sabato 31 gennaio 2015

Chiocciole Semi-Integrali di Farro, Orzo e Semi a Lievitazione Naturale


Ciao a tutti!! Oggi si panifica!! E nel frattempo vi racconto una cosa un po' buffa successa la scorsa settimana!!
Eravamo rimasti a corto di pane a metà settimana e visto che avevo in mente di preparare una cena dove il pane serviva, ho chiesto al marito se poteva, orrore orrore, comperare un tocchetto di pane, io in settimana non riesco a produrre, non ho proprio il tempo!!
Dovete sapere che nonostante le mie fatiche di panificazione, da lui molto apprezzate, non lo nego, è sempre stato un sostenitore del motto: il pane è pane, cosa che io non condivido, volete mettere un buonissimo pane casalingo, con le farine buone e la lievitazione naturale, sempre soffice e delizioso, contro il pane che spesso e volentieri il giorno dopo è pietra??
Bene, il pane comperato dal marito era una roba allucinante, non che fosse colpa sua ovvio ma ultimamente siamo un po' viziati dal pane homemade, anche se lui non lo ammette, e i forni qui in zona latitano in bravura, ci voleva una motosega per tagliarlo!! Con fare un po' sarcastico e molto british, mentre stavo cercando di tagliare a fatica quella crosta secca e quella mollica asciutta e compattissima, gli ho detto: si ma tanto il pane è pane no?? Si è ripromesso di non dirmelo mai più, dopo la cena ho trasformato quel panaccio in crostini per un paio di vellutate e in pangrattato e di contro appena ho potuto gli ho preparato questi deliziosi panini!!
Perché il pane per fortuna non è tutto uguale!!!

Per circa 14 chiocciole o panini:

250 g di farina per pane Petra 1
50 g di farina d'orzo integrale
100 g di farina di farro integrale
300 g di acqua
6 g di sale
3 cucchiai di semi misti più un po' per decorare
75 g di lievito madre al raddoppio dopo il rinfresco

In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti secchi (sale, farine setacciate e semi) amalgamandoli bene, in un' altra ciotola, adatta a contenere tutto l'impasto, sciogliete bene la pasta madre solida nell' acqua. Unite gli ingredienti secchi a quelli liquidi e mescolate bene prima con un cucchiaio e poi con le mani fino a che l'impasto non starà insieme.
Lasciate riposare l'impasto coperto per 10 minuti e poi iniziate a lavorarlo tirando una parte di impasto e ripiegandolo al centro, ruotare un poco la ciotola e rifare la stessa operazione, fino a tornare al punto di partenza. Saranno circa 10 pieghe e si impiegano circa 10 secondi a farle.
Coprite e fate riposare 10 minuti. Ripetere questa operazione, pieghe e riposo, per altre 4 volte, mano a mano l'impasto inizierà a fare un po' di resistenza, dopo l'ultimo giro di pieghe io ho lasciato riposare l'impasto per due ore in forno, dopo la prima ora e dopo le due ore ho fatto due giri di pieghe di rinforzo.

Ho coperto con la pellicola la ciotola e ho lasciato lievitare l' impasto per tutta la notte, sempre in forno. Al mattino ho ribaltato l' impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e ho formato le chiocciole, tagliando dei pezzettini di composto, allungandoli a salsicciotto e arrotolandoli su loro stessi a spirale e le ho decorate con altri semi. Ho messo poi le chiocciole sulla teglia rivestita di carta da forno a lievitare in forno con la luce accesa, dopo un paio d' ore erano belle raddoppiate!!
A questo punto toglietele dal forno e accendete quest' ultimo a 240° , mettetevi sul fondo una teglia vuota. Quando il forno ha raggiunto la temperatura, buttate una tazza d'acqua nella teglia che avete messo precedentemente sul fondo del forno, infornate il pane e abbassate la temperatura a 220°.
Cuocete i panini per 20-25 minuti circa, fate la prova suono vuoto battendo sul fondo del pane e semmai lasciatelo cuocere ancora il tempo necessario. Dopo 15 minuti di cottura ho tolto la teglia con l'acqua e ho capovolto i panini.
A cottura ultimata lasciateli raffreddare su una gratella!!

