domenica 7 settembre 2014

Cookies con Gocce di Cioccolato, Fiocchi d'Avena, Nocciole e Cocco


Ciao a tutti!! Mi rendo conto che sto faticando tantissimo a rientrare nei miei ritmi da routine quotidiana, sono presa sempre da mille cose e dalle foto, il prossimo post sarà sulla prima parte del viaggio!  Per chi vuole vedere qualche anteprima può andare sul mio Flickr, c'è anche il link diretto sulla colonna sinistra del blog, o può vederle su Instagram, nel frattempo sforno biscotti!!
Si, ci volevano per rinfrancarmi un po', ho rischiato il coccolone da spavento per ben due volte in questi giorni! La prima Venerdì sera, quando il mio flickr è impazzito dopo che ho caricato una foto, non riuscivo più a vedere le mie foto e le loro informazioni, il mio account sembrava essersi compromesso, solo dal mio account però, mio marito vedeva perfettamente tutto delle mie foto, poi ho scritto al servizio utenti e la cosa si è risolta, meno male perché lì per lì sono stata colta dal panico, pensavo ad un terribile evento distruttivo o a qualche pirateria di dati bancari, boh!!
La seconda è successa stamattina. Questo fine settimana è con noi il figlio di mio marito, quest' estate, in vacanza con sua mamma, ha avuto un episodio di sonnambulismo, poi però parrebbe non essere più successo. Stanotte alle 3 di notte la luce nella stanza dove dormiamo io e mio marito si è accesa, io mi sveglio e sveglio mio marito chiedendogli perché ci fosse il lampadario acceso, poi è entrato Filippo e suo papà gli ha detto di tornare a dormire e di stare tranquillo che al mattino sarebbe potuto venire nel letto nostro, lui è andato e basta. Stamattina quando mio marito si è alzato, alle 8,30, ha trovato il frigo e il freezer aperti, io mi sono alzata più tardi di loro e quando me lo ha detto per poco non mi è venuto il secondo colpo, la mia Creatura!!
Per fortuna non le è successo nulla e, a parte le poche cose nel congelatore da buttare, abbiamo salvato tutto ma giuro che vedevo rosso!! Lo so che non è colpa di nessuno ma mi sono girate le scatole che non ci siamo insospettiti perché Filippo, quando a volte si sveglia di notte, non accende la nostra luce, magari arriva da noi ma ha la lucina della camera dove dorme che lo guida, doveva venirmi in mente che non era normale che accendesse il nostro lampadario, non lo fa mai! Ma erano le tre di notte e io ero più delirante del bambino, quindi mi sono girata dall' altra parte e ho continuato a dormire!! Meno male che non si è fatto male con nulla, anche se di solito i sonnambuli non picchiano ovunque, insomma, non accade ma mi sono pure spaventata, che ne so che non si beve nel sonno la candeggina mentre sogna di bersi l' Estathè!!!
Adesso a casa sua ci sono un po' di novità molto belle ma abbastanza grosse, poi ha 8 anni, di solito a quell'età i sonni dei bambini sono dei veri e propri deliri, quindi ci sta che il suo sonno già un po' delicato potesse essere ulteriormente agitato!!
Visto che al mattino ero una mina vagante, prima di pranzo ho pensato di fare dei biscotti, in modo che Filippo si tranquillizzasse definitivamente che nessuno fosse arrabbiato con lui per l'accaduto, ovviamente nessuno gli ha dato minimamente addosso ma io avevo le balle che giravano più del motore di un' auto di F1, e in modo che anche io mi calmassi, si perché tra tutte le cose che possono capitare alla mia Pasta Madre francamente la minaccia di un bambino sonnambulo che apre il frigo e la lascia al caldo non l'avevo proprio presa in considerazione . . .
Comunque la (mia) serenità pranzo è tornata e i biscotti sono stati il collante perfetto e delizioso che ha rimesso a posto gli umori (miei)!!
Lo spunto l'ho preso dal Libro "American Bakery" Di Laurel Evans, dai Chocolate Chips Cookies ma ho modificato un po' di cose a modo mio, come spesso accade!!

