lunedì 29 giugno 2015

Crocchette di Batata, Miglio e Zucchine in Panatura di Semi di Sesamo con Dip allo Yogurt


 
Ciao a tutti!!
Oggi non mi dilungo troppo in racconti vari, anche questo we ci siamo fatti una bella camminata in cima ad un monte che a vederlo dal basso sembra così lontano, e dal vivo lo è veramente, ho visto i micini appena nati, hanno ancora gli occhi chiusi e sono delle palline di pelo, e sono stata reclutata come fotografa del matrimonio degli sposi del viaggio a Madrid!! Aiutooooooo!!
Speriamo bene!! Non gli è importato che non abbia molta pratica con le cerimonie in chiesa!!
Amanti del rischio i promessi sposi!!!
No, vabbè, ma sono piuttosto tranquilla, è un battesimo fotografico per me però la cerimonia è molto easy e gli sposi non volevano nemmeno il fotografo, poi alla fine si sono un po' lasciati convincere e me lo hanno chiesto in amicizia, mi hanno proprio detto: come vengono vengono e quindi è un modo perfetto per prendere confidenza con certe situazioni!! La cosa bellissima è che, visto che fotografo, non posso mica essere scomoda, quindi la tenuta da invitata con tacco e abitino per me sarà bandita!! Yuppi!!!
Ma oggi passo subito al motivo del post, decisamente più importante delle mie scorribande!!
Questo piatto è dedicato alla mitica Cuocherellona! Una donna davvero fotonica, praticamente la wonder woman del web, si, perché se riuscissi ad avere la metà della sua energia positiva potrei accendere le lampadine guardandole!!!
E' dedicato al suo contest, legato ad un progetto stupendo intorno al benessere del corpo e dell' animo, e non potevo mancare, ne condivido i principi e cerco di fare il possibile per tenere un alimentazione sana e naturale, che mi faccia stare bene anche con me stessa!!

Protagonista del mio piatto è la batata, o patata americana, viene coltivata anche in Italia, in particolare nel Circeo e proprio di questa batata italiana si tratta, coltivata secondo i principi dell' agricoltura biodinamica!! Ultimamente al super dove compero ho delle belle sorprese!!
E' piuttosto dolce ma alla fine un po' come la zucca o la carota, a me piace tantissimo e la preparo in molti modi, prima o poi li pubblicherò tutti ma ora inizio con questo!!




Se cercate sul web potete trovare molte schede sui suoi principi nutrizionali, ad ogni modo contiene tantissime sostanze come fibre, vitamine A e C (e in minore quantità B ed E), proteine, potassio, magnesio, ferro e calcio, è un alimento davvero prezioso per il nostro benessere!!
Questa volta ho voluto trasformarla in crocchette, arricchendola con miglio, cereale ricco di principi nutritivi e con zucchine, per avere un piatto unico leggero ma allo stesso tempo nutriente e sfizioso!!
Ho deciso di usare il sale, rigorosamente integrale, residuato bellico delle scorte del mio viaggio in Bretagna, solo per insaporire il miglio, poi ho aromatizzato il resto degli ingredienti con il cumino e la paprika, spezie che adoro e che trovo si sposino benissimo con i sapori di queste crocchette!!
La cottura che ho scelto è al forno e ho voluto creare una crosta croccante che contrastasse con il morbido della crocchetta usando semi di sesamo come panatura, in forno si tosteranno sprigionando il meglio del loro gusto!!!
Per accompagnare le crocchette ho scelto una salsa semplicissima composta da yogurt colato, anche questo rigorosamente delle vallate circostanti (Val d' Aveto), insaporito con paprika ed erba cipollina.

