giovedì 8 maggio 2014

Frittata Profumata all'Origano con Patate, Olive, Capperi e Pistacchi


Ciao a tuttiiiii!!
Sono tornata oggi stesso, non dico finalmente perché direi una bugia, lo sto patendo un sacco il ritorno questa volta!!
Cosa dire di Istanbul?? Bella, incasinata e da scoprire, si perché il primo giorno ti lascia un po' lì, la magia che dicono esserci non si percepisce subito, ma dopo un paio di giorni inizi a sentirla eccome!!! Adagiata sullo stretto del Bosforo, battuta da venti belli arrabbiati, piena di mercati rumorosi e profumati ha davvero molto da dire!! Come il caffè turco, il primo ti lascia perplessa ma poi ne impari a capire il gusto ed è squisito!!
Purtroppo mi sono lasciata un po' prendere dalle foto più tecniche soprattutto dentro le moschee, che sono favolose e ho un po' tralasciato lo street, ma anche se non avrò troppe foto da mostrarvi senza rompervi le balle, un' idea di che cosa sia questa città pazzesca e pure piena di gatti, appena sistemo le foto, ve la darò!!
Passando a quello che non ho fatto per ben 6 giorni, ossia cucinare, ammetto di essere un po' stanca stasera quindi mi sono data ai fornelli in maniera molto easy, vi lascio un piatto veloce, semplicissimo ma molto sfizioso!!
Ho voluto inaugurare il pacco di pistacchi che abbiamo comperato al Mısır Çarşısı (Bazar Egiziano, anche conosciuto come Bazar delle spezie), avevo voglia di un piatto veloce, che fosse profumato e i cui ingredienti fossero presenti in casa, ecco allora questa semplice e deliziosa frittata, olive nere polpose, pochi capperi giusto per dare un po' di tono, patate rosolate, origano e timo profumatissimi e pistacchi!!!

Ecco cosa vi serve per 2 persone:

3 uova
2 patate medie
6 olive (io Kalamon) 
8 capperi sotto sale
1 manciata abbondante di pistacchi 
origano, timo qb
sale, pepe nero, olo e.v.o. 
3 cucchiai di latte

Scaldate 5 o 6 cucchiai di olio e.v.o. in una padella da circa 24 cm, quando è ben caldo unitevi le patate tagliate a cubetti di circa 5 mm di lato, aggiungete le olive denocciolate e tagliate a pezzetti, i capperi dissalati e sminuzzati, i pistacchi privati della loro pellicina tagliati grossolanamente con il coltello. Fate saltare assieme tutti gli ingredienti e spolverate con 2 bei pizzichi di origano e 1 di timo, salare e pepare a piacere e proseguite la cottura "al salto" fino a che le patate non sono belle rosolate ma cotte.
Nel frattempo rompete le uova e sbattetele assieme ad un pizzico di sale ed al latte, versatele nella padella con le patate quando sono cotte senza spegnere il fuoco e date una parvenza di omogeneità al tutto con un cucchiaio o una spatola!!
Alzate la fiamma, così si forma subito la crosticina e poi la frittata si stacca facilmente, e cuocete con il coperchio la frittata fino a che non è abbastanza solida in superficie. Ribaltatela e finite la cottura.

Buon appetito e a presto!!

Silvia

53 commenti:

  1. complimenti, adoro le frittate e mi piace trovare sempre nuove varianti.
    ciao, se ti può interessare nel mio blog c'è un nuovo contest a premi, se ti va di partecipare questo è il titolo fuori dallo zoom

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Katia!! Il tuo contest è davvero carino e originale, eccome se cercherò di partecipare!!
      A presto!!

      S.

      Elimina
  2. Bentornata Silvia :) Istambul è una città che mi incuriosisce da sempre, ma andarci mi mette un po' di ansia..non so spiegarti il perché...in ogni caso, ma chiunque ci è stato, mi ha raccontato meraviglie. Quindi, sono curiosissima di vedere le tue foto :) Quanto a questa frittata..wow...molto mediterranea :) Ti abbraccio e ti auguro un buon week-end :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ansia?? Noooo, è incasinata ma dopo essere stata a Il Cairo credo sia una passeggiata!! Se ti capita lascia stare l'ansia e vacci al volo che merita tutta!!
      Grazie mille e un bacione, buon we!!

      S.

      Elimina
  3. Buonissima e resa speciale dai pistacchi! Complimenti =)
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, in Turchia i pistacchi li usano molto in cucina, soprattutto con la carne, ho voluto provare e credo di avere fatto molto bene!!
      Grazie Vale!! Un bacione!!

