mercoledì 30 settembre 2015

Rape Rosse, Carote e Cipolle al Miele di Melata, Timo e Maggiorana




Ciao a tutti!!!
Sono un po' sfuggente in questi giorni, ma vi giuro che il tempo per stare al pc è veramente poco, e mi sa sarà ancora meno i prossimi giorni!!  Ma vi devo dare un' anteprima della mission di Domenica, avete presente quegli edifici abbandonati, dove tutto è distrutto ma ci sono ancora parti di arredamento, quelli che ricordano un' ambientazione apocalittica?? Ecco, Domenica siamo andati a visitarne ben due!! Mamma mia, che cosa pazzesca, uno era un ristorante e uno una colonia dell' epoca fascista per bambini e ragazzi con problemi di salute, un edificio a 5 piani in mezzo al bosco, c'era il locale lavanderia con ancora le attrezzature, le stanze con i letti, la segheria, le cucine, davvero incredibile!!! Ho fatto un po' di foto e devo ancora metterci le mani ma credo di averci cavato qualcosa di buono, avrei voluto fare di più ma porcaccia la misera spesso capito in quei posti dove vorrei fare migliaia di foto proprio nel giorno del mal di pancia peggiore del mese, quindi ero un po' sottotono!!!
Ma sia io che mio marito vogliamo tornarci perché è davvero una location incredibile, quindi stay tuned che tra un pochino la vedrete anche voi!!
Sabato sera verranno a cena i cugini del matrimonio così gli dò le foto, speriamo gli piacciano, ad ogni modo le ho quasi finite, si, quasi, mi ero scordata che dovevo rivederne qualcuna, che stordita!! Poi domani sera siamo invitati all' inaugurazione della mostra di una fotografa paesaggista Genovese molto brava, e Venerdì abbiamo la cena di anniversario di matrimonio dei miei genitori, 40 anni, che belli che sono!!
Ammazza però che tour de force vero??  Ce la posso fare!!

Vabbè, passiamo alla ricetta che so che state tutti sulle spine . . .  ahahahah!!




A inizio mese il fornitore di mele del nostro GAS aveva anche le rape rosse, io le ho sempre comperate già cotte sottovuoto, da noi si trovano solo così, potevo forse lasciarmele scappare?? No!!
Ho meditato al lungo su come cucinarle, tanto le mangio solo io quindi potevo proprio sbizzarrirmi, poi mi sono ricordata di avere visto spesso sul web svariate verdure cotte al forno con miele e qualcos' altro, e mi è venuto lo sghiribizzo di provare a mischiarle alle rape, alla cipolla, utilizzare il mio miele di melata, aromatizzarle con timo e maggiorana e un bel bicchierino di porto!!! Vi dico solo che la rimanenza di rape che volevo giustiziare in una vellutata l' ho cucinata di nuovo così!!!
Assolutamente fantastiche!! Alla fine della cottura il miele ed il porto rilasciano un sapore quasi balsamico alle verdure, sono stupende!!! Insomma, se vi capitano sotto mano le rape rosse provate a cucinarle così, vi stupiranno!!
L' unico neo è che queste rape un po' devono cuocere, non è proprio un contorno velocissimo, ma se
avete il tempo per cucinare con calma, ecco, non lasciatevele scappare, e comunque sono deliziose anche il giorno dopo, quindi l' unica scusa per non farle è che siete sfigate come me e trovate per miracolo le rape rosse fresche!!!




Per 4 porzioni:

300 g di carote pulite e tagliate a pezzi di circa 4 cm
300 g di rape rosse anche loro sbucciate e tagliate a cubetti di circa 3 cm di lato
1 cipolla affettata
3 cucchiai di miele di melata
3 pizzichi di timo
2 rametti di maggiorana
un bicchierino di Porto
15 g di burro di ottima qualità
sale e olio e.v.o. qb

Per prima cosa accendete il forno a 200° ventilato
Mettete 5 cucchiai di olio e.v.o. e il burro in una teglia, aggiungete le rape e le cipolle, aggiungete il miele, il marsala, il timo e la maggiorana, mescolate bene e infornate in forno già caldo per 15 minuti. Togliete la teglia dal forno e aggiungetevi le carote, aggiustate di sale, rimescolate bene e finite la cottura per altri 40 minuti almeno finché le rape non sono cotte e la glassatura ben fatta, a me piace che rimangano comunque un po' consistenti, ogni tanto mescolate le verdure durante la cottura. Se non avete il ventilato probabilmente ci vorrà un po' più tempo!!
Quello che ne esce fuori è un contorno davvero sopra le righe, avvolgente, profumato, dolce-salato ed aromatico da lasciarvi senza parole!!




