sabato 5 ottobre 2013

Zuppa di Cereali Profumata con Alloro, Rosmarino e Mirto


Ciao a tutti, oggi mamma mia c'è un vento qui a Genova, in particolare nella mia zona, che porta via!!
Genova è ventosissima, siamo battuti da tutti i punti cardinali da certe ariette che quando stendi ti chiedi se l'indomani troverai ancora i panni lì, che ti si infilano ovunque sotto forma di spifferi pungenti! Io quando iniziano questi venti freddi capisco che non c'è più nulla da fare, devo passare dalle infradito coi calzini alle ciabatte a stivaletto lanoso, non posso fare altrimenti . . .  e oggi è stato il giorno!!!
 C'erano 13 gradi a pranzo,  io che sto bene a 27 ho pensato che fosse il momento giusto per una buona zuppa calda e piena di legumi e cereali, poi mio marito ha il raffreddore ed è mezzo KO, quindi è l'ideale!!
Amo profumare le zuppe con le bacche, a seconda degli ingredienti amo mettere il ginepro, pungente e intrigante o il mirto, più dolce e fruttato, o il pepe rosa, oggi ho scelto il mirto.
L'anno scorso, sempre quando ero in America, nella stessa settimana mio marito è andato per monti con sua mamma e ha preso il mirto, ci ha fatto il liquore, strabuono, e per monti col cognato per funghi, quando non ci sono mio marito va sui monti, mi piace questa cosa, vabbè comunque ho le bacche di mirto raccolte, e sono davvero profumate!!

Per questa zuppa  vi servono:

250 g di zuppa di legumi e cereali misti secchi
1 spicchio d'aglio
1 carota piccola
1/2 foglia di alloro
1 rametto di rosmarino
12 bacche di mirto
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 litro di brodo
1/2 bicchiere di vino bianco secco
sale, pepe, olio e.v.o.


In una casseruola di coccio mettere lo spicchio d'aglio, la carota a dadini piccoli, il rosmarino, l'alloro e il mirto schiacciato, aggiungere un po' d'olio e.v.o. e fare soffriggere.
Aggiungete i legumi ben lavati, se serve ovviamente dovete averli ammollati, e fate rosolare sfumando con mezzo bicchiere di vino bianco. Aggiungete il brodo e il cucchiaio di concentrato di pomodoro, aggiustate di sale, pepate e fate cuocere a coperchio chiuso, girando di tanto in tanto, per circa 30 minuti, poi assaggiate per verificare se serve ancora un po' di cottura o meno.
Ecco la mia prima zuppa della stagione!!
Abbiamo iniziato presto vero??

Ciaooo!!!

Silvia

56 commenti:

  1. Ciao!! anche qui sui monti da me è freddo!! un'aria pungente!! ho su pure una giacchetta ora e oggi ho iniziato il cambio armadio :( domani toccherà alle scarpe i miei bei sandaletti che tristezza :( vebbè meno male che ci sono le zuppe a tirarci su! un piatto tira l'altro :)) il mirto mi sembra di averlo visto al mercato orientale non l'ho mai usato
    un bacione ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io le scarpe le ho fatte ieri, prima o poi toccherà anche all'armadio!!
      Ma se vai a farti una passeggiata sui monti dietro Nervi di mirto ne trovi a iosa!!
      Un bacione e buona Domenica!!

      S.

      Elimina
  2. Il mirto mi manca!!! Ma con una proposta come la tua non potrò che provvedere a rifornirmi! ^_^
    Mannaggia al freddo in arrivo: resisto ancora senza calze, ma andrei già in letargo! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza calze??? Io l'ultima volta che non ho messo le calze risale al 16 settembre!!
      Sono freddolosissima!!
      Mi fa piacere che ti piaccia questa zuppa!!
      Grazie ed un bacione!!

      S.

      Elimina
  3. Ecco, io amo tantissimo i sapori speziati, ma le bacche non le ho mai usate, non so neanche quando è il caso di usarne un tipo oppure un altro. Comunque questa zuppa mi sembra molto buona e adatta alla stagione che sopravanza! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea, beh, io improvviso, più o meno cerco di accostare sapori che sono complementari!!
      E soprattutto il ginepro è perfetto negli spezzatini e arrosti!!
      Grazie e un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  4. Le bacche di mirto mi intrigano parecchio, soprattutto in questa calda e confortante zappetta ^_^
    Consolati anche da me ha fatto una bufera tremenda con pioggia annessa che mi ha bagnato tutti i vetri puliti in settimana…non sai che rabbia!!!! Il marito malato nel we è un classico..a me è toccato lo scorso O_o, ti sono nel cuore!
    Buona domenica tesoro <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "zuppetta" dannato correttore automatico :-P

      Elimina
    2. Già, lui sta guarendo e io stamattina ho già consumato due fazzoletti!!
      Nooooo!!!
      Confortante hai detto bene!! Ci ha fatto davvero piacere, calducicia e corposa!!
      Un bacione cara e passa una serena domanica!!