      S.

      Elimina
  4. Deve essere una bomba questa frittata! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica!! Come salvacena c'è da leccarsi i baffi!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  5. Ma bentornata Silvia!! Eh sì, li ho sentiti i racconti su Instabul, da mio marito che per lavoro è sempre in giro per il mondo...magica vero?
    La frittata è sempre golosa e tu l'hai arricchita per bene!! Buonissssima!!!
    Un bacione<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Annalisa!! Si, è bellissima e di alcuni scorci mi sono proprio innamorata!!
      Un bacione e buon fine settimana!!

      S.

      Elimina
  6. Benritrovata Silvia, aspetto il resoconto fotografico della tua permanenza ad Istambul :))
    Una gustosa ricetta salvacena...invitante e saporita...brava!!!
    Bacioni, a presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely!! Arriverà ma non così in fretta, sono circa 600 foto da scegliere e sistemare . . . aiutooooo!!
      Si, dopo tutto quel buon cibo turco dovevo fare anche qui una cosetta sfiziosa, sennò ci toccava riscappare in aeroporto!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  7. Chissà che bella! A me questa cosa era successa a Lisbona, ci ho messo un pochino ad ambientarmi ma poi l'ho amata.. adoro la tua frittata, è golosissima ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche Lisbona mi piace un sacco, si, un pochino si somigliano, belle e sgualcite!!
      Grazie cara!! Un bacione!!

      S.

      Elimina
  8. cara Silvia, il post poteva terminare anche solo con la tua descrizione di Istambul...poi hai realizzato con semplicità una buona cena dal sapore mediterraneo baci e ...ti aspetto con una ricettina per me ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, no, non potevo non proporre una ricetta cialtrona delle mie!! Ma ti assicuro che era davvero golosa!! Arriveranno le foto ma devo ancora fare la cernita . . . sarà lunga!!
      Un bacione e buon fine settimana!!

      S.

      Elimina
  9. adoro la frittata! con i pistacchi però non l'ho mai provata. grazie per l'idea :)) buona serata, ciao :D

    RispondiElimina
  10. Mi incantano sempre i tuoi posts, Silvia. Quasi riesco a vedere Istanbul attraverso i tuoi occhi e le tue parole. E pare di sentire il profumo inebriante di questa frittata. Attendo le tue magnifiche foto!
    Baci!!!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!! Ohiohi mi sa che quest' anno le foto non sono andate una meraviglia, vedremo ma potevo fare molto meglio!! Per la frittata invece era il meglio che potessi fare dopo una sveglia alle 6, il viaggio e la sistemazione a casa con annessi e connessi!!
      Un bacione e buon fine settimana!!

      S.

      Elimina
  11. Ottimo piatto; non avrei mai pensato di aggiungere i pistacchi alla frittata. Ben rientrata, Silvia!
    Aspetto di vedere le foto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, nemmeno io ma visto che in Turchia li usano spesso ho voluto provare!! Abbinati con il resto degli ingredienti stavano proprio bene!
      Mamma mia mi sa che quest'anno non è andata come credevo . . .
      Grazie cara!! Un bacione e buon fine settimana!!

      S.

      Elimina
  12. Ciao Silvia, bentornata, aspetto foto e racconti, ti ho detto che mi piacerebbe andare a Istanbul, quindi sono curiosissima! Frittata gustosissima, i pistacchi ci stanno proprio bene, un bacione a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, si mi ricordo bene e ti posso garantire che a me è parsa tranquillissima, almeno nei posti dove siamo stati noi, quindi abbastanza nel centro, però non ho avuto alcuna sensazione di insicurezza!!
      Grazie cara!! Un bacione!

      S.

      Elimina
  13. Une frittata savoureuse. J'en mangerai avec plaisir.
    A bientôt

    RispondiElimina
  14. Bentornata Silvietta :-D Non vedo l'ora di vedere il reportage fotografico del viaggio..già dalle tue parole si percepisce che è stata una vacanza da favola :D
    La tua frittata del rientro è molto golosa e sono certa che x un attimo ti avrà fatto pesare meno essere tornata a casa ^_*
    Buon we <3<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero Consu, sono in depressione post viaggio . . . scherzi a parte è stato un colpo il rientro, stavo benissimo lì!!!
      Grazie cara, non sono soddisfatta delle foto, erano foto a cui non sono abituata e tante volte ho fatto errori = foto da cestinare!! Almeno spero di avere imparato qualcosa!!
      Un bacione e buon fine settimana!!

      S.

