sabato 14 marzo 2015

Filone Mediterraneo con Farina Integrale a Lievitazione Naturale


Ciao a tutti!!! Sono tornata finalmente!!
Che stanchezza però, è stata una trasferta abbastanza dura, dovevamo fare un lavoro in tre giorni e abbiamo lavorato dalle 8 alle 20 ogni giorno, ieri sera sono tornata a casa alle 22, doccia e ho impastato la pizza per stasera, sono pazza lo so ma so anche che molte di voi mi capiranno!!!!
E sapete cosa ho combinato ieri?? Ho dimenticato la giacca in albergo!!! Ma si può essere cosi scemi?? Il mattino della partenza, andando comunque a lavorare, mi sono messa i vestiti da lavoro compreso il giaccone e la mia giacca è rimasta nell' armadio!! Me ne sono resa conto ieri sera!! Stamattina ho chiamato l' hotel e la giacca è nelle loro mani, vediamo come riesco a recuperarla!! Forse dei miei colleghi devono andare a finire una lavorazione lassù e potrei farmela portare, sennò mi tocca spedire un corriere, che idiotaaaaaaa!!! Lezione imparata, mai lasciare una cosa sola nell' armadio, è matematico che me la dimentichi!!
Vabbè, passiamo alla ricetta che è meglio, oggi, visto che ho abbandonato la cucina per un po', vi lascio un pane che avevo fatto un paio di settimane fa, un pane gustosissimo e molto primaverile!! Tanto manca poco no??
Un impasto leggero arricchito da erbe mediterranee, pomodori secchi ed olive, gustoso da solo e perfetto per accompagnare salumi, verdure e come base per sfiziosi crostini!!

Ecco cosa vi serve:

300 g di farina di tipo 1 macinata a pietra (io Petra 1)
100 g di farina integrale macinata a pietra (io Petra 9)
60 g di pasta madre al raddoppio dopo il rinfresco
300 g di acqua
7 g di sale
1 cucchiaio di rosmarino e maggiorana sminuzzati
8-10 olive denocciolate e sminuzzate (io di tipo kalamon)
5 falde di pomodori secchi scolati dall' olio e sminuzzati

La sera prima, verso le 21, preparate l' impasto sciogliendo prima la pasta madre nell' acqua, poi con l' impastatrice e il gancio a foglia unite la farina poca alla volta, una volta che l' impasto ha preso consistenza cambiate la foglia con il gancio per impastare, unite il sale, le erbe tritate e portate ad incordatura.

Lasciate riposare l' impasto per mezz'ora, poi fate un giro di pieghe stretch & fold e mettete l' impasto in una ciotola coperta da pellicola, dopo un paio d'ore dalla messa in ciotola ho fatto due giri di pieghe a portafoglio e l' ho lasciato lievitare per tutta la notte in forno spento.
Il mattino dopo l'impasto sarà raddoppiato, molto delicatamente mettetelo sulla spianatoia leggermente infarinata, allargatelo, cospargetelo con i pomodori e le olive sminuzzate e arrotolate il filone aiutandovi con il tarocco. Chiudete bene il filone e adagiatelo con la chiusura verso il basso su un foglio di carta da forno cosparso abbondantemente di semola e posizionate il tutto in uno stampo da plumcake che coprirete con la pellicola per non fare asciugare la superficie. Crescerà un bel po' anche in questa fase, quindi regolatevi con la dimensione dello stampo che avete, se è troppo piccolo al più mettetelo a riposare in una teglia grande e mettete degli strofinacci arrotolati intorno al filone, separando sempre con la carta da forno, per tenere la forma.
Lasciatelo riposare per un' ora buona sempre in forno, passato questo tempo, togliete il pane dal forno, accendete quest' ultimo alla massima potenza e quando è arrivato a temperatura, posizionate il pane, completo di carta da forno, direttamente su una teglia e infornate, io l' ho messo nel ripiano appena sotto a quello centrale.
Lasciatelo 15 minuti e poi abbassate la temperatura a 200° e cuocete per altri 20 minuti. Gli ultimi 5 minuti l' ho ribaltato per colorare anche il fondo.
Il mio dopo questo tempo era cotto, fate comunque la prova suono vuoto bussando sul fondo.
A cottura ultimata, sfornatelo e lasciatelo raffreddare su una griglia!




Un pane leggero, saporito, profumato, davvero irresistibile!! Talmente irresistibile che è sparito in pochissimo tempo lasciando a suo ricordo solo queste foto, siamo dei killer spietati di pani noi!!

Con questo pane partecipo alla raccolta Panissimo di Marzo, organizzata da  Barbara e Sandra, ospitato questo mese da Terry!



Buon fine settimana a tutti, io ho una dolce mission che mi attende, quindi mi rimbocco le maniche e vado a spignattare!!

