mercoledì 12 novembre 2014

Tarte Tatin di Indivia, Speck e Pancetta

Ciao a tutti!! Come state?? Noi reduci da 3 giorni di diluvio, di nuovo un disastro, questa volta a Chiavari, inizia ad essere un po' pesante questa situazione, ogni volta che piove si ha paura che succeda qualcosa . . .
Oggi per me è stata una giornata di riposo, ero in ferie, avevo una visita medica al mattino e poi dovevo andare a pagare l'assicurazione e a fare la revisione alla macchina.
Ho preso ferie per condensare gli impegni ma, come ogni piano perfettamente organizzato, la macchina l'altra sera ha deciso di surriscaldare l'acqua!!
Così oggi dopo la visita, ci sono andata con il treno, sono tornata a casa e ho preso la macchina, l' ho portata al mio meccanico, per fortuna nulla di grave e ho pagato l' assicurazione. Sono anche andata a pranzo da mia madre, lei era a casa perché con l'allerta 2 chiudono le scuole, io ero in ferie, ne ho approfittato per stare un po' con lei!!
La revisione la farò a questo punto un Sabato mattina!!

Alla sera ho preparato questa tarte, la ricetta è su un numero vecchio de "La Cucina Italiana", mi ispirava tantissimo!!
La ricetta della rivista prevedeva la pasta sfoglia e il bacon, io ho usato la brisèe, avevo la pancetta arrotolata e ho aggiunto lo speck, comperato apposta per provare questa tarte, era un po' che ci giravo attorno!
A me è piaciuta tantissimo, mio marito l' ha trovata buona ma troppo insalatosa, ma a lui la verdura a foglie cotta non piace molto, ho provato a proporgliela in questa versione ma non è bastato!! Per voi che invece amate queste verdure, provatela perché è deliziosa, l'indivia perde il suo amarognolo ma mantiene il suo gusto, leggermente aromatizzato dal grasso degli affettati belli rosolati!!
Potete anche usare la pasta brisèe pronta o la pasta sfoglia, io però ho fatto un proposito, e lo voglio mantenere!!


Per la farcitura:

4 cespi di indivia belga
120 g di speck
50 g di bacon
pepe nero

Per la brisèe all' olio:

200g di farina tipo 1
50 g di olio di semi di arachide
20 g di olio e.v.o.
2 pizzichi di sale
70 g di acqua

Preparazione:

Per la brisèe miscelare assieme gli ingredienti fino a che l'impasto non è omogeneo, fare un panetto, avvolgere con la pellicola e mettere a riposare in freezer per mezz' ora.
Accendete il forno a 180°.
Nel frattempo che riposa la pasta, imburrate una teglia da 24 cm di diametro, poi tagliate a metà i cespi di indivia e metteteli nella teglia con la parte bombata verso l' alto, cospargeteli di pepe nero, adagiatevi sopra le fette di speck coprendo tutta l' indivia, distribuite poi allo stesso modo il bacon.
A forno in temperatura infornate e lasciate cuocere per 20 minuti, poi coprite con un foglio di alluminio e fate cuocere altri 10-15 minuti.
Togliete dal forno e lasciate intiepidire.
Intanto stendete la frolla in un disco poco più largo del bordo della teglia, coprirla con la pasta e rincalzare bene all' interno i bordi.
Bucherellare il fondo con una forchetta e infornare sempre a 180° per 25 minuti, comunque fino a che il fondo non è sodo.
Capovolgere immediatamente la teglia in un' altra teglia, meglio se più larga e bassa, con una tipo da pizza rivestita da carta da forno è molto semplice e lasciare in forno ancora 10 minuti.
Adagiare su un piatto da portata e servite tiepida!!

Buon appetito e a presto!!