      S.

      Elimina
  5. Che profumo deve avere!Quando rinfresca queste cosine calde sono davvero corroboranti.
    Io non ho ancora fatto il cambio armadio ,e'una cosa che odio,per fortuna arrivo a tutto quello che mi serve ......buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Vivi, era profumata e ci voleva proprio!!
      Anche io per ora arrivo a tutto quello che mi serve ma se le temperature si stabilizzano sui 15 gradi...dovrò farlo per forza!!
      Un bacione e buona Domenica!!!!

      S.

      Elimina
  6. E' arrivato il periodo delle zuppe..la tua mi piace tantissimo.
    Ciao e buona domenica.
    Inco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!!
      Un bacione e buona Domenica anche a te!!

      S.

      Elimina
  7. Il mirto lo conosco solo sotto forma di liquore, è il digestivo per eccellenza in Sardegna.
    Quanto al tempo, ieri stavo facendo le tue stesse considerazioni. Siamo in autunno. Sono due giorni che piove, e le temperature sono belle pungenti. In casa fa freschetto, ho messo un'altra coperta al letto, e io mi sono infilata una felpa pesante. Domani devo partire, e francamente sono un po' "in crisi" sul tipo di valigia da preparare...spero di non sbagliare :) Questa zuppa è super ! Come piace a me :) Ricca e profumata :)
    Un abbraccio e buona domenica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mary, come ti capisco, ogni volta che devo muovermi la valigia mi fa tribolare, ho sempre paura di avere freddo!! Comunque qui, che siamo di solito graziati dal clima, oggi ci sono 15 gradi...
      Il mirto anche io lo conoscevo solo sottoforma di liquore, poi quando mio marito mi ha riempito la casa con arbusti e bacche, me ne sono tenuta un po' per farci esperimenti culinari!!
      Un bacione e buona Domenica a te!!

      S.

      Elimina
  8. Devo assolutamente trovare il Mirto perché questa Zuppa devo rifarla prima di subito!
    Quanto mi piacciono le Zuppe...adesso che torna la stagione fredda fanno l'effetto di un maglione di lana davanti al camino!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Camino...che parola stupenda!!
      Non avendolo infatti mi consolo con le zuppe!!
      Sono contenta che ti ispiri il mirto!!
      Un bacione e grazie!!

      S.

      Elimina
  9. Ho visto la Zuppa e ho dimenticato tutto...passa da me che c'è posta per te (anche la rima...sono terribile!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro le rime!!!
      Passo subito!!!!
      Grazieeee!!

      S.

      Elimina
  10. Le zuppe sono una delle poche cose che mi consolano quando arriva il freddo.
    E' davvero consolante riscaldarsi con una bella zuppa calda quando fuori imperversa la brutta stagione.
    Le bacche le uso poco anche io ma sono qui per imparare cose nuove e quindi dovrò provare.
    Grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  11. Ciao Silvia!!! Interessante l'uso del mirto nella zuppa:) ma le fai seccare le bacche? Te lo chiedo perchè i miei hanno delle piante di mirto e di solito ci facciamo il liquore, ma mi piacerebbe provare ad usarle in questo modo!!!:)
    Bravissima Silvia! Un'ottimo piatto!!! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo, a dirla tutta le ho usate sia fresche che secche, ne avevo una teglia, monostrato ma erano molte, le ho lasciate seccare ma senza impegno, quando mi servivano le prendevo!! Adesso le ho secche ormai!! E sono ottime anche con le carni bianche, tipo pollo o tacchino, col coniglio preferisco il ginepro!!
      Un bacione e grazie!!

      S.

      Elimina
    2. Grazie cara! Allora quando saranno mature me ne faccio tenere da parte un po'!!:)
      Un bacione!

      Elimina
  12. Anch'io non conoscevo l'utilizzo del mirto se non come liquore...molto particolare ma interessante... Hai ragione il vento della nostra città è temibile...si infila ovunque!!!!

    Un abbraccio
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara!! Il sapore del mirto nel cibo è parecchio più delicato che il liquore, infatti ne ho messe un po' di bacche, però lasciano un retrogusto molto dolce e aromatico!!
      Concittadina!! Che piacere!!
      A presto!!