Silvia

63 commenti:

  1. Che bello questo pane con gli alveoli così grandi! saperlo fare lo rifarei, e poi non ho il lievito madre....
    Bacio e buon fine settimana;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela!!
      Ma si fa anche senza lievito madre, si possono tranquillamente usare pochi grammi di lievito di birra e il risultato è sempre ottimo!!
      Un abbraccio e buon we!!

      S.

      Elimina
  2. TI CAPISCO ,ANCH'IO NON SO STARE LONTANA DALLA MIA CUCINA, MANCO SE SONO STRAVOLTA, PERCHE 'MI PIACE CUCINARE E MANGIARE BENE!!!!CHE PANE DA SOGNO, TESORO, SEI BRAVISSIMA!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina!! Devo dire che questa volta avevamo vicino un ristorante piuttosto valido ma ce lo siamo goduti poco perchè eravamo stravolti!!
      Un bacione e buon we!!

      S.

      Elimina
  3. Quando sono in vista mille impegni è impossibile non succedere che si dimentica anche la giacca. Siamo umani e se andiamo oltre i nostri limiti sicuramente la stanchezza arriva e fa brutti scherzi. Almeno questi giorni riposati un pò. Intanto hai fatto un pane favoloso, bello da vedere con una alveolatura molto bella e anche molto gustoso. Volevo farlo anche io con dei pomodorini secchi ma i miei non tutti hanno acconsentito e ho rinunciato. Magari un giorno ne farò uno più piccolo per togliermi lo sfizio ! Buon fine settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, spero di recuperarla senza troppi intoppi, in effetti ero di corsa e già con la testa a quello che dovevo fare al lavoro!!
      Ma si, ma quando fai il pane basta che ne ricavi una parte da farcire come ti piace!! Questo è davvero saporito!!
      Grazie mille e un abbraccio!
      Buon fine settimana anche a te!!

      S.

      Elimina
  4. Ben rientrata!!! Fantastico questo pane, baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosita!! Che sfacchinata, stamattina ero ancora piuttosto a fette!!
      Un bacione e buona serata!!

      S.

      Elimina
  5. Splendido questo pane; Silvia! Quella mollica così alveolata è uno spettacolo.
    Buona domenica e un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia!! Si, è leggero e pieno di sapore, da mangiare da solo e già basta!!
      Un bacione e buon fine settimana!!

      S.

      Elimina
  6. oh guarda...io qualche mese fa ho dimenticato la mia in treno, e grazie ad un capostazione fantastico, sono riuscita a recuperarla...che culo pazzesco ! :D
    Meraviglioso questo pane ! Bravissima ! Un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le signorine della reception me la stanno tenendo in custodia, spero che i miei colleghi vadano su al più presto . . . era pure una di quelle che metto di più . . . buuuuuuu!!
      Si, recuperarla in treno è stato davvero un miracolo!!
      Un bacione Mary e grazie!!

      S.

      Elimina
  7. Dopo giorni intensi di lavoro non colpevolizzarti x una dimenticanza, ci può stare e fortunatamente sai che la tua giacca è in buone mani e potrai sempre recuperarla ^_*
    Io una volta ho dimenticato la macchina fotografica in albergo O_o ma si può???
    Fantastico questo pane, stavo giusto pensando di farne uno farcito al prossimo rinfresco e tu mi hai dato un ottimo e sfizioso spunto ^_^
    Bravissima Silvietta, ora goditi il we ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La macchina fotografica?? Se fosse successo a me sarei morta!!!
      Mi ha fregato il fatto che fossi già vestita da lavoro, quindi già con la giacca, la mia era nell' armadio e non me ne sono ricordata!!! Per me ero a posto già giaccata!!
      Si, per ora è in buone mani e spero sia a breve tra mani migliori, ossia le mie!!!
      Un bacione Consu e grazie!!
      Buona serata e buona Domenica!!

      S.

      Elimina
  8. ME-RA-VI-GLIO-SO!! L'adoro! Grazie mille e bravissima.

    ps se vuoi vado a prenderla io la giacca e te la spedisco ... non so. Se posso esserti utile, vedi tu. Bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry!!
      I miei colleghi dovrebbero andare su in settimana, gli chiedo se me la prendono, tanto dall' albergo a dove c'è la ditta sono proprio 10 minuti di macchina!! Grazie comunque, il problema dovrei riuscire a smazzarmelo senza troppe rotture!!! Che testa però!!
      Un bacione e buona Domenicaaaaaa!!

      S.

      Elimina
  9. Io ho il terrore che mi capiti, infatti non metto mai nulla in armadi e cassetti negli hotel :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di solito neanche io, ma stavolta avevo la giacca da lavoro in giro e quella l' ho messa via!!
      Un abbracciooooo!!

      S.