Per 25 cookies:

150 g di farina 0
50 g di farina d'orzo
1 cucchiaino di bicarbonato
1 presa di sale
175 g di zucchero di canna
100 g di burro a temperatura ambiente
1 uovo
1 cucchiaio di miele
50 g di cioccolato fondente a pezzetti o di gocce di cioccolato
50 g di nocciole sminuzzate
40 g di fiocchi d'avena
2 cucchiai pieni di cocco rapè

Preriscaldare il forno a 160° C.
Montare il burro con lo zucchero e il miele, aggiungere l'uovo e mescolare bene. Aggiungere le farine setacciate, il sale e il bicarbonato e mescolate bene con un cucchiaio. Quando il composto e amalgamato, non mescolate troppo, basta che stia insieme e che la farina sia assorbita, aggiungere il cioccolato, le nocciole, l'avena e il cocco e amalgamare ancora il minimo indispensabile.
Fate poi delle palline di circa 3-4 cm di diametro e mettetele sulla teglia foderata di carta da forno abbastanza distanziate le une dalle altre, si allargheranno molto, io ho fatto due infornate.
Cuocete a 160° per 18-20 minuti. Saranno comunque mollicci, lasciateli raffreddare e diventeranno croccanti!!

Semplici, veloci e divinamente golosi!!!

Vi volevo anche dire che la scorsa settimana sono stata contattata dallo staff di Tribù Golosa, una community di appassionati di cucina dove condividere le proprie ricette e prendere spunti!!
Se vi va potete andare a leggere qui la mia intervista!!

Interview of Silvia Brisi on Gourmandize UK & Ireland








E con questi biscotti partecipo finalmente al contest di Letizia in Cucina in collaborazione con FIMora 



Un abbraccio a tutti e a presto!!!

Silvia

48 commenti:

  1. Io ci provo! A quest'ora della domenica comincio ad innervosirmi per domani che devo riprendere il mio "vero" lavoro .Non mi sembra giusto lamentarmi in questo periodo di crisi però non lo sopporto più.... allora ben vengano questi biscotti "speciali", se li preparo stasera magari domani mattina riuscirò a far colazione con un sorriso. Grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco Giu, è vero che è un momento del cavolo ma non è che con questa scusa uno deve prendersi pesci in faccia e stare pure zitto!!! Comunque ti assicuro che questi biscotti sono fotonici e ti faranno fare almeno una colazione coi fiocchi!! Per completezza rispetto alla ricetta originale io ho sostituito 50 g di farina 0 con quella d'orzo e i 200 g di cioccolato con quello che avevo, quindi poi fai tu in base a quello che hai in casa!! Vengono comunque buonissimi!!
      Un bacione e grazie a te!!

      S.

      Elimina
  2. Buonissimi questi cookies! Ho provato una ricette di cookies al cioccolato qualche giorno fa ma non mi sono riusciti, si sono "spatasciati" tutti......comunque li abbiamo mangiati lo stesso!
    Immagino il tuo spavento per il bimbo sonnambulo. Anche mio figlio ha avuto un periodo in cui si alzava dal letto e se ne andava in giro, per fortuna sono sempre riuscita a sentirlo...ma che paura! Ora ha smesso per fortuna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica, no, questi hanno retto bene, comunque è veramente buffo come da una pallina venga un disco!!
      Di sicuro è una fase dell' età, io mi ricordo che alle elementari non ero sonnambula ma di notte vedevo veramente i draghi, invece mio cugino camminava per tutta la casa!!
      Mi sa che la prossima volta almeno il frigo lo blindo!!
      Un bacione e grazie!!

      S.

      Elimina
  3. Mi dispiace moltissimo x questo fenomeno di sonnambulismo che ha colpito il piccolo Filippo. Di solito è legato a qualche novità o trauma anche piccolo subito da poco..è successo anche a mio fratello e ne è uscito illeso con l'aiuto di tutta la famiglia. Spero che anche x lui le cose possano migliorare.
    Hai fatto benissimo a coccolarlo con dei biscotti che oltre a far tornare il sorriso a lui lo hanno fatto tornare anche a te e a tutti noi...devono essere squisiti ^_^
    ps: non temere x la tua "creatura" non le sarebbe successo niente anche se fosse stata x 2 giorni a temperatura ambiente!!!! Basta che la rinfreschi di nuovo e la rimetti in frigo. Tante persone pensa che la conservano in dispensa...vivi tranqui che non l'ammazza nessuno ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu!! Si, infatti l'ho rinfrescata ma comunque stava benissimo!! Penso sia davvero legato all'età e magari al fatto che da Domenica ha un fratellino, quindi un bel cambiamento, ma lui è sereno solo che già il dormire è sempre stata una fase un po' delicata per lui, adesso magari è ancora più agitato!! Probabilmente passerà da sola, anche mio cugio era sonnambulo, dormivamo insieme in campagna e io avevo sempre paura che mi camminasse addosso e mi schiacciasse!!
      Un bacione cara e ancora grazie!!

      S.