Perfetto abbinato con semplici scaloppine, magari al porto o al marsala, o con un filetto di maiale a fette infarinato e rosolato nel burro ed erbe aromatiche, ma a anche perfetto per una cena leggera abbinato a due fette di pane integrale fatto in casa!!!
Io l' ho adorato, peccato che le rape le trovi proprio di rado!!
Ad ogni modo se proprio le rape non le trovate, provate anche solo carote e cipolle cucinate in questo modo, sarà comunque un successo e pure più veloce!!!







Auguro a tutti buona serata e buon proseguimento di settimana!!
A presto!!

Silvia

58 commenti:

  1. Un delizioso abbinamento, adoro le rape rosse, grazie dell'idea!!!

    RispondiElimina
  2. Mamma mia quanto sei impegnata, non stai mai ferma, ma è meglio così, vuol dire che si sta bene. Questo piatto è molto semplice e leggero, ma anche molto salutare. Buon proseguimento nelle tue imprese !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, ma stamattina sono davvero in coma!!!
      Grazie e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  3. un'ottima idea! Cucino normalmente le verdure al forno, ma non avevo mai pensato di fare un contorno così, di sole "radici" e cipolle, glassate col miele! Fantastica idea che ti ruberò :)... Un bacio e buon lavoro di "reportage"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fausta!! Io le ho trovate molto particolari e molto squisite!!
      Un bacio a te buona giornata!!

      S.

      Elimina
  4. I colori di queste foto sono meravigliosi... un vero inno all'autunno! Hai proprio talento da vendere, te lo devo dire! E non vedo l'ora di vedere gli scatti della tua ultima missione! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vanessa!!! Ah ah, grazie, per ora mi diverto, se mi riesce tanto meglio!!!
      Spero di riuscire a metterci le mani dalla prossima settimana, questa sono davvero full!!!
      Un bacioneeeeee!!!

      S.

      Elimina
  5. Non ho mai provato le verdure cotte così e non esiterò a seguire i tuoi consigli :-) Bravissima Silvietta e felice giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu, vedrai che sono davvero ottime!!
      Felice giornata a te e un bacione!!

      S.

      Elimina
  6. Le foto sono stupende e non c'è bisogno che te lo dica...
    Il contorno mi attira tantissimo. Così non le ho mai cucinate. Che voglia...davvero!
    Vado a riguardarmi le foto... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana, io me ne sono innamorata, adesso la mission sarà ritrovarle a Genova!!!!
      Un abbraccio e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  7. Dai, che bello! Vorrei avere amici come voi che fanno queste escursioni fotografiche. Da solo la voglia viene un po' meno. Sono curioso di vedere queste foto, questi posti hanno un fascino pazzesco anche su di me.
    Ma che ricetta particolare! Sarei molto curioso di assaggiarla.

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, peccato tu sia un po' fuori mano sennò ben volentieri!!!
      La prossima settimana mi ci metto, in questi giorni non ho nemmeno il tempo per farmi una doccia!! Aiutoooooo!!!
      Grazie e buona giornata!!!

      S.

      Elimina
  8. passo solo per un saluto perche' le rape rosse proprio non mi vanno giu', quandero piccola mia mamma me ne ha fatte mangiare troppe nonostante non mi piacessero, ora le odio!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina!! Lo apprezzo tantissimo!! I gusti sono gusti e non si possono discutere!!
      Un abbraccio e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  9. Certo che anche tu sei bella piena di impegni eh ? Guarda, io in questo periodo non ho nemmeno il tempo per respirare...fortuna che a partire da metà mese dovrei tornare a ritmi più normali.
    Io adoro le rape rosse...e i piace tutto di questa insalata :) Un abbraccio, e mi raccomando ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary guarda più che altro è che arrivano sempre tutti assieme e dato che sono cose piacevoli e belle non posso rinunciare!!!
      Io spero di tornarci presto ma sembra che il fato mi remi contro!!!
      Un bacione e grazie!! Buona giornata!!

      S.