      Elimina
  10. Bellissimo pane, come sempre!!! I tuoi weekende non ci tradiscono mai!! Anch'io ho scordato delle cose in albergo: la valigia con 6 paia di scarpe! Ora, devi sapere che io ho il 33 di piede, e praticamente per quella circostanza (hai presente quando devi fare una cosa importante e hai l'incubo di come vestirti?) avevo portato tutte le scarpe decenti che avevo a disposizione (perché non è che di 33 da donne ci sia tanta scelta, in giro)!!! In più i responsabili dell'albergo erano dei deficenti incapaci di andare alla posta e fare un pacco, così dovetti aspettare che passasse di lì un amico di mio marito, che fece il viaggio di ritorno con l'incubo di essere fermato dalla polizia che qualora avesse ispezionato la sua auto lo avrebbe arrestato per feticismo e pedofilia! E intanto io sono stata circa un mese con gli stivali delle Bratz ai piedi, alternati alle scarpe da tennis... Un abbraccio e un augurio che i tuoi colleghi risolvano il problema-giacca con maggior tempestività!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Urca!! Allora mi è andata molto bene direi!! 6 paia di scarpe e tutte fondamentali deve essere stato un duro colpo!! Mi hai fatto morire con le scarpe delle Bratz, però hai ragione, il 33 è piccolo, è da bambine e in effetti è dura trovare delle scarpe che non abbiano i fiocchetti o le margheritine!!
      Si, pure loro non lo spedirebbero, dovrei io mandare un corriere, speriamo che i miei colleghi risolvano!!
      Un bacione Cecilia!! E grazie mille!!
      Buona settimana!!

      S.

      Elimina
  11. Ciao Silvia, bentornata! Anche a me è capitato di lasciare cose in giro, perfino sugli aerei, dove riesco a infilare le cose in posti strampalati da cui poi dimentico di recuperarle... ma si può? Speriamo davvero che i tuoi colleghi riescano a recuperartela. Ci mangiamo un po' di questo buon pane? Ho dello speck in frigo.... bacioni a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla!! Eh, a me non capita quasi mai ma c'è sempre la prima volta!! Speriamo!! Domani lo devo chiedere!
      Ma volentieri!! Guarda, a me farebbe davvero piacerissimo e quindi quando ti pare io te lo preparo! Un bacione!!

      S.

      Elimina
  12. Ciao dolcissima. Finalmente eccomi qui! Mi spiace per l'inconveniente. Questo pane mi ha fatto venire una grande acquolina in bocca. Bravissima come sempre!!!! Un mega abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vivi!!! Eh, capita, ma credo di avere risolto, domani dei tizi della ditta di su vengono qui a fare un lavoro e dovrebbero portarmela!! Che figuraccia però!!
      Grazie tesoro!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
    2. Sapessi che testa ho io. Non credo affatto sia una figuraccia. Capita! A prestissimo

      Elimina
  13. Che bella alveolatura che ti è venuta, e poi adoro i pani con aggiunte golose :-) Bravissima! Buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! E questo era proprio goloso, sparito in un attimo!!
      Buona settimana a te!!

      S.

      Elimina
  14. Dimenticare le cose in hotel è il mio incubo, controllo sempre mille volte in modo compulsivo :D
    Sono felice che il tuo corso sia stato proficuo anche se intenso, e hai fatto benissimo a impastare al tuo rientro se questo è il risultato: non so immaginare il profumo di quel pane, è meraviglioso!!
    Un abbraccio stretto e buona nuova settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, magari fosse stato un corso, era proprio una lavorazione su materiali nostri ma con attrezzature loro, e c'era tutta la tensione del doverlo fare bene e in tempo!!
      Aiutooooooo!! Per fortuna dovrei aver risolto il fattaccio, ma la prossima volta nell' armadio o ci metto tutto o proprio niente!!!
      Grazie Marghe!!
      Un bacione e buona settimana anche a te!!

      S.

      Elimina
  15. Ciao Silvia,
    piacere di conoscerti. Arrivo qui attirata dal profumo del pane... da grande appassionata. Questo pane è molto buono e bello. Ho provato anch'io a farlo, in passato, con i pomodori secchi. Arrivo anche grazie al profumo di Petra, che conosco bene ;)
    Mi unisco ai tuoi lettori con piacere e aspetto la tua prossima ricetta.
    Ciao e buona settimana
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana!!! Mi fa piacere che il mio blog profumi così!!!
      Adesso sono di corsa ma stasera passo a trovarti!!
      Benvenuta!!!

      S.

