martedì 20 ottobre 2015

La Colonia Devoto e il Ristorante nel Bosco


Ciao a tutti!!
In uno degli scorsi post vi avevo raccontato della nostra scampagnata alla colonia abbandonata in mezzo al bosco, eccomi qui a mostrarvi alcune immagini di quel luogo incredibile e fatiscente, pieno di atmosfera!!
Raggiungerlo è relativamente facile, da Genova si prende l' autostrada e si esce a Lavagna, si prosegue verso Borzonasca e arrivati a Mezzanego si svolta verso il Passo del Bocco, arrivati in cima si segue la strada per Varese Ligure e dopo pochi chilometri si trova una strada sterrata che indica il cammino per l' anello del monte Zatta, ecco, lì si può lasciare l' auto e infilarsi nel bosco, che tra l' altro è meraviglioso!!
Prima della colonia si incontra un ristorante abbandonato, entrando si ha un colpo d' occhio pazzesco, non so, sembra di entrare in un mondo parallelo, devo dire che l' atmosfera è da situazione post apocalittica ma guardate con i vostri occhi!!!










Usciti da ristorante si cammina per altri 10 minuti e si arriva di fronte all' edificio veramente immenso della colonia, 5 piani, di cui uno sotto il livello del terreno, tutti da esplorare, l' abbandono fa da padrone ma è un abbandono strano, ci sono ancora le lenzuola sui letti, le scarpe, a me ha fatto un senso stranissimo, vetri per terra ovunque, una luce pazzesca attraverso le ex vetrate enormi e numerose!! L' edificio risale al periodo fascista ed era una colonia per bambini e ragazzi con problemi di salute. La cosa a mio avviso la rende ancora più surreale!!!














Date le mie condizioni davvero terribili quel giorno, soprattutto nella colonia, mi sono dedicata a pochi scatti ma ho cercato di rendere giustizia ad ogni particolare, non so se ci sono riuscita, ad ogni modo è stato davvero un giro interessante e fuori dagli schemi!!
E a voi piacciono questi luoghi abbandonati o vi fanno un po' paura?? 
A proposito, abbiamo incontrato degli altri esploratori nell' edificio, io per poco dallo spavento ci lascio le penne!!!

A presto e buon proseguimento di settimana!!

Silvia

26 commenti:

  1. Ciao Silvia, sono luoghi affascinanti, complimenti per le foto!!! bellissime! Un bacio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche secondo me sono tanto affascinanti, certo che è un peccato lasciare un edificio così grande e ancora in uno stato recuperabile a livello strutturale in balia della rovina, potrebbe continuare ad essere una colonia, è in un posto meraviglioso!!
      Grazie e un bacione anche a te!

      S.

      Elimina
  2. Sono affascinanti proprio perché fanno anche un po' paura! Certo, andarci da soli non è il massimo! Ma vuoi mettere poi le foto che si portano a casa? :-D

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ah, infatti da sola io non credo riuscirei ad andarci, in compagnia no problem!!
      Si, e spero di riandarci in uno stato più tonico, è davvero un bel posto!!
      Grazie e buona serata!

      S.

      Elimina
  3. Foto incantevoli come sempre Silvia!!!
    Ed atmosfera surreale... sì!

    Ahahahahhahahahahahahahaha, mi è venuto da ridere quando hai scritto "io per poco dallo spavento ci lascio le penne!!!".
    Mi perdoni??? :-DDDDDD

    Buon proseguimento di settimana anche a te bellezza!
    Un bacio con lo schiocco! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccome se ti perdono, ma infatti volevo rendere l' idea facendo sorridere!!!
      Ma ti immagini, siamo saliti dal piano interrato e ci siamo trovati questi che abbiamo intravisto subito solo di sfuggita, erano vestiti di nero, sembravano ombre!!! Aiutooo!!
      Grazie cara e un bacione a te!!

      S.

      Elimina
  4. Personalmente, vedere lo stato di abbandono di questi posti mette una grande tristezza e un senso di impotenza. Possibile non si riesca a recuperarli in qualche modo? Domanda peregrina, se penso che sul mio lago, in uno dei luoghi più incantevoli, in pieno centro storico, esiste un edificio pericolante che attende da almeno vent'anni di essere abbattuto e destinato ad altro uso. Forse aspettano che caschi in testa al poveraccio di turno che passa di lì nel momento sbagliato per decidersi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti anche a me pare uno spreco pazzesco, oltretutto dentro è un disastro ma l' edificio è buono, le scale sono ancora in ottimo stato, niente intonaci cadenti, niente infiltrazioni o muffa, insomma, sicuramente è un costo inaudito rimetterlo in sesto, è enorme, ma mi chiedo perchè lasciarlo cadere a pezzi . . . però la mia parte di fotografa ha gioito, questi posti sono davvero dei set non da poco!!
      Un abbraccio Eugenia e buona serata!!!

      S.

      Elimina
  5. un posto davvero particolare e le tue foto sono spettacolari!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Silvia, in effetti è davvero pazzesco!!
      Un abbraccio a te!

      S.

      Elimina
  6. Aspettavo queste foto! Deve essere stato emozionante, Silvia.. anche a me mette un po' di tristezza il pensiero di questi posti abbandonati.. sarebbe bello recuperarli e dar loro nuova vita... Ad ogni modo, le foto sono bellissime come sempre e ti ringrazio per aver condiviso con noi questa tua esperienza! Un abbraccio grande, buona serata <3 :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale! Si, molto emozionante, e poi è grandissimo, l' abbiamo esplorato tutto, ogni stanza è stata una sorpresa!!
      Sarebbe bellissimo che tornasse al suo uso originario, almeno ad essere una colonia, è in mezzo al bosco, ci sono tante belle passeggiate da fare, tante attività all' aperto, e tante volte i ragazzi stanno in città nei centri estivi, meno male che ci sono ma vuoi mettere poter andare in mezzo alla natura??
      Un abbraccio e buona serata anche a te!!