Ecco cosa vi serve per circa 25 crocchette:

300 g di batata cotta al vapore già a temperatura ambiente
1 zucchino medio biologico
100 g di miglio biologico
cumino qb
paprika dolce
1 pizzico di sale integrale 
olio e.v.o.
semi di sesamo
yogurt colato tipo greco
erba cipollina

In un pentolino tostate per qualche minuto il miglio, poi copritelo con il doppio del suo peso di acqua, aggiungete un pizzico di sale integrale e cuocete con il coperchio fino a che l' acqua non si è assorbita.
In un padellino mettete un cucchiaio di olio e.v.o., scaldatelo bene e aggiungetevi lo zucchino tagliato a dadini piccoli. Fate rosolare per 5 minuti, aggiungete due pizzichi di cumino e uno di paprika, rosolate ancora qualche minuto e spegnete il fuoco.
In una ciotola schiacciate la batata, conditela con ancora un paio di pizzichi di cumino e uno di paprika, aggiungete il miglio e le zucchine e amalgamate bene il tutto.
Formate delle palline con il composto e passatele nei semi di sesamo.
Fate cuocere in forno già caldo a 200 gradi in modalità ventilata le crocchette per 10 minuti, poi giratele e fatele stare ancora 10 minuti.
Preparate il dip mescolando lo yogurt con la paprika e l' erba cipollina.






Sono perfette per un aperitivo sfizioso e leggero o come piatto unico accompagnandole con un' insalata o con verdure grigliate, noi ce le siamo gustate al Porto Antico di Genova mentre aspettavamo l' ora blu per fotografare le luci del porto, presto in arrivo!! Cena take away, per questo ho pensato alle crocchette, comode e easy da mangiare in giro!!
Erica, regalo questa ricetta al tuo contest con tutto il cuore, perché per creare un piatto delizioso a volte bastano solo ottimi ingredienti!!!


Il mio primo contest

A presto!!!

Silvia

64 commenti:

  1. che buone devono essere, una ricetta molto originale, non ho mai comprato la batata, ne' sentito parlare, ora vedo se la trovo dalle mie parti!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina!!! E' la patata americana, deliziosa!!
      Un abbraccio!!!

      S.

      Elimina
  2. Ma che belle e buone sono le tue crocchette !

    RispondiElimina
  3. Adoro le patate americane....sono buonissime!!!! E queste crocchette sono favolose!! Bravissima Silvia :-)
    un bacioneeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo!! Ce le siamo godute vista mare!!
      Un abbraccio e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  4. Mi piacciono i tuoi amici, anche se non li conosco. E' la prima coppia che sento non vuole il classico servizio fotografico. Finalmente! ma ci farai vedere qualche fotina? :-)))
    beh il fatto di poterti vestire con maglietta e jeans è un gran vantaggio, ma proprio enorme, almeno dal mio punto di vista. ^__^
    Queste crocchette mi ispirano un sacco, devono essere molto sfiziose. Io però un po' di peperoncino ce lo metterei

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, io invece ne conosco parecchi, i miei cugini pure e noi ce le siamo fatte fare dal cognato!! Eh magari si ma le devo postprodurre e poi c'è Agosto quindi mi sa con molta calma!!
      Infatti, cercherò di essere comoda, magari con qualcosa di grazioso ma stra-comoda!!!
      Si, non ce l'ho messo perché ho scelto di non farle piccanti ma non certo perché ci sta male!!
      Grazie cara!!
      Buona giornata!

      S.

      Elimina
  5. Adoro la batata e queste crocchette sono la fine del mondo..con quella salsina acidina di abbinamento poi mi hai decisamente conquistata :-P
    Vedrai che farai un figurone con le tue splendide foto, ne sono certa e ti faccio i miei più sinceri in bocca al lupo ^_^
    Buona giornata cara e a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu, speriamo, ad ogni modo è tutta scuola!!!
      Un abbraccio e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  6. Parto dall'inizio ^_^ Sarai una fotografa speciale, perché farai cantare la tua macchina fotografica fuori da quelli che sono i canoni di un classico servizio fotografico, perché sei brava e le tue foto lo dimostrano, e perché in maglietta e jeans ti sentirai perfettamente a tuo agio ^_^ E poi, alla luce di tutto questo, vorrai mica farmi credere che i tuoi amici saranno sposi classici? Io immagino una festa originale e speciale ^_^
    Proseguo. FOTONICA. Ahahahahahahahah, mai nessuno me lo aveva detto. E neanche "la wonder woman del web" :D Ho riso come una pazza, anche all'idea di te che accendi le lampadine con lo sguardo :D
    Silvia, non solo mi hai fatto un bel regalo, mi hai riempito della tua bellezza, argomentando, approfondendo e prendedo a cuore il mio principio. Sei speciale, lo sei davvero e io ti ringrazio per ogni dettaglio di te. E queste crocchette...... te lo dico, le farò. Comprerò le batate e mi cimenterò.
    Grazie, grazie, GRAZIE!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erica!!! Ma grazie mille a te!!!
      Si, è vero, sei talmente energica, con 'sto caldo poi!!! Ma come faiiiiiii???
      E sicuramente le arricchirai con qualche barbatrucco che solo tu riesci a ideare!!
      Non vedo l' ora di sapere cosa ne pensi!!
      Un bacione cara, il tuo contest è talmente bello che mi sa ti preparerò anche un' altra cosina!!!
      Buona giornata tesoro!! A presto!!!