      Elimina
  15. Piatto da voglia di medioriente!! Io sono curiosa e aspetto le foto allora!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, mi hai beccata subito!! Si, eccome!!
      Grazie cara, prima o poi arriveranno!!
      Un bacione!

      S.

      Elimina
  16. Ciao Silvia, bentornata! Immagino la nostalgia di Istanbul, aspetto di vedere le foto!!! Se poi mi dici che è pure piena di gatti, beh allora devo proprio andarci :) :) Questa frittata deve essere speciale, ottima con i pistacchi! Complimenti e un abbraccio grande, buon weekend :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!! Si, è davvero bella, merita eccome!!
      Per la frittata, è un chiaro esempio di nostalgia istantanea di Istanbul!!
      Un bacione e buon fine settimana!!

      S.

      Elimina
  17. E' arrivata Silvia con un bastimento carico di... spezie :))))
    Scherzi a parte, non vedo l'ora di vedere le foto e sentire dalla tua voce qualche racconto in più! Io sono un po' incasinata in questo periodo e riesco a passare poco sui vari blog, ma magari ti scrivo una mail col mio numero, così ci teniamo in contatto con qualche sms! A presto, e bentornata! (anche se vorresti essere ancora là!!)
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S. noi sulle frittate ce ne siamo già dette tante, che ci piacciono molto e che ci mettiamo dentro ogni cosa... questa con i pistacchi deve essere super :)

      Elimina
    2. Ah ah, si, mi sono dovuta contenere perchè avrei comperato tutto il bazar!!! Volentierissimo Vale, mandamelo eccome e anche a me farebbe tanto piacere raccontarti un po' di cose, quando sei tranquilla e hai un po' più tempo ci vediamo!!!
      Grazie mille cara, si, vorrei essere ancora là eccome!! Un bacione e a presto!!

      S.

      Elimina
  18. Ciao Silvia, un bacione e buona settimana :)

    RispondiElimina
  19. Dici che patisci questo ritorno, che sei sfatta, che non hai cucinato per 6 giorni, che non hai voglia di cucinare e mi sfoderi un piattino nientepopodimeno che con i miei amati pistacchi????? Ma parti più spesso, dolce Silvia mia, ahahahahahahahah.
    Ancora una volta, bentornata!! Che mi sei mancata lo sai, ora ti attendo in formissima ^_^
    Un bacione immenso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari Erica!! Oltretutto sono pistacchi buonissimi!!
      Grazie cara!! Il rientro al lavoro oggi è stato un po' incasinato e sono arrivata a casa tardi, ho già in mente di proporre un paio di cosette ma devo arrivare a casa prima!!
      Un bacioneeeee!!!

      S.

      Elimina
  20. Bentornata e grazie per la gustosissima ricetta!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Adoro le frittate quindi non posso non provare questa tua bella versione!!!
    Bravissima Silvia!!
    Un mega bacio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, mi saprai dire allora!!!
      Un bacione e buona settimana anche a te!!

      S.

      Elimina
  22. Ma dai, non sapevo fossi stata a Istambul! Bene, aspetto il reportage del tuo viaggio allora. Squisita questa frittata, ne immagino i profumi. Brava tesoro. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, era un viaggio sognato da tempo e finalmente quest'anno siamo riusciti ad andare!! Grazie cara, le foto arriveranno, anche se non sono molto soddisfatta dei risultati...
      Un bacioneeeee!!

      S.

      Elimina
  23. Ciao Silvia!! Chissà che meraviglia la Turchia...Da come ne parli mi incuriosisce il caffè turco ;D...Sono curiosa di vedere le foto quando le pubblichi! un bacio e buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angelica!!! Si, istanbul è davvero bella e la Turchia deve essere bellissima!!
      Il caffè turco è davvero particolare, diversissimo da quello che siamo abituati a bere!!
      Allora a presto, spero di non metterci troppo tempo!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  24. che bello!! non vedo l'ora di vedere le foto altro che rompere!! ma ti hanno fatto entrare nella moschea? credevo che l'ingresso fosse vietato alle donne

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende dal grado di integralismo dei paesi, ad Istanbul sono entrata in tutte ovviamente a testa coperta, non ti dico la comodità per fotografare i soffitti!! A Il Cairo invece ce n'è solo una dove fanno entrare le donne, nelle altre no, c'è la parte dedicata alle sole donne ma non è certo bella come quella per gli uomini.
      Grazie cara!! Un bacione e a presto!!

      S.

      Elimina
  25. Buonissimaaaa!! Io la faccio sempre patate e cipolla ed è squisita :-)

    Eli

    RispondiElimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...