Con questi panini partecipo alla raccolta Panissimo di Gennaio, organizzata da  Barbara e Sandra, ospitato questo mese da Sandra!



Ragazzi, è stata una settimana di fuoco, e per concluderla in bellezza ieri sono tornata a casa alle 20,30 dal lavoro!! Questo fine settimana la cucina della Silvia si prende una pausa, stasera pizza, ieri ho fatto l' ultimo sforzo prima di svenire e ho impastato, adesso mi godo il riposo del we!!
A presto!!

Silvia

58 commenti:

  1. Concordo, il pane fatto in casa è tutta un'altra storia...non c'è paragone..ma poi, vuoi mettere la magia ? il profumo...il senso di calore ?? Questo è splendido ! Sei stata bravissima :) Ti abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda Mary c'era da morir dal ridere, ho accoltellato quel pane e ci siamo giardati negli occhi, lui aspettava che dicessi una delle mie batture alla sarcastica Daria e io l' ho accontentato!! Si, se ne è convinto definitivamente!!
      Grazie Mary!! Un bacione e buon fine settimana!! Io stacco la spina, devo riposarmi un po'!!

      S.

      Elimina
  2. sono d'accordo con te.. il pane non tutto uguale!! quello fatto in casa è la perfezione.. buono, e soffice per diversi giorni invece quello che si acquista va bene proprio per le emergenze come hai fatto tu!! ;)
    queste chiocciole posso solo immaginare quanto sono buone!! ne mangerei uno anche ora senza nulla così a pezzettoni!! buon sabato Silvia
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!! Altro che emergenze, era un pezzo di legno, andava bene per un naufragio come appiglio tra i flutti!!
      Un bacione cara e buon fine settimana!

      S.

      Elimina
  3. Come non darti ragione? Credo che il pane fatto in casa sia una delle cose più buone del mondo; potrei accontentarmi anche solo del profumo che si spande per casa quando cuoce...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo!!! Grazie Giulia!!
      Io poi sono golosissima di pane e lievitati, tremenda, mangerei solo quelli!!
      Buon fine settimana!!

      S.

      Elimina
  4. Silvia ma tu sei un'esperta panificatrice!! Tutte quelle pieghe e il riposo e poi di nuovo le pieghe.....bravissima. Queste chiocciole sono una favola!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica!! E' un po' più lungo il procedimento ma la differenza poi si sente!!
      Un abbraccio e buon we!!

      S.

      Elimina
  5. Bellissime queste pagnotte, complimenti sei sempre bravissima :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  6. il pane fatto in casa e' il migliore, se lo compro avanza , se lo faccio io finisce subito, chissa' come mai!!!!!Solo che ultimamente manca anche a me il tempo, piuttosto stiamo senza!!!!Le tue chioccioline sono sensazionali, ottimo impasto!!!!Bravissima!!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io se lo compro alla fine va a rimpolpare il vaso del pane grattugiato!
      Grazie mille Sabrina! Buon fine settimana!!

      S.

      Elimina
  7. Anche da me non si compra mai il pane, siamo viziati da quello in casa e se proprio non ho molto tempo, piuttosto opto per una versione più veloce fatta con la macchina del pane...come sapore e conservabilità è tutto un'altro pianeta :D
    Questi panini sono meravigliosi...mi sembra di sentirne il profumo!
    Un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, ma vedo che siamo davvero tutti viziati!! Evviva il pane fatto in casa!!
      Io non ho la macchina del pane, quindi proprio in settimana è difficile che panifichi, anche perchè non so mai a che ora arrivo, non ce la faccio a infornare magari a mezzanotte, e chi si alza poi il giorno dopo!!
      Grazie mille eun abbraccio! Buon we!!

      S.