      S.

      Elimina
  7. ha da un po' di tempo una patata americana in dispensa ancora inutilizzata...bella idea queste crocchette!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!
      Mi piacciono tantissimo le batate e le cucino in molti modi, anche al forno impanate!!
      Buona giornata!!

      S.

      Elimina
  8. wow che ricettina hai tirato fuori per la nostra erica, ci sto pensando anche io ma la mia idea è tremila volte più banale e semplice! sarai una super fotografa, ne sono sicura! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lilli!!! E' un contest che mi ispira parecchio!!!
      Speriamo, e comunque anche se non dovessi proprio eccellere almeno imparo delle cose nuove!! E di questo sono felicissima!!
      Un abbraccio e buona giornata!

      S.

      Elimina
    2. Nulla è troppo semplice da essere banale, Eli. Ogni cosa, se rispecchia un'idea di benEssere, è speciale e merita attenzione.
      Vi adoro ragazze ^_^

      Elimina
  9. Interessantissime queste crocchette.Amo la patata Americana,e sono l'unica della mia famiglia a mangiarla! Negli Stati Uniti ci fanno il gratin ,con la "crosta" di marshmallows!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Edith!!! Ma quante ne saiiii!!!! Umamma, dolcezza all' ennesima potenza!!
      Mio marito non ne va matto, queste erano l' ultimo tentativo di propinargliela, le trova troppo dolci!!! D' ora in poi batata solo per me!!
      Un bacione a te e buona serata!!

      S.

      Elimina
  10. Adoro e cucino spesso la batata, la tua idea di farne delle crocchette mi intriga parecchio, hanno un aspetto incredibilmente goloso, grazie Silvia, prendo nota!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  11. mai sai che non ho mai cucinato la patata americana? Voglio provare queste crocchette mi intrigano tantissimo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice!! E' abbastanza dolciastra, un po' come la carota ma forse un po' di più!!
      Un bacione e buona serata!!

      S.

      Elimina
  12. Very very cute!! Your photos are gorgeous :)

    RispondiElimina
  13. Sono certa che farai un ottimo lavoro, la tecnica non ti manca affatto, anzi...e nemmeno la capacità di saper cogliere. Sarà una bellissima esperienza...e poi, magari, facci vedere qualcosa ;)
    Queste crocchette sono uno spettacolo...me mangerei un paio ora :)
    Un abbraccio anima gemella ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary!!! Si, se faccio un buon lavoro qualcosa vi mostrerò, ma ci vorrà un po'!! Intanto il prossimo post sarà fotografico e con uno dei miei grandi amori!!
      Un abbraccio a te, comunque secondo me non sono troppo tagliata per la scrittura!! Ahahahah!!
      Buona serata!!

      S.

      Elimina
  14. Une recette très originale.
    Bravo!!