Silvia

40 commenti:

  1. Buona, mangio poco l'indivia eppure mi piace, con lo speck poi deve essere ottima, lo mettere anche nel latte a colazione! adesso siamo anche noi sott'acqua, oggi meglio, non sta piovendo ma ieri un disastro, fiumi d'acqua ovunque, strade allagate, cantine, metropolitana, ci sono zone di milano dove è tutto bloccato, scuole chiuse, ecc...come dici non si può ogni volta che piove avere paura che possa accadere qualcosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lilli!! Si, il sapore è davvero delizioso!! E poi è venuta bella friabile e gustosa!!
      Oggi qui c'è il sole, durerà poco ma non mi sembra vero!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  2. PIATTO PRELIBATO, L'AGGIUNGO ALLA MIA LISTA DELLE RICETTE DA PROVARE!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina, vedrai che buona!!
      Buona giornata!

      S.

      Elimina
  3. Come di consueto, i mille impegni ti hanno costretta ad una corsa contro il tempo, Silvia! Ed il maltempo di questi giorni non aiuta ad "evadere le pratiche" in maniera rilassata!
    Felice che tu abbia trovato del tempo per regalarci questa tarte tatin salata semplicemente sublime.
    Un caro abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Mary, diciamo che un po' ho sbrigato quello che dovevo fare e un po' ne ho approfittato per stare con mia mamma e godermi il pomeriggio tranquilla!!
      Alla fine le ferie e i permessi servono anche se uno ha bisogno di uno stacco, e io ne ho davvero fin sopra i capelli . . .
      Grazie mille e un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  4. Direi che alla fine la giornata non è stata proprio male..anche se personalmente vado in palla quando organizzo alla perfezione le cose e poi qualcosa va storto :-(
    Questa torta salata è davvero un sogno..mi ispirano gli abbinamenti e la brisèe all'olio..insomma mi sono innamorata anch'io della ricetta :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, in effetti mi sono parecchio girate le scatole perchè la revisione ora la devo fare un Sabato mattina ma pace!! L' importante è avere avuto il tempo di farmi sistemare la macchina prima di fonderla!!
      Grazie cara!! Un abbraccio!

      S.

      Elimina
  5. Ciao Silvia, a me questa tarte piace tantissimo, l'indivia me gusta mucho!!!! Che bello oggi vedere il sole, certo che è proprio una preoccupazione questo tempo, la gente è stranita e siamo tutti di nuovo in attesa delle piogge di sabato. Voglio pensare positivo, spero che pioverà soltanto... quella pioggia piccola e benevola che lava le strade e pulisce l'aria, chissà. Intanto ti abbraccio a presto, bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che oggi c'era un arcobaleno enorme?? E una luce giallissima, era favolosa!! Certo, invece di essere su un monte con la macchina fotografica ero inchiodata al lavoro però almeno mi sono rifatta gli occhi!!
      Si questa tarte è davvero buona, me la devo rifare, da sola però, povero marito, prima o poi si ribellerà a tutta questa verdura!! Stasera invece toast!! Siamo arrivati a casa entrambi tardi e io dovevo pure fare la doccia!! Non avevo nemmeno voglia di fare un piatto di pasta!!
      Grazie Carla!! Un bacione!!

      S.

      Elimina
  6. J'ai fait une tatin aux échalotes mais je n'ai pas encore celle aux endives. Très bonne idée.
    Elle doit être délicieuse.
    A bientôt

    RispondiElimina
  7. Una vera tatin di invidia da parte mia per la delizia che hai sfornato!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, si era buonissima!!
      Grazie Mila!!
      Buona giornata!!

      S.

      Elimina
  8. Ma che buona questa farcitura ! Sai che non ci avevo mai pensato ?? Grande Silvia !
    Un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary!! Si, mi è piaciuta un sacco!! Un abbraccio, siamo di nuovo alluvionati, mannaggia . . .

      S.

      Elimina
  9. per fortuna oggi il tempo ha dato una tregua :)) ottima questa ricetta! una vera bontà! buona serata, ciao Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi qui no però, siamo di nuovo sommersi . . .
      Grazie Andrea!!
      A presto!!

      S.

