sabato 6 giugno 2015

Roselline al Latte di Mandorla a Lievitazione Naturale


Eccomi di nuovo qui!! Vi eravate abituati alla "Silvia uccel di bosco" ma sono davvero tornata alla vita normale!!
Lo shock da rientro post ferie sono riuscita a superarlo senza troppe lacrime e oggi pomeriggio abbiamo la festa del baratto, organizzata con il gruppo d' acquisto!! Praticamente ne facciamo due all' anno, casualmente coincidenti con i cambi di stagione!!! Tra un po' vado con i miei bei sacchettoni e spero di liberarmi di molte cose, però dovrei anche farmi venire la voglia di andare a comperarmi qualche vestito, sennò a suon di baratti resto con l' armadio vuoto, l' autunno scorso ho recuperato un maglioncino che ho messo tantissimo, però mi sono liberata di due sacchi di cose, quindi si fa presto a svuotare così !!!

Ad ogni modo, la sostanza è sempre la stessa, odio lo shopping!! Cioè, non è che proprio odio lo shopping, odio quei negozi moderni, dove devi scegliere i tuoi vestiti ascoltando a tutto volume l' ultima hit del momento, ragazze, io sono una metallara, non ce la faccio proprio ad ascoltare quella roba lì, ma manco per 10 secondi, impazzisco!! Quindi eccovi confessato il motivo del mio astio, la musica assordantemente isopportabile che di solito c'è nei negozi di abbigliamento!!! Ma si può??
Eh, si, adesso non vorrei sembrare molto antipatica ma musicalmente sono davvero poco propensa all' apertura mentale, pochi generi sono tra le mie grazie!!!




Dopo questa vagonata di quisquilie ed inutili ciance dovute al mio sragionamento da caldo torrido, è il momento di passare alla ricetta, sempre che non siate già tutte fuggite, ahahahahah, no dai, confido nella vostra resistenza!!!!
Come promesso qui, ecco il secondo lievitato per il contest di Alice!!!
Un dolce, un piccolo dolcetto ricco e gustoso, dolce e soffice, una rosellina, anzi 12, impastate con il latte di mandorla e un po' di farina di mandorle, zucchero di canna e burro da panna freschissima dei nostri produttori del gruppo, insomma, una vera delizia per il palato!!!
Ci hanno accompagnato a colazione, per ben 6 colazioni, assieme al latte di mandorla e ad un buon caffè, che dire, troppo buone!!

Ecco cosa vi serve per 12 roselline:

260 g di farina tipo 1 macinata a pietra
20 g di farina di mandorle
120 g di latte di mandorla
i semini di mezza stecca di vaniglia
80 g di burro freschissimo
1 uovo
100 g di pasta madre al raddoppio dopo il rinfresco
90 g di zucchero di canna
1 pizzico di sale
farina di mandorle e zucchero per spolverare le roselline in formatura

Ho rinfrescato la pasta madre a metà mattina per averla pronta verso le 2 di pomeriggio.
Sciogliete la pasta madre nella planetaria con il latte di mandorla dove avrete anche sciolto i semini della bacca di vaniglia, aggiungete l' uovo e lo zucchero, aggiungete le farine setacciate e lavorate con il gancio K fino a che l' impasto non sta insieme, aggiungete il sale e mettete il gancio. Aggiungete il burro morbido un pezzetto per volta lavorando a velocità medio-bassa, portate poi l' impasto ad incordatura alternando velocità media e più veloce e ribaltando l' impasto nella ciotola almeno un paio di volte.
Una volta incordato, fate la prova del velo tirando un pezzetto di impasto, deve tirarsi bene lasciando trasparire il dito, trasferitelo in una ciotola coperto da pellicola e mettetelo in forno con la luce accesa per circa 6-8 ore, dopo 1 ora e poi dopo un' altra ora ho fatto due giri di pieghe a 3.




Alle 23,30 sono passata alla formatura, l' impasto sarà bello gonfio, sgonfiatelo delicatamente e stendetelo a rettangolo, tagliatelo a metà parallelamente al lato più corto e ricavate 6 striscioline per parte. Formate le roselline arrotolando su se stessa ciascuna striscia, dopo averla spolverata con un po' di farina di mandorle e zucchero di canna. Mettete le roselline in degli stampini da muffins imburrati, io ho quello da 12 medi.
Ricoprite lo stampo di pellicola e mettetelo in forno spento per tutta la notte, dovranno più che raddoppiare, le mie roselline verso le 10 del mattino erano pronte per essere cotte!!
Toglietele dal forno e accendete quest' ultimo a 180°, spennellate la superficie delle brioches con latte di mandorla e quando il forno è in temperatura mettetele a cuocere nel ripiano sotto quello centrale per 18-20 minuti.
A cottura ultimata lasciatele raffreddare su una gratella.