      S.

      Elimina
  13. Adoro le Zuppe, attendo con impazienza questi periodi dell'anno perchè "ci stanno proprio bene"...mi piacciono molto anche gli aromi che hai usato.
    Buona domenica
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonella, io amo questi piatti, e mipiace quando è il momento di cucinarli!! Però ammetto che i mesi freddi non sono il mio massimo, patisco il freddo, mi si gelano le dita!!
      Un abbraccio cara e buona Domenica anche a te!!

      S.

      Elimina
  14. E che zuppa sia! Ho acceso il camino sia ieri che oggi. Mi manca già l'estate, rimpiango pure l'afa della pianura!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bellezza il camino cara Giu!!
      Almeno ti consoli davanti ad un bel fuoco scoppiettante, tiene così compagnia!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  15. Le zuppe, le minestre, le vellutate, sono i veri "comfort food" della stagione fredda.
    Sono buonissime, piene di vitamine e scaldano le fredde giornate invernali e non solo.
    Buona domenica e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GiàIo le mangerei tutti i giorni, di ogni verdura, ma mio marito un po' meno!!
      Però ne cucino molte in onverno, hai ragione, sono un vero confort-food!!
      Un abbraccio!

      S.

      Elimina
  16. J'aime beaucoup cette soupe. Elle est pleine de saveurs.
    A bientôt

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oui Nadji, ces't vrai!!
      Merci et bonne soirèe!!

      S.

      Elimina
  17. une soupe parfaite bien parfumée et plein de saveurs bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  18. Buongiorno Silvia, mi piace il tuo coraggio per piatti sempre nuovi e accostamenti inediti per me, io non ne sono capace, vado sempre sul banale. Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Manoela grazie!! Mi piace provare gusti nuovi e vedere soprattutto se funzionano!!
      Poi il mirto ha un profumo delicato e dolce, nella zuppa ci sta bene!!
      Ma se un piatto è buono . . . non è mai banale!!
      Buona giornata!!

      S.

      Elimina
  19. buonissima a e i cereali poi fanno bene per cui tu hai postato un piatto ricco e salutare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucy!!
      Un bacione e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  20. Hai ragione, è arrivato il momento! Anche io ieri ho cominciato con una bella zuppa di lenticchie e bieta, non fotografata ma molto apprezzata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero buona!! Di solito quelle con le foglie, cavolo nero in primis, sono quelle che mi piacciono di più, le cucino solo per me però perché mio marito non ama il verde nel piatto!!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  21. ciao Silvia, ho un cespuglio di mirto in giardino, ma lo uso pochissimo se vuoi te ne mando un pò quando ti serve ottima la tua zuppa profumata baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica, che carina sei!! Ne ho ancora un vasetto intero!!
      Un bacione e buona serata!!

      S.

      Elimina
  22. Amo l'autunno (freddo a parte) sia per i colori fantastici che per le zuppe e le minestre confortanti del periodo!!!
    Questa tua proposta mi alletta da morire, mi piace molto l'idea del mirto ma sono più che sicura che qui non lo troverò!! Non è che mi puoi dare un'idea per sostituirlo??
    Un bacione e buona notte
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen, io a volte ci metto il ginepro, è un pochino più corposo come gusto ma a me piace tantissimo, lo trovi al supermercato nel banchetto delle spezie!!
      Però conta per una minestra una bacca (schiacciala!!) per piatto più una per la pentola, almeno la bacca non sovrasta troppo la zuppa, poi se ti piace ne metti quante te ne pare, peò il sapore è bello tosto!
      Un bacione e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  23. Ciao silvia qui nelle Marche inizia a fare freddo. Con il freddo questa zuppa è fantastica. Passa quando vuoi tu, ti aspetto. Un grande bacio Giovanni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Giovanni, passo eccome a trovarti!!
      A presto!!

      S.

      Elimina
  24. Ciao, sembra davvero buona! Questo clima fa proprio venir voglia di una bella zuppa calda e profumata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, eccome, pensa che ho anche comprato la polenta, sono prontissima per l'autunno culinario!!!
      Grazie ed un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  25. Cara Silvia, ti ho donato un piccolo premietto. Se ne hai voglia passa da me! Ciao

    RispondiElimina
  26. Qui è ancora abbastanza caldo, ma questa zuppa fa comunque venie voglia!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Puffin!!
      Beati voi che siete ancora al caldo, qui si è rinfrescato parecchio...
      Un abbraccio e buona giornata!!

      S.

      Elimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...