      Elimina
  10. Ma va? Rape rosse crude? Non le ho mai viste ... buona iea però, sono sicura mi piacerebbe questo piatto. Scusa ma come fai a entrare in posti del genere? Sono aperti a tutti? Aspetto di vedere le foto, curiosissima io :) Tanti auguri ai tuoi genitori, 40 anni sono un gran bel traguardo! Cerca di non strapazzarti troppo.

    ps. ma quella meraviglia di pane? E' stupendo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, nemmeno io le trovo spessissimo però quando ho l' occasione le prendo perché le adoro!!!
      Come faccio?? Qualcuno che c'è stato prima di me ha sfondato un pezzo di muro e io entro nel buco!!!! In teoria non ci si può entrare e l' ingresso è stato murato, ma a anche smurato!!! Grazie cara, si, un super traguardo!! Il pane l' ho fatto io, ormai non lo compero più, ci siamo abituati a quello fatto in casa!!
      Un bacione e a presto!! Buon we!!

      S.

      Elimina
  11. Che spettacolo di piatto!!;) anch'io come te purtroppo non le trovo facilmente le rape crude... Che peccato perchè sono davvero buone usate come contorno!!:( aspetto le tue foto.. Adoro le case abbandonate.. Hanno un fascino unico!!;) baci vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!! Si, sono molto più buone di quelle precotte e poi le puoi cucinare in più modi!!!
      Eh eh, mi sa aspetterete un po' perchè c'è ancora la terza parte dell' Irlanda, mamma quante, troppe foto!!
      Un bacione e buon we!!

      S.

      Elimina
  12. Tesoro che buona questa ricetta! E poi le foto sono stupende <3 Immagino l'emozione nel visitare quelle case abbandonate, sono sicura che hai fatto delle splendide foto!!! Un abbraccio e felice weekend, auguri di vero cuore ai tuoi genitori <3 :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!! Si, anche un po' di ansia però, non sono posti troppo accoglienti!!!
      E' stata una bella serata ieri, auguro davvero a tutti di riuscire ad arrivare con amore a 40 anni!!
      Un bacione e buon we!!!

      S.

      Elimina
  13. e' vero è un po' un tour de force, ma tu se la super silvia o sbaglio?? :D
    meraviglia la ricetta!!!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, no non sbagli però oggi preparare la cena per stasera mi sta davvero provando!!!
      Grazie cara! Buon we e un abbraccio a tutte e due!!!

      S.

      Elimina
  14. Mi pare di averle viste al mercato, se le rivedo non mi faccio scappare questa ricetta!
    Aspetto la terza parte dell'Irlanda. Mado' che foto, manco in dieci vite riuscirei a fare simili scatti. :(((
    Poi da pc riguardo e ti dico le mie preferite visto che lo hai chiesto nel post. Ti leggo che credi? :)))
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, grazie Silvia, si, lo so che tu sei una di quelle temerarie che arriva fino in fondo ai miei deliranti post!! Arriverà a quasi breve, me le sono un po' lasciate indietro ma da domani ricomincio!!!
      Si, se le trovi provale, secondo me sono fenomenali, una vera delizia!!
      Un bacio grande e buon fine settimana!!

      S.

      Elimina
  15. Certo che anche tu sei super impegnata, non sono la sola. Dove vado di solito al mare ci sono delle colonie dove mandavano i bambini in estate nel periodo fascista. Ora sono chiuse e diroccate in mezzo agli sterpi ma non ti ci fanno neanche avvicinare. Tutte le volte che le vedo mi chiedo come mai non le ristrutturino per farci degli hotel. Mah...comunque deve essere un ottimo posto per fare foto
    Sai che anche io ho sempre comprato le rape già cotte poi questa estate ho trovato le crude e mi sono piaciute molto di più, sono meno dolci delle altre. Non ho provato però la cottura in forno, mi ispira. Le foto sono stupende, ti sei superata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero?? ì invece si può entrare, cioè, non si potrebbe ma nessuno controlla quindi via libera!!!
      Quella dove siamo stati noi è proprio in mezzo al bosco però da una parte dico che è un peccato non rimetterla in sesto, potrebbe comunque essere una colonia estiva, ci sono tante camminate da fare l' intorno, dall' altra dico meno male perchè posti così sono location fotografiche pazzesche!!! Si, verissimo, sono meno dolci e stucchevoli, le preferisco di lungo anche io!!
      Grazie cara, siamo passati alla fase, come dicevo a te, meno ma meglio, tanto di più non ce la faccio!!!
      Un abbraccio e buon we!!!!

      S.