      Elimina
  4. Capperi Silvia che colpì! Probabilmente il mio hard disk è andato, quindi capisco, foto, lavori, la mia tesi di laurea...forse ho perso tutto! Spesso mi consolo con i biscotti, questi sono spettacolari!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lilli, non demordere, ci sono dei programmi che ti salvano le chiappette, a mio marito era successo e ha salvato il 90% del contenuto! Se l'hard disk è leggibile ma non vedi nulla, nel senso che ti si è formattato o non riesci comunque a vedere i contenuti puoi provare con "stellar phoenix windows data recovery", se invece proprio non dà segni di vita allora la cosa è più grave . . . incrocio le dita!!
      Un bacione e grazie!!

      S.

      Elimina
  5. Ciao Silvia, mi spiace per il sonnambulismo di Filippo, spero si una cosa che si possa risolvere presto :))
    La terapia a base di biscotti mi sembra perfetta, i tuoi cookies sono golosissimi, tutti ingredienti che adoro... brava!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely!! Si, penso si risolverà col tempo, è un bambino e in un' età di piena crescita e apprendimento, il suo cervello va a mille e queste cose sono pittosto normali, certo che se sua mamma ci avesse resi più partecipi della cosa non ci avrebbe colto così alla sprovvista! Ma vabbè, l'importante è che adesso si sa e noi siamo preparati!! Un bacione!!

      S.

      Elimina
  6. CERTO CHE HAI VISSUTO UNA BELLA AVVENTURA, MENO MALE CHE TUTTO SI E' RISOLTO BENE E QUESTI BISCOTTINI COSI' BUONI HANNO RISOLTO IL PROBLEMA E RISOLLEVATO GLI ANIMI!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, si, sono quasi feice che sto fine settimana sia arrivato alla fine!! Quasi però, non del tutto!!
      Grazie Sabry! Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  7. Meravigliosi questi cookies, ne vorrei tanto due per domani mattina :)
    Un bacione :)

    RispondiElimina
  8. Speriamo che per il piccolo Filippo sia un fenomeno passeggero...posso capire l'apprensione..
    Tu mi raccomando, mantieni la calma, ok ?
    Sono certa che con i tuoi biscotti gli abbiano fatto tanto piacere...buonissimi davvero :)
    Ti abbraccio forte, un bacione e buon lunedì !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, ci provo Mary, sicuramente sono tutte problematiche passeggere ma ogni volta ce n'è una nuova!!!
      Ma ce la faremo!!!
      Grazie cara, un abbraccio e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  9. Questi biscotti deliziosi sono perfetti per tranquillizzare sia te che il piccolo Filippo!!!:)
    Un bacione Silvia!! Buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, si, per me sono stati terapeutici e Fili era contento e se li è pappati dopo pranzo e per merenda!!
      Un bacione e buona settimana anche a te!!

      S.

      Elimina
  10. Silvia! speriamo che il ragazzo smetta di fare il sonnambulo, la storia della candeggina al posto del tè fa inquietare in effetti.... vi merita chiudere in qualche modo tutte le cose pericolose quando c'è lui, piccolo!
    se me li mandi anche a me questi biscotti mi ripiglio pure io!
    un abbraccio
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, poi sono cose che non capitano, però sai, che si possa fare male io ci ho pensato eccome, ci attrezzeremo per evitare incidenti e nel frattempo speriamo che la cosa si autoestingua!!
      Grazie Sandra!! Buona giornata!

      S.

      Elimina
  11. Tesoro mio questi biscotti porterebbero pace e serenità anche in un manicomio!!! :D
    Immagino lo spavento (e anche l'inc....tura), ma gioia bella che è Filippo..... non ne può nulla ^_^
    In ogni caso io mi siedo al tavolo con voi e assaggio. Tu impasta ancora, che serve a smaltire la tensione..... credo non sarà mai abbastanza, ahahahahahah.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, infatti la mia arrabbiatura è stata perché non ci siamo insospettiti e perché anche mio marito non era stato messo al corrente di questa cosa che è sicuramente passeggera ma siccome succede va un pochino tenuta d'occhio, e se uno non lo sa come fa?? Semplicemente per evitare che Fili si possa fare male!!
      Grazie cara!! Un abbraccio grande e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  12. Mamma mia che disavventura, immagino il vostro turbamento, per fortuna i biscotti vi hanno fatto tornare il sorriso! Bravissima anche per l'intervista! Grazie infine per essere riuscita a partecipare al contest!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un pochino in effetti!!! Io ero matta Domenica mattina, meno male che non è successo niente di grave!! Comunque adesso che sappiamo che potrebbe risuccedere siamo almeno preparati!!
      Grazie a te Letizia!! Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  13. Uh che weekend tormentato! Ho i sudori freddi per te! Eppure non fatico a credere che con questi biscotti si sia rimesso tutto a posto! Ricchi e completi! Mi piacciono molto! Ora nell'ordine... vado sul tuo flickr e poi a leggermi la tua intervista! Buon lunedì! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!! Si, è stato un po' tormentato, confido nel prossimo per rilassarmi un po'!!
      Buona settimana e a presto!!

