grazie e buon we!!

      S.

      Elimina
  19. Uuuuuuh già sbavavo mentre guardavo le foto, poi ho continuato mentre leggevo la ricetta, poi dici che hai passato il we (perché ormai è andato:) a mangiar pizze cotte a legna! ma si fa così???? eh sì, si fa così, quindi meglio che mi dia da fare con spinaci, carciofi e olive ché questa torta è troppo goduriosa!
    Un bacione Silvietta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Tamara!! Si si, ci siamo trattati bene, sono venute benissimo!! Una volta ogni tanto si che si fa, se avessi il forno a legna lo farei ogni we, ma ora come ora per gustarmele devo andare in trasferta!!
      Si, è leggera e saporita, spinaci e carciofi è un mix che adoro, secondo me si sposano proprio bene!!
      Un abbraccio cara, buon we!!

      S.

      Elimina
  20. Come ti capisco Silvia! Anch'io sono talmente cotta che mi ero persa anche questa tua ricetta...
    Che bella torta!
    Sono contante per l'allergia... speriamo resti dormiente ;)
    A presto, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana, si, per ora sta sempre dormendo!!
      Un bacione e buon we!!

      S.

      Elimina
  21. Ehm... di settimana ne è passata un'altra!!! Faccio ancora in tempo a rispondere alla tua domanda???? :-))))))))
    Sai quante volte ho provato a fermarmi in questo rettangolino e puntualmente essere interrotta?? Ma oggi no! Oggi io e la calma siamo un corpo e un'anima!! :-DDDD

    Sono stata letteralmente rapita dalla bellezza di questa torta salata!
    Quelle leggere sfoglie, sottilissime e perfettamente sfogliate che accolgono in ripieno pazzesco! Mamma che bontà!
    E poi i colori, gli abbinamenti con il piatto, e le bellissime foto di sempre mi fanno stare qui, a bocca aperta come una babbalea! :-)
    Ma quanto sei brava tu??

    Un abbraccio stretto stretto ed un bacio con lo schiocco!
    Felice we!

    p.s. meno male che l'allergia ancora dorme!!!! Ssssssshhhhhhhhhhhhhhhhhh non svegliamola... :-*****************************************

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, in effetti sono un po' latitante, ma vediamo un po' se riesco a pubblicare qualcosa in settimana, vorrei aspettare di vedere come verranno le colombe che cuocio domani, sennò ho già pronto un back up!!
      Grazie carissima, si, stavolta mi sono riuscite davvero super sottili, sono rimasta soddisfattissima, ci vuole un po' di olio di gomito ma ne vale la pena!!
      Poi con le verdure primaverili c'è davvero l' imbarazzo della scelta, me la sto già sognando in mille varianti!!!
      Un bacione a te dolcezza, a presto, buon pomeriggio!!

      S.

      Elimina
  22. Une tarte très gourmande. J'aime beaucoup.
    A bientôt

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci beaucoup Nadji!!
      Bonne Dimanche!!

      S.

      Elimina
  23. Molto invitante con tutte queste verdure e la pasta sembra una sfoglia...in casa mia la chiamiamo pasta matta ma aggiungiamo anche il burro, la tua versione non l'ho mai provata. grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia!! Si si, si chiama pasta matta anche qui, qualcuno spennella invece che con l' olio con il burro ma di solito non si usa metterlo nell' impasto qui!!
      Buona serata!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...