      S.

      Elimina
  7. Ti dico la verità, i tuoi scatti sono bellissima ma mi terrorizzano. Mi trasmettono un vero senso di ansia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh, ma lo sapevo che sono foto che possono suscitare sensazioni molto diverse tra loro e ci sta eccome il senso di ansia, ti ringrazio Consu, le foto devono suscitare emozioni, belle o anche meno belle!! A me è un tipo di fotografia che piace e mi sono divertita, seguo parecchi fotografi che fotografano questo genere, è stato interessantissimo!! Grazie cara!!
      Un abbraccio!!

      S.

      Elimina
  8. un peccato davvero vedere dei posti abbandonati e lasciati andare così...io peraltro avrei avuto paura, sono una fifona nata...
    Alcune immagini però sono suggestive...brava mia cara...le emozioni sei riuscita a comunicarle, sai?
    Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è un peccato, credo anche però che ci vogliano davvero molti fondi per rimetterlo in sensto, è un edificio enorme e va davvero rimesso a nuovo, probabilmente non succederà mai!!
      Grazie Simo!!! Buona giornata anche a te!!

      S.

      Elimina
  9. A me piacciono molto e non credevo nemmeno ci si potesse inoltrare dentro a questi edifici! Silvia hai fatto delle foto splendide, ti giuro, non lo dico per piaceria. Le ho guardate con attenzione, lo sai che magari, io aspetto e non commento subito, prima voglio leggermi e guardarmi tutto con calma. E' un mio difetto/pregio, non amo i bello/brava/stupendo, detti così .... Che peccato però quel ristorante così abbandonato, sai che me lo immaginavo in funzione? Secondo me verrebbe fuori proprio una cosa carina ... E la colonia? Che peccato ... quanto ci sarebbe da lavorare e ricostruire, altro che edificare, edificare, edificare!!! Con tutte le strutture da restaurare che ci sono ovunque! Brava ancora tesoro, buon resto della settimana, dai che domani è venerdì!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io apprezzo tantissimo questo tuo modo di fare, osservare attentamente e dare dei giudizi sinceri, davvero, lo apprezzo tantissimo!!!
      Si, verrebbe eccome una cosa carina, però forse anche lì ci vuole davvero una paccata di soldi per rimetterlo in sesto e poi sarebbe una di quelle attività solo da we, chi ci va in settimana in cima ad un bricco nel bosco???
      Grazie cara, un abbraccio grande e buona giornata!!

      S.

      Elimina
  10. E' davvero strano guardare queste foto e pensare a quello che dovevano essere i posti quando erano vivi e abitati. Hai ragione a dire che hanno un aspetto postapocalittico. Non credo che vorrei entrarci però, mi fanno molta malinconia i posti così, e mi domando come può essere che si lascino andare in malora. Forse tentare un recupero e adibirli ad altre destinazioni d'uso potrebbe essere interessante. Comunque sono pronta a vedere altre foto. Buon we, bella, a presto e bacioni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione, ma non posso farci nulla, da fotografa senza scrupoli quale sono dico:
      meno male che ci sono queste location fighissime!!!
      Io invece non resisto, devo mettere il naso ovunque!!
      Il recupero sarebbe bello ma secondo me sono in posti dove sarebbe tremendamente costoso, mi sa che rimarranno così . . .
      Un abbraccio Carla, a presto e grazieeee!!!

      S.

      Elimina
  11. aspettavo le tue foto!! hai avuto davvero una bella occasione di poterci entrare e scattare foto, sono luoghi che portano tristezza è vero...ma hanno un fascino incredibile!! una curiosità.. ma sono proprio abbandonati..così..aperti..e chiunque può entrare senza problemi???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale!!!
      Anche secondo me hanno un fascino incredibile!!
      Si, il ristorante ha la porta accostata, quindi si, si può entrare, c'è una casa vicino, non so se è una specie di custode o cosa ma nessuno ci ha detto nulla, la colonia vedi dalla foto, c'è una voragine nel muro, mi sono stupita di non averci trovato dentro un orso!!
      In teoria non si potrebbe entrare ma se è tutto aperto lo fai a tuo rischio e pericolo!!
      Un abbraccio e buon we!!!

      S.

      Elimina
  12. Silvietta.. inutile dirti che sarà una delle prossime tappe. Io questi posti li adoro. Non per un semplice 'amore per il brivido'..ma perchè dentro quei luoghi il tempo si è fermato. Non c'è più nessuno che li abita ma sono lo stesso 'abitati', a modo loro. Gli oggetti, le sale, i posti.. sono tutti intrisi di storie, di persone, di pensieri e di vita vissuta. Dieci e lode per queste fotografie stupende... TVTTB!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ely è vero, il brivido un po' c'è ma la verità è che sono affascinanti proprio per il tempo che è rimasto immobile da allora.
      Sono posti che raccontano tante cose, anche nella desolazione di adesso.
      Grazie cara, un bacio grande e buona serata!!

      S.

      Elimina
  13. Foto stupende come sempre Silvia, hai colto in pieno lo spirito del luogo!

    RispondiElimina

Sappiate che verrò a trovarvi, qualunque commento mi lascerete non passerà inosservato, però per favore non chiedetemi di seguirvi solo per ricambiare, lo farò spontaneamente se il vostro blog mi interessa davvero!! Non dimenticate di firmare i commenti che lasciate, sono più contenta se rispondo ad un nome e non ad un "anonimo" !!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...