    RispondiElimina
  15. Ciao Silvia, eccomi.
    Lo sai che mi fanno letteralmente impazzire queste crocchette?
    Sono buone da morire e si vede, sono sane, sono saporitissime, sono così originali e mi stanno anche simpatiche, si mi stanno simpatiche come capita con le persone.
    Tanti complimenti a te.
    Mi piacerebbe assaggiarle.
    A proposito, che bello che farai la fotografa per le nozze di questa coppia. E poi a Madrid!!
    Mamma mia, non vedo l'ora che ci racconterai tutto.
    Buona notte dolcissima Silvia e a presto!
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziana!!! Grazie!!
      Si, sono cicciotte e colorate, stanno simpatiche pure a me!!
      No, forse mi sono espressa male, a Madrid sono già stata con la sposa per l' addio al nubilato, ho richiamato il luogo giusto perché ne avevo parlato in precedenza in qualche post e per fare capire che sposi erano!! Magari, anzi, a dire il vero non so se con 'sto caldo Madrid sarebbe una bella meta!!!
      Ad ogni modo speriamo bene per le foto della cerimonia, sono un po' agitata in realtà!!
      Un abbraccio e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  16. Ma che buone queste crocchettine, mi piacciono le batate anche se alla fine non le compro quasi mai... allora sono in arrivo foto del nostro bellissimo porto. Magari se aguzzavo la vista ti vedevo in azione dal balcone ;) Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla!! A me piacciono ma le prendo poco anche io perchè il marito le trova troppo dolciastre!!
      Siiiiii, il prossimo post saranno foto!! Mamma che caldo hai sentito??
      Noi siamo passati alla fase vampiraggio, tutto chiuso e sigillato fino a dopo il tramonto del sole!! Aiutooooo!!!
      Un bacione e buona serata!!

      S.

      Elimina
  17. ci credi che mi son sempre trattenuta dal comprare la patata americana perchè non so come cuocerla ed impiegarla?! Questa è davvero una splendida idea............
    bacioni cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo!! Magari la prossima volta la cucino in un altro modo che mi piace tanto!!
      Ma quando si potrà accendere il forno, sto grondando per aver grigliato 4 verdure in croce!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  18. No va beh, questo piatto è stupendo!! Ti immagini se lo porto a tavola da mio marito? Come devo fare? Mi tarpa le ali ... :(( Mitica la mia fotografa, io ti ci vedo benissimo, sei troppo brava! Ti abbraccio stretta stretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Terry grazie!!
      Sai cosa facciamo?? Io e te mangiamo queste crocchette assieme e i mariti si arrangiano!!!
      Speriamo bene per il matrimonio, più che altro spero di non abbattermi sotto l' altare per il caldo!!
      Un bacione a te cara e buona serata!

      S.

      Elimina
  19. une version délicieuse et originale j'aime beaucoup
    bonne soirée

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci beaucoup Fimère!!
      Bonne soirèe!!

      S.

      Elimina
  20. Silvia, intanto complimenti per il tuo primo incarico da fotografa ufficiale, gli sposi sono in buone mani!
    E le crocchette? Mettono insieme una serie di ingredienti che mi piacciono (compresa la patata americana che di solito mangio da sola, semplicemente cotta al forno, ricordo di altri tempi) e la salsa allo yogurt che ultimamente accompagna svariate polpette che girano qui in cucina. Che dire quindi? Ottimo piatto il tuo!
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Speriamo, sono un po' agitata adesso che la data si sta avvicinando!!
      Anche a me piace al forno, mi piace anche in purè e sformato, insomma, la trovo squisita!!
      Grazie ancora e buona serata!!

      S.

      Elimina
  21. Silvia, questa proposta è strepitosa!!! Sana, sfiziosa e bella da vedere! Complimenti! 😊 E complimenti anche per l'ingaggio come fotografa ufficiale al matrimonio dei tuoi amici! Farai un ottimo lavoro, lo so! Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vanessa!! Lo spero proprio, sai che figuraccia se sbaglio le foto!! Nuuuuuuu!!!
      Un abbraccio e buona serata!!

      S.

      Elimina
  22. Sai Silvia che non la trovo mai la patata americana?? la vorrei assaggiare ma da me è introvabile! quanto sembrano buone le tue crocchette, una tira l'altra.. ne sono certa! :) un bacio
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui prima era più difficile ma ora si trova ovunque!!
      Grazie mille e un bacione!!

      S.