      Elimina
  8. Non so se il commento precedente è arrivato :-(
    Cmq ripetendomi, concordo con te dicendo che il pane non è tutto uguale e che il tuo compagno dopo quest'esperienza si sarà sicuramente ricreduto!
    I tuoi panini sono eccezionali, sia nella forma che indubbiamente nel sapore.
    Ti auguro un we all'insegna del meritato relax :-)
    A presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Consu, mi sa che si è perso nella nebbia del web!! Eccome se si è ricreduto, soprattutto si era abituato bene e poi come ho scritto, in zona i forni non sono un gran che purtroppo!!
      Grazie cara, in realtà alla fine domani andiamo a scampagnare con gli amici fotografi, non è proprio riposo!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  9. Cara Silvia, questi tuoi panini sono veramente strepitosi, già me li immagino farciti con un buon lardo! Che goduriaaa
    Grazieee
    Ti abbraccio caramente
    ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Bruna!! Un abbraccio e buona Domenica!!

      S.

      Elimina
  10. Hai troppo troppo ragione, io quando non riesco a produrre non ce la faccio a comprarlo! Piuttosto cuocio un po' di riso da abbinare al companatico.. Sono favolose queste chioccioline!
    Un bacione e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Letizia!! Eh si, certo ci sono forni che il pane lo fanno benissimo ma da noi sono delle schiappe!!
      Un bacione e buona Domenica anche a te!!

      S.

      Elimina
  11. Hai ragione Silvia! Sei molto brava a preparare il pane! Anche questi panini sono fantastici! Un bacione e buona domenica! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angelica!! Mi piace così tanto!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  12. Silvia io sto imparando pian piano a fare il pane...non riesco a farlo sempre ma è veramente un gran soddisfazione! Purtroppo non riesco a sperimentare come vorrei perchè mio marito mangia solo il pane bianco normale ma queste chiocciole vorrei proprio provarle!!!:)
    Un bacione cara! Buona domenica e buon riposo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo!! Io ci provo a farlo almeno tutte le settimane, anche se non sempre ci riesco!
      Ma sperimenta lo stesso!! Lo fai per te!! Mica puoi farti tarpare le ali, le farine migliori sono quelle con tutto il grano!!
      Un bacione e buona settimana!

      S.

      Elimina
  13. Che passione che è la panificazione ! Io ho smesso di fare pane perchè poi ne mangiavo troppo ... Complimenti per i panini ... chissà che profumo nella tua cucina !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rossella, anche noi ne mangiamo un po' troppo in effetti ma pace, se è buono e sano ci sta tutto!!
      Buona serata!!

      S.

      Elimina
  14. Assolutamente! Vuoi mettere i nostri bei e buoni pani con lievito naturale, con farine buone ... con il nostro amore! Bellissimi i tuoi panini Silvia, goditi il tuo riposo che ormai volge al termine ... visto che è sera.
    Ti abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Terry, le hai dette tutte!! E il nostro amore nel fare il pane è impagabile!! Non c'è forno che tenga su quello!!
      Un bacione e buona settimana!!

      S.

      Elimina
  15. Ciao Silvia, questi panini sono una favola, complimenti!! Anch'io ho dovuto smettere di fare il pane in casa perché ne mangiavo troppo, non è giusto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Costanza!! Io di solito ne congelo almeno metà a fette o metà panini appena si freddano, così non corro il rischio, le prime volte una pagnotta durava due giorni!! Ho dovuto rimediare!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  16. che bei pani Silvia, ma te l'ho già detto che sei bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia, devo essere sincera che questi mi hanno dato una soddisfazione pazzesca!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  17. hai assolutamente ragione il pane non è assolutamente tutto uguale ....quello home made è insuperabile per profumo e bonta il tuo è uno spettacolo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alice, dovevi vedere la nostra faccia quando abbiamo affondato il coltello in quel bacco!! Occhi sgranati, e chi c'era più abituato!!
      Un bacione e buona settimana!!

      S.