      Elimina
  16. Avevo letto delle fantastiche rape rosse ritrovate :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiii, una botta di fortuna incredibile!!!
      Buon we!!!

      S.

      Elimina
  17. non ho mai visto le rape "crude" le ho sempre comprate cotte! sono anche belle visivamente! per le foto ti prego dimmi il posto perchè dalla descrizione ho come avuto un flash ho letto visto qualcosa di questo posta da qualche parte è qui dalle nostre parti vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, da noi mi sa è rarissimo trovarle, forse giusto al mercato orientale ma ci vado di rado!!!
      E' sul passo del Bocco, sopra Borzonasca, si chiama colonia Devoto!!
      Ciaoooo!!!

      S.

      Elimina
  18. complimenti per le foto sono splendide e ottima la ricetta !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  19. Vorrei tanto sapere dove è finito il commento che ti ho lasciato ieri sera a proposito delle rape. Lasciamo perdere, che proprio non è serata... per fortuna che la domenica è passata e domani torno al lavoro. Spero che il tuo we sia andato bene. Ti scrivo in chat, bacione a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo so Carla, ieri sera proprio non ne sono arrivati!! Ieri sera avevo la cena con i cugini, abbiamo fatto tardissimo e stamattina ho dormito fino a mezzogiorno!!! Che schiappa!! Ti auguro una buona settimana cara, io invece se penso che domattina mi devo svegliare alle 6 mi viene da piangere!!!
      Un bacioneeee!!

      S.

      Elimina
  20. ma sai che non è la prima volta che leggo che non si trovano facilmente le barbabietole crude?? e pensare che noi qui in Sicilia le troviamo con una facilità disarmante! :-) ecco, noi non abbiamo scuse per non provare questo piatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, ma manco cotte al forno, solo quelle sottovuoto, che tristezza!
      Si, si, non avete scuse, vi stupirà!!
      Grazie mille!!
      Buona settimana!!

      S.

      Elimina
  21. ecco le rape rosse, ingredienti a me poco conosciuto, tu lo hai valorizzato in maniera gustosa! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia!!
      Un abbraccio anche a te!!

      S.

      Elimina
  22. che colore meraviglioso le rape! e gli abbinamenti che fai sono particolari e invitanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia!! Si, sono troppo belle!!!
      Un abbraccio e buona settimana!!

      S.

      Elimina
  23. Mia mamma è molto amica della fornaia del suo paese e in stagione se le fa cuocere direttamente nel loro forno....tutta un'altra cosa!!!!
    Per cui immagino la tua preparazione...
    ovviamente non pensare che mi sono limitata a leggere la ricetta, perchè aspettò di vedere le foto più che del ristorante quelle della colonia....
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che buone devono essere!!
      Si, in effetti rispetto a quelle già cotte sono molto più saporite e meno stucchevoli!!
      Ah ah, grande Mila!! Guarda, adesso vi tocca la terza parte dell' Irlanda, finalmente siamo giunti al dunque e poi via libera all' abbandono!!!
      Grazie cara!! Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  24. Come è andata la sveglia antelucana? A stasera, baci!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, malissimo!!!!
      Un bacione Carla!! A Venerdìììììì!!!!

      S.

      Elimina
  25. Le rape fanno tanto bene ma a parte nei dolci non sono mai riuscita ad apprezzarle più di tanto...voglio proprio ridare loro una chance con questa tua ricetta, che mi convince molto :) Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice!! Io invece non le ho ancora provate nei dolci!!!
      Facciamo questo scambio di ricette e poi vediamo se ci piacciono!!!
      Un abbraccio e buona serata!!

      S.

      Elimina
  26. une salade tout à fait succulente j'adore le salé/sucré
    bonne soirée

    RispondiElimina
  27. Une combinaison des plus délicieuses. J'aime beaucoup.
    A bientôt

    RispondiElimina
  28. Che dire, il colore delle foto è superlativo ed è intenso proprio come piace a me. E aggiungo che mi sembra un buon modo per accogliere questo autunno. È bello vedere quanta emozione trapela per la passione che conservi. Ed è piacevole tu la condivida con noi. Mi piacciono i luoghi da te sopra descritti sono pieni di storia e magari aspettano qualcuno che sappia raccontarla. Magari tu!!!
    Appetitosa anche la ricetta! Buona serata cara, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Melania!!! Lo spero di riuscire a raccontarla, sono posti davvero incredibili, si è proprio fermato il tempo lì dentro!!
      Ti abbraccio e buona serata!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...