      S.

      Elimina
    2. Strabilianti, le fotografie! Sei davvero brava!
      Bella anche l'intervista! Anch'io ho scoperto il piacere di cucinare durante il periodo universitario e quanto è vero che cucinare per chi si ama dà grandi soddisfazioni!
      Un abbraccio!

      Elimina
    3. Grazie!!
      Un abbraccio a te e a presto!!

      S.

      Elimina
  14. Ma uno il weekend non dovrebbe rilassarsi?? ....e lo dice quella che sabato e domenica lavora in un negozio in centro commerciale!! Vaaaaa bhè Silvia cara io mi sono segnata i tuoi biscotti e ho già in mente quando farli!!! Li preparerò da portare in viaggio :-) finalmente il 21 si avvicina e le ferie arrivano anche per me!!
    Ti mando un grosso bacione :-* buon inizio settimana
    Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso dirti una spassionata verità?? Con un bambino di 8 anni in giro è impossibile rilassarsi, però almeno non farsi venire i coccoloni quello lo richiedo!!!
      Grazie Eli!! Un bacione e buon pomeriggio!!!

      S.

      Elimina
    2. ahahah! hai ragione:-)
      Silvia ti aspetto sul mio blog per tante novità

      Eli

      Elimina
    3. Siiii, ho visto ieri o poco prima che era in manutenzione!!
      Stasera passo!!!! Un bacione!!

      S.

      Elimina
  15. Ciao Silvia in effetti non credo che sia tra gli accadimenti più comuni perdere il lievito madre perché un sonnambulo lascia aperto il frigo! Comunque tutto è bene quel che finisce bene e questi biscotti avrebbero messo l'anima in pace a chiunque. Aspetto il prossimo post, leggermente smaniosa ;)))) bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, direi di no, ma a me succedono sempre cose abbastanza strane, alla fine smatto ma mi diverto un sacco!! Il prossimo post giuro metto le foto!!
      Un bacione e grazieeeeee!!!

      S.

      Elimina
  16. Ciao Silvia, che nottata rocambolesca!!! :D
    Questi biscotti li devo provare però prima devo scovare la farina d'orzo che non ho mai provato e mi incuriosisce...
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' buonissima, gli dà un gusto un po' di tostato, almeno mi pare così!!
      Grazie!! Buona giornata!!

      S.

      Elimina
  17. i cookies li adoro e con i fiocchi di avena li devo ancora provare!! ma sono sicura siano buonissimi!!
    direi che come coccola per riprendersi dai vari imprevisti.. sono perfetti!! ;)
    a presto
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!! Si, e visto che ne sono usciti un bel po' anche le nostre colazione ne giovano!!
      Un abbraccio e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  18. Buonissimi i cookies; proverò presto la tua ricetta. Da oggi ti seguo con piacere. Se ti va passa da me. A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca!! Benvenuta!!
      Passo eccome a trovarti! A presto!!

      S.

      Elimina
  19. Certo che ti capisco! Pensare che la nostra pasta madre possa venire compromessa ... però devi mantenere la calma. Hai fatto bene a metterti a impastare, a me rilassa molto e poi visto il risultato, ottimi questi cookies! Brava Silvietta, un bacio. Vado a vederemi le foto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che fine settimana assurdo è stato, vabbè, spero il prossimo di essere più tranquilla!! E di impastare un bel pane!!
      Grazie mille Terry!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  20. Brava Silvia, hai iniziato alla grande. Ottimi biscotti. Un abbraccione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manoela!!
      Un abbraccio e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  21. è da un pò che non mi metto a biscottare, e queste tue delizie, così golose e croccantose, mi intrigano assai....mi sa che mi segno la ricetta!
    Bacioni e buon pomeriggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, anche io era da un po' che non preparavo biscotti!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  22. ciao dolcissimaaaa, eccomi a te. Povero tesoruccio, immagino che sia fonte di ansia, più che altro per il timore che possa farsi male! Questi biscotti nemmeno a dirlo, devono essere un mega spettacolo. Passo a leggere la tua intervista, ieri hanno pubblicato la mia :D a presto dolcissima Silvia. Ps. le foto le ho già viste su instagram ;) che spettacolo! Posso capire l'angoscia dell'aver perso i propri scatti, io ho trovato l'hard disk esterno rotto con tutte le immagini dei miei nipoti&co... non sai come sto! argh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vivi!! Si, la rottura di un hard disk con le foto è uno di quei tarli che non mi molla!! Appena ho finito di sistemare quelle di questo viaggio metto tutto su un DVD, che non si sa mai!!
      Un bacione cara e buona serata!!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...