      Elimina
  10. Anche al mio consorte non piacerebbe un granché ma io in compenso sarei capace di farne fuori una intera!!! E che buona la brisée all'olio...

    Un bacio e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, si, poi rimane bella croccante, ai bordi mi si è bagnata un pochino, la prossima volta l'indivia la cuocio di più prima!!
      Un abbraccio e buona serata!!

      S.

      Elimina
  11. Silvia Speriamo he questo maltempo finisca... Un disastro... La tua tarte è bellissima e buonissima sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, si, qui ci ha proprio segato le gambe . . .
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  12. Ciao Silvia, altro che pioggia piccola, ormai è una certezza che quando piove succede qualcosa, resta da vedere dove. Domani dicono che sarà bello, ma lunedì ancora pioggia. Vorrei addormentarmi e svegliarmi la prossima estate! Un bacione e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi siamo andati a Nervi in passeggiata a fare le foto alla mareggiata sotto la Marinella, che spettacolo, accidenti!! Si, in effetti sarebbe un' idea ma d'estate questi spettacoli non ci sono!!
      A breve vedrai le foto!!
      Io sono preoccupatissima per le frane, ogni 5 minuti crolla qualcosa, ieri il casello di Bolzaneto!
      Un abbraccio!

      S.

      Elimina
  13. excellente idée elle a l'air super bonne
    bonne soirée

    RispondiElimina
  14. dopo tantissima pioggia, oggi un pochino di timido sole qui. questa tua tatin mi stuzzica non ti dico quanto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, noi siamo andati a far foto alla mareggiata, che favola!
      Grazie Elena, un abbraccio e buona settimana!

      S.

      Elimina
  15. qui a Roma è da ieri che diluvia, strade interrote alberi caduti, ma assolutamente mai le tragedie liguri, speriamo che il meteo si calmi altrimenti la vedo durissima. Intanto mi consolerei con una bella fetta di questa sfiziosità!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, in effetti ci sta provando terribilmente quest' anno, mi sa che siamo davvero al limite strutturale regionale. . . sta franando tutto, si aprono voragini nelle strade, un film apocalittico davvero!!
      Grazie Alice, un bacione!!

      S.

      Elimina
  16. Silvia come va adesso? I miei genitori sono tornati ieri dalla Liguria e mi hanno detto che è un disastro...purtroppo anche qui in questi giorni piove tantissimo, Milano e mezza allagata e a Como è uscito il lago....
    Io mi prendo una fettina di questa squisita tatin!!!:) Un bacione cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Urca, pue il lago è uscito? Non lo sapevo?
      Qui siamo messi malissimo ma anche da voi non si scherza . . .
      Grazie Simo, un bacione e buona settimana!!

      S.

      Elimina
  17. ...ometto la pancetta perché altrimenti mi tocca mangiarla da sola perché la mia dolce metà non mi darebbe una mano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ometti ometti, è buona anche solo con lo speck!!
      Grazie e buona settimana!!

      S.

      Elimina
  18. A differenza di tuo marito io invece credo che amerei alla follia questa tarte. L'amaro dell'invidia deve stare benissimo con lo speck

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora siamo in due!!!
      Grazie e un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  19. a me l'indivia piace da pazzi....e questa tatin...beh, la devo proprio provare!
    Buon lunedì, un abbraccio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo!! Si, è buonissima, non vedo l' ora di essere a cena da sola così me la rifaccio!! Ahahahah!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  20. Mi sembra che tutta la Liguria debba precipitare in mare... come va da te? Bacioni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, è una cosa incredibile, non era mai successo così!! Qui tutto abbastanza regolare, da dopo l'ipercoop in su è un disastro, stamattina ho provato a fare gas alla macchina ma date le condizioni della zona il distributore era moentaneamente chiuso, sembra l'apocalisse, ero allucinata . . .
      Un abbraccio Carla, da te invece tutto è franato qualcosa o si sono aperte voragini nella strada??!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...