      Elimina
  16. Google friends mi da molti problemi e non mi permette di registrarmi...uff

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, lo so, mi dispiace e non riesco a risolvere, ho lasciato sopra il gadget una piccola istruzione secondo la quale di solito funziona, altrimenti puoi aggiungere il mio URL direttamente sulla tua bacheca di blogger, sotto il tuo elenco lettura c'è il tasto aggiungi, copi l' url e lo incolli lì o altrimenti puoi provare in un altro momento, purtroppo anche provando a disinstallare e installare nuovamente GFC non riesco a farlo funzionare!!!
      Grazie per la pazienza!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
    2. Ok, buono a sapersi!
      Ciao, buona giornata
      Tiziana

      Elimina
  17. Ciao Silvia, il tuo pane è molto invitante! Io adoro il pane con le olive, ma riconosco che non l'ho mai fatto (invece l'ho cormo volentieri :)).
    Complimenti, è così bello che si mangia con gli occhi. A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Any!!! Ogni tanto mi piace fare i pani farciti, sono golosissimi!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  18. Sono cose che capitano, soprattutto quando si è di corsa. Ma guarda qui che pane splendido hai sfornato, preludio di primavera? Qui diluvia...
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, ma era la mia giacca preferitaaaaa!! Ma domani dovrebbero portarmela! Spero!!
      Si, preludio anche se oggi sembra tutto fuorché primavera!!
      Grazie e un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  19. Ti capisco eccome cara, anche io sabato sera anzichè magari andare a spasso mi sono messa a fare un ciambellone, perchè nel pomeriggio ho avuto un imprevisto che mi ha impedito di farlo ma ormai era una decisione presa...e non avrei avuto nulla di soffice e goloso per la colazione di domenica ^_^ Complimenti per questo pane favoloso, non è solo bellissimo ma senz'altro anche molto gustoso.
    Un abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guai alla colazione domenicale senza dolce delizioso!! Ti capisco eccome!!
      Grazie cara! Un bacione e buona settimana!!

      S.

      Elimina
  20. Tesoro questo pane è meraviglioso e tu sei sempre più brava! Poi con i pomodori secchi che adoro alla follia!!! Complimenti <3 Mi dispiace per la giacca, questo accade quando si pensano e fanno troppe cose... è capitato anche a me e più di una volta!!! Un abbraccio grande grande :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!! Bene, mi consola la cosa, però mi è scocciato davvero un sacco!!
      Un bacione cara e buona settimana!!

      S.

      Elimina
  21. è spettacolare questo pane!! Sei bravissima preparare il pane! Un bacione :)

    RispondiElimina
  22. sono cose che capita, ma spero riuscirai a recuperare la tua giacca!;) e comunque questo pane.. è un bontà!! me lo mangerei senza nulla!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!! Incrociamo le dita!! Un bacione!!

      S.

      Elimina
  23. Affare fatto, dopo pasqua spero di essere un po' più tranquilla e proviamo a organizzare nella casa nuova. Bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiiii, magari!!!
      Un bacione e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  24. Silvietta.. non ci riuscirei mai a fare un filone così bello, credimi! <3 Sei stata bravissima..!! E per la giacca non colpevolizzarti troppo, te lo dice una che ha perso così persino le mutande!!! :D (so' più stordita io!!) :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, guarda, le cose piccole le perdo anche io, ho due calzini spaiati da anni dei quali non ho mai trovato i compagni!!
      Ma no problem, la giacca è nelle mie mani, me l' hanno portata quelli della ditta su che oggi erano da noi!! Che gentili, sono passati all' albergo per me!!
      Grazie Ely!!
      Un bacio!!

      S.

      Elimina
  25. Que de saveurs dans ce pain. Je comprends qu'il soit parti aussi vite. Il doit être des plus délicieux.
    A bientôt

    RispondiElimina
  26. Forse era tanta la voglia di finire il lavoro e correre a casa il motivo x cui ti sei dimenticata la giacca!!!
    Bellissimi questi pani!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiii, forse si, volevo iniziare il prima possibile e così sono scappata dalla stanza letteralmente!!
      Grazie Mila!! Un bacione!!

      S.

      Elimina
  27. Beh, la giacca so che l'hai recuperata :D, ma questo pane, Silvia....... che meraviglia hai creato?!?!?!?!?!? Più lo guardo e più rimango incantata. E' semplicemente perfetto! Sei meravigliosa!

    RispondiElimina
  28. Accidenti Silvia, questo pane per me è un tarlo in testa! Da che lo hai pubblicato ancora non mi riesce di farlo!
    Non so quante volte sono tornata qui per rivederlo!
    Ma lo farò eh, sicuro!
    A presto!

    p.s. Ho letto che hai recuperato giacca e sciarpa. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Silvia, aspetto la tua versione!!
      Grazie cara, si, ho recuperato tutto per fortuna!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  29. In ritardo ma sono arrivata per farti i complimenti per questo fantastico pane. Salvo la ricetta e buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Barbara!!
      Buona Domenica anche a te!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...