      Elimina
  23. Come mi mancavano le tue ricettine!!! Certo che ne sai una più del diavolo!!! Quanto al servizio fotografico, i tuoi amici sono stati intelligenti: tu saprai fare loro delle foto vere, che saranno contenti di rivedere anche (speriamo per loro) tra cinquant'anni, perchè tu sei una fotografa dell'anima, e loro si rritroveranno in loro stessi, con tenerezza e nostalgia. Io mi chiedo con che coraggio alcuni sposi riguardino certe foto citrulle che vedo in giro, con spose comiche in posa da star e sposi impacciati in pose assurde! Un abbraccio grande e un grosso in bocca al lupo (anche se non ne hai bisogno)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, hai ragione, infatti anche noi siamo stati fortunati perchè le foto le ha fatte nostro cognato che anche lui è bravissimo e non convenzionale, ma a volte mi capita di vedere delle foto degli sposi che non vorrei manco sulla tomba!!
      Grazie mille Cecilia!! Mah, dai che un po' di bisogno ce l' ho!!
      Un bacioneeee!!!

      S.

      Elimina
  24. Con una fotografa come te, gli sposi possono dormire tra due guanciali! Avranno il miglior album di nozze dell'anno. Belle le polpettine; chissà che non mi riconcilino con il miglio, di cui non sono molto amica ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eugenia, lo spero proprio!! A dire il vero qui il sapore del miglio non si sente troppo, quindi forse potrebbero anche andare bene!!
      Buona serata e un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  25. Ma che meraviglia di polpettine! Io ho scoperto la batata grazie a mia mamma che ha azzardato l'acquisto al super qualche anno fa, da quella volta non possiamo più farne a meno...è deliziosa e super ricca di vitamine e minerali, ci piace al naturale ma anche come ingrediente di squisite ricette, dolci e salate! Proveremo sicuramente queste tue piccole delizie dato che a casa nostra il miglio non manca mai e le zucchine...per quelle ci pensa la super produzione del babbo :D
    Un abbraccio cara <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io per ora l' ho solo usata in pietanze salate, ma devo provarla anche nei dolci!!!
      Grazie mille Alice, un abbraccio e buona Domenica!!

      S.

      Elimina
  26. Amo le batate arancioni! le ho polpettate anche io l'anno scorso ma ogni nuova idea è benvenuta! son così belle poi con il loro colore acceso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo!! A mio marito non piacciono tantissimo e con queste crocchette ho esaurito i modi di prepararle per convincerlo!!! Io invece ne vado matta!!
      Grazie e buona serata!!

      S.

      Elimina
  27. Sono giunta da te tramite link della Cuocherellona. Dovevo vedere le crocchette che avevano ispirato le sue e trovo una ricetta totalmente nelle mie corde, amo la batata, ottimo l'abbinamento col miglio per completezza e per dare struttura, golosa la panatura nel sesamo e buonissima la salsina di yogurt, che anch'io faccio spessissimo (con quello di soia) da mettere sulle polpette e i burger!
    Ripasserò spesso! ;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!! Mi fa piacere trovarti qui!!
      Grazie mille, allora a presto!!
      Buona serata!!

      S.

      Elimina
  28. me la fai sbarellare la cuocherellona con qst super ricetta Silvia!!! Lo so! :D Grandissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parrebbe le siano piaciute!! Ne sono contentissima!!!
      Grazie Elena!! Buona serata!!

      S.

      Elimina
  29. Ciao Silvia, eccomi tornata dalla minivacanza in Toscana, dove c'era un caldo pazzesco e un'infinità di zanzare, ma anche un paesaggio e una bellezza da togliere il fiato! Come stai? Ci risentiamo presto un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carla!!! Sono contentissima per te! Adoro quella regione, troppo bella! Io sono frittissima, sto lavorando come una pazza e alla sera mi godo il venticello spaparanzata sil divano...non riesco a fare altro! Buona serata, noi andiamo a fotografare le stelle ai laghi del Gorzente! Un bacioneee!

      S.

      Elimina
  30. Che ricetta sfiziosa!!! :) ho sicuramente un debole per le polpette (e anche gli gnocchi a dir la verità) e per le loro innumerevoli versioni! Ma queste sono meravigliose!!! Da provare!!! Acquolina!!!!!
    A presto, Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara!! Anche io ho un debole per le polpette e queste hanno davvero un bel sapore!!
      Buon we!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...