      Elimina
  18. è vero il pane fatto in casa è sicuramente migliore di quello comperato; le tue chiocciole sono speciale, anche io, nel mi piccolo, piano, piano sto cercando di prepararlo in casa (infatti lo compero raramente) un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia!! Si, basta prenderci l' abitudine e poi ogni settimana è un piacere trovare il tempo per sfornare!!
      Un abbraccio e buona giornata!!

      Elimina
  19. Non c'è proprio paragone tra un pane comprato anche dal più bravo dei fornai e queste meravigliose chiocciole, Silvia! Sai bene che sono una "fanatica" dei mix di farine e quello a cui hai pensato è straordinario!!!
    Baci,
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary!! Questo pane devo dire aveva un gusto ed una consistenza speciali!!
      Un bacione e buona settimana!!

      S.

      Elimina
  20. Sono assolutamente d'accordo che il pane non è tutto uguale e trovo che a Genova sia peggio che in altre città, ad esempio a Roma è facile trovare del pane buono. Il tuo comunque mi chiama attraverso lo schermo... bacioni e buona settimana comunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, siamo un po' sfigati pure per il pane . . . buuuuuu!!
      Ma almeno c'è la focaccia!!
      Grazie Carla!! Oggi la presentazione è andata bene, meno male!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  21. il est superbe j'adore le pain fait maison bravo
    bonne semaine

    RispondiElimina
  22. E' vero Silvia, il pane non è tutto uguale!!! Sicuramente quello fatto in casa ha una marcia in più. E queste chioccioline lo sono la dimostrazione! Anche a me piace panificare, ma il tempo è tiranno e fortunatamente dove abito io ci sono degli ottimi forni ^_-...un baciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beata te!! Da noi è una tragedia!! Potrei andare ad insegnarli io, puoi capire quindi il livello!!!
      Grazie mille e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  23. i tuoi pani hanno sempre qualcosa di meraviglioso Silvia! fattelo dire! :)

    RispondiElimina
  24. Stupendo risultato! Io non sono ancora brava nella panificazione, sento che devo migliorare un sacco, ma voglio imparare e diventare brava come te :-) Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Io è un anno che mi ci sono mesa con costanza, prima lo facevo ogni tanto e i risultati si vedono!! Poi la pasta madre rende tutto ancora migliore!! Basta un po' di pazienza e tanta passione e poi si migliora per forza di cose!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  25. Che meraviglia Silvia! quando vedo queste tue opere d'arte mi immagino anche il profumo che devono spandere, e mi viene una nostalgia tremenda di quando ero diversamente celiaca e mi abbuffavo di focacce e panini! Mi riprometto di provare a fare la pasta madre anche con le farine naturali, ma poi lavorare solo per me mi fa una fatica.... Grazie comunque, proverò per il resto della famiglia, e mi limiterò ad annusare l'aria in giro. Che ha il vantaggio di non far ingrassare, almeno. Ahahah! Un abbraccio e grazie della ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, beccata in pieno, si c'era un profumo delizioso in casa!!! Si si, prova per gli altri se non puoi per te perché regalare un buon pane è una cosa bellissima!!!
      Un bacione cara Cecilia e grazie mille!!

      S.

      Elimina
  26. Ciao Silvia, io spero che non nevichi, se non riesco a uscire con la macchina, sono perduta.... baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carla!! Io se nevica non esco!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  27. Sei proprio una maga e creatrice con i lievitati. Ho tutto da imparare e trarre ispirazione! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry, urca mi lusinghi!! Io ci metto tutto il cuore!! Il resto lo fa la mia Creatura!!
      Un bacione!!

      S.

      Elimina
  28. Avec l'orge et l'épeautre, ce pain doit être plein de saveurs.J'en mangerai avec plaisir.
    A bientôt

    RispondiElimina
  29. Ma davvero mi ero persa questa meraviglia? Farine speciali, anzi specialissime e il risultato è pazzesco!! Sei grande!!

    RispondiElimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...