Con questo dolce partecipo al contest di La cucina di Esme














E partecipo anche alla raccolta Panissimo di Giugno, organizzata da  Barbara e Sandra, ospitata questo mese da Bread and Companatico!

Vi auguro un buon we, qui si schiatta di caldo e per stasera ho avuto la brillante idea di fare la pizza!!! Geniale vero???

A prestoooooo!!

Silvia

58 commenti:

  1. ANCHE QUI FA UN CALDO INFERNALE, IO ODIO QUESTO CALDO!!!!DELIZIOSE LE TUE ROSELLINE, TI SONO VENUTE BENISSIMO!!!!BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna qui da un paio d'ore si è alzata un po' d' aria!! Ma fa comunque davver caldo!!
      Grazie mille Sabry!! Buon we!!

      S.

      Elimina
  2. Fantastiche le tue roselline di pasta briosche,
    sono una delizia golosa...complimenti, bravissima!
    Un abbraccio e felice week end!
    Laura:-):-):-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Laura!!
      Buon we anche a te!!

      S.

      Elimina
  3. Bentornata cara Silvia, ci mancavi! Anch'io cerco di evitare quel genere di negozi, mi stressano al massimo! Complimenti per le tue golosissime roselline, proprio adatte per una buona e sana colazione! Bravissimaaa
    Un caro abbraccio
    ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Bruna!! Vediamo oggi cosa riesco a rimediare!!
      Un bacione e buon fine settimana!!

      S.

      Elimina
  4. Ti sono venute benissimo Silvia, che buoneeeee!
    Buon mercatino allora ;)
    Ciao,
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana!!
      Ho fatto gossi affari!!
      Buona serata e buona Domenica!!!

      S.

      Elimina
  5. tesoro grazie anche per questa seconda delizia!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Alice!!
      Un bacione e buon proseguimento di we!!

      S.

      Elimina
  6. Allora non sono l'unica a odiare quei negozi con la musica al alto volume...
    La pizza...., va sempre molto bene nonostante fa caldo o meno, non si rifiuta mai.
    Le roselline sono molto carine, soffici e golose ! Buon weekend anche a te !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, eh eh, no, non sei l' unica, almeno sei in mia compagnia!!
      Mamma mia, l'idea di accendere il forno mi distrugge ma per la pizza si farà un' eccezione!!
      Un abbraccio!!!

      S.

      Elimina
  7. Bentornata Silvietta e con una ricetta da urlo che non si può non perdonarti ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu!!
      Un bacione e buon fine settimana!!

      S.

      Elimina
  8. Che meraviglia Silvia!!!! Con il latte di mandorla devono essere buonissime!!!!! :-)
    Io adoro lo shopping, ma anche a me i negozi con musica assordante danno tremendamente fastidio ;-)

    Un bacione e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, si, lo sono, gli dà un gusto davvero unico!!
      Un abbraccio e buona Domenica anche a te!!

      S.

      Elimina
  9. Tes roses briochées sont originales et doivent être délicieuses. Je t'en pique une.
    Je déteste le shopping quand il faut passer des heures dans les magasins pour trouver un vêtement au goût. J'achète toujours très vite.
    A bientôt

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci Nadji!!
      Je suis pas l' unique!!!!
      Bonne Dimanche!

      S.

      Elimina
  10. Ehi metallara, ma che meravigliosa morbidezza c'è dentro queste roselline? :D Mi fai morire, ogni volta. Quando racconti i tuoi rapporti con il conformismo rido a crepapelle!
    Sei unica! Ti abbraccio tesoro, buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una morbidezza enorme Erica!!!! Io ho un rapporto abbastanza terribile con il conformismo, non so, ormai ci convivo da anni e sono abituata nel sentirmi come un pesce fuor d'acqua quasi ovunque!!! Comunque con il baratto ho fatto affaroni, quindi per un po' sono a postooooooo!!!
      Un bacione e grazieeeee!!!

      S.

      Elimina
  11. Ciao Silvia, che delizia queste roselline, ma non mi faccio scrupolo davanti alla loro delicatezza e assaggio! Mi racconterai del baratto, ti ho scritto in chat, bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla!! Si, è andato bene, un po' di cose le ho trovate!!
      Ti ho risposto!! Un bacione e buona settimana!!

      S.

      Elimina
  12. mmm...che peccato! A quest'ora la pizza sarà già finita! E il mercatino del baratto com'è andato? Facciamo una cosa: tu passi qui da me che di musica metallara ce n'è quanta ne vuoi, tu però porti queste meravigliose roselline :-)
    Complimenti Silvia e in bocca al lupo per il contest!
    A presto.
    Emanuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, purtroppo la pizza ha vita breve!!
      E' andato bene!! E' troppo divertente!!
      Davvero musica metallara a gogò?? Arrivooooo!! Con il bottino goloso!!!
      Grazie mille Emanuela!! Buona serata!!

      S.

      Elimina
  13. sto sognano quelle roselline... come ci starebbero bene sulla mia tavola stamattina!!! :D <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Elena, in effetti erano davvero ghiotte!!
      Parola del marito che davvero mooooolto critico!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  14. Oh che delizia, cara Silvia! :)

    RispondiElimina
  15. Ma come mi piace quell'idea dello scambio di abiti, anche dal punto di vista etico intendo... E naturalmente mi piacciono queste roselline, per i lievitati vale sempre la pena accendere il forno!
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, in effetti lo scopo del baratto è proprio quello, non buttare ma dare nuova vita!! Ed è davvero divertente!!!
      Grazie cara, non so, dopo il caldo di questi tre giorni mi viene voglia di mettere le catene al forno e toglierle a Settembre inoltrato!!!
      Buona serata!!

      S.

      Elimina
  16. hanno davvero un aspetto soffice soffice .. e goloso! tutti da mangiare!!! Silvia posso prendertene uno?? con il caldo di questi giorni non oso accendere il forno! ma un dolcetto me lo mangerei volentieri;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiii! Puoi eccome!! Io l' ho fatto Sabato sera per la pizza ma è stata veramente dura!!!
      Grazie mille e un abbraccio!!
      Buona serata!!

      S.

      Elimina
  17. Silvia bella io sono ancora fuori dal mondo...non capiscono che problemi ci siano qui...domani mattina verrà il tecnico... A me piace fare shopping, però devo sentirmi ispirata, altrimenti mi scoccia terribilmente ! Che meraviglia che sono queste roselline...le immagino così soffici e profumate..un abbraccio ! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Urca di nuovo?? Che palle, vabbè dai, almeno spero che domani si risolva!! Si, essere ispirati è il minimo, però spesso anche se lo sono appena metto piede in un negozio . . . scappo!!! Ma io sono assurda quindi ci sta!! Lo sono Mary, profumatissime!! Grazie e buona serata!! Un bacione!!

      S.

      Elimina
  18. Silviaaaaa ma come hai fatto già a riprenderi!! Io sono ancora in crisi da Natale ahahahahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, infatti ho detto senza troppe lacrime, un pochino ce ne sono state, ma solo perché tra un po' mi aspetta qualche altro giornoooo!!! Queste dannate ferie arretrate le voglio smaltire fino all' ultimo minuto!!!
      Un bacioneeee!!!

      S.

      Elimina
  19. Ti confesso che anche io odio andare a fare shopping, mi sento un po' strana in questo Invece amo molto girare per mercatini vintage e cose simili.
    Queste roselline hanno un aspetto delizioso, mi piace davvero molto la formatura. E sono meravigliosamente lievitati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E i mercati di frutta e verdura e spezie, ma allora è vero che noi foodblogger siamo una razza strana!!! Grazie Elena!! Buona serata e un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  20. A me il latte di mandorla crea dipendenza, mi piace troppo. Bellissima ricetta, le tue roselline sembrano sofficissime. Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me, lo trovo favoloso, e credo lo userò molto più spesso nei dolci, aggiunge gusto e corposità!!
      Grazie Eleonora, buona giornata anche a te!

      S.

      Elimina
  21. Anche io dei negozi odio la confusione, le cose tutte accatastate alla rinfusa come se fossero stracci, Rihanna che ti squarcia le orecchie (anche io sono molto vicina ai generi musicali che ascolti tu ;) )!
    Mi piacerebbe molto provare uno di questi gruppi, e anche una delle tue fantastiche brioche: il latte di mandorla dà a tutto un aroma davvero da sogno.
    Un bacio grande amica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E infatti io mi rifugio nei baratti e nei mercatini, sono un po' più divertenti e almeno non c'è Rihanna, senza offese è tanto bellina ma non la posso sentire!!
      Si, come dicevo sopra credo che lo userò più spesso nei dolci, e quello che rimane me lo bevo!!
      Grazie Marghe!!
      Secondo me nella tua zona ce ne sono tanti di GAS, prova a cercarli su http://www.retegas.org/ e vedrai che in archivio gruppi li trovi, puoi cercarli per provincia!! E non sono tutti!!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  22. guarda anche io non sopporto entrare nei negozi e sentire la musica altissima, musica orribile, ma poi perchè? fosse un leggero sottofondo va be', può piacere o meno ma ho in mente posti dove ti spacca le orecchie! anche io faccio lo scambio di vestiti e non con le amiche, si rimedia sempre qualcosa di carino, ci sono due paia di scarpe che metto da anni! mi prendo un paio di roselline per pranzo, bone!!!! un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso alle commesse, poverette, magari a loro quella musica piace pure ma sentirla così alta tutto il giorno secondo me stenderebbe pure un gorilla!!!
      Io questa volta sono andata alla grande, 4 magliettine estive, 1 vestito da mezza stagione, che non so se mai metterò dato che si passa da 10 a 30 gradi in un giorno, 2 maglie per l'inverno e un libro!!! Scarpe purtroppo è difficile perché ho il 36 e non va molto!!
      Prendi pure cara, sono per voiiiiii!!! Un bacione e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  23. ...ho giusto del latte di mandorla in dispensa... ;)
    che meraviglia! Coi lievitati vai alla stragrande..........
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo!! Allora provale che sono davvero buonissime!!
      Un bacione e buona serata!

      S.

      Elimina
  24. Sei una metallaraaaaaaa? Non ci posso credere! Non l'avrei mai detto ... però mi piaci lo stesso eh, non credere, non lo dico mica in quel senso. Non so ti facevo più tipa carina e precisina nel vestire, ecco :) Io sono stta giusto oggi con mia figlia a comprarmi un vestito, guarda caso ma detesto anche io andare per negozi, anche se non sono una metallara ahahahahh.Senti, scherzi a parte, queste roselline sono fantastiche e sai che me le faccio? Tanti baci metallara mia! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, eccome, anche se non mi vesto proprio da metallara, cioè, ho qualche pezzo forte nel guardaroba che sfoggio nelle giuste occasioni, sennò per tutti i giorni sono un po più easy, ma precisina e carina proprio no, anzi, direi il contrario, mia sorella ha quel lato modaiolo, ogni volta che mi vede si mette le mani nei capelli!!!!
      Grazie mille Terry, noi le abbiamo trovate davvero buone!!
      Un bacione a te amica mia, buona serata!!

      S.

      Elimina
  25. Ho letto il commento qui sopra, sono felice di essere in buona compagnia, anche io odio andare a cercare vestiti per negozi. Ci vediamo presto, bacioni!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carla sei in ottima compagnia direi!! Potremmo organizzare un baratto tra blogger!! Vestiti e oggetti da cucina, sarebbe un successone e troppo divertente!!
      A prestoooooo!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  26. elles sont jolies tes briochettes et surement délicieuses bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  27. Tadaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaannnnnnnnnnnn!!!!!!!!!!!!!
    Sssssssssssssssssssssssshhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh... avevo detto che sarei entrata in punta di piedi e invece nel rileggere il post mi son fatta prendere dallo stesso entusiasmo che mi hai lasciato tu di là!!!

    Queste roselline sono fantasmagoriche ed hanno un interno spettacolare!
    Come si fa a non rifarle???
    Porca puzzola, qua lievito pure io... :-DDDDDD

    Un bacio grandissimo bella gioia! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si, a noi piacciono le entrate con entusiasmo!!!
      E sono felicissima che queste roselline ti abbiano colpita, da quando sono finite, le nostre colazioni non hanno più lo stesso sapore, ahahahah!!
      Grazie mille cara e buona giornataaaaa!!!
      Un bacioneeeeee!!!

      S.

      Elimina
  28. Te l'ho già detto che adoro i tuoi lievitati? Hai davvero le mani d'oro cara! Queste roselline sono un trionfo di sofficità, perfette per una colazione da sogno! Caldo o non caldo non si può resistere ai lievitati homemade...men che meno alla pizza :D Un abbraccio a presto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Alice!! Troppo gentile!! Però erano proprio buone!!
      Infatti mi sa che anche questo we sarà pizza!!
      Un bacione e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  29. Sei davvero diventata bravissima con la pasta madre!!!! Troppo invitanti per la colazione queste roselline!!!!
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Mila!!
      Buona Domenica